Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

Scritto da: -

Gli alimenti che aiutano e quelli che danneggiano la prostata, il decalogo della Società Italiana di Urologia

peperoncino-home.jpg

Il peperoncino, considerato da sempre un afrodisiaco, rientra tra gli alimenti dannosi per la prostata, con possibili ripercussioni anche sulle sfera sessuale.

Tra gli altri alimenti dannosi per la prostata troviamo: la birra, i crostacei (altro alimento noto per le sue proprietà afrodisiache), spezie, insaccati, pepe, superalcolici e caffé. Sono infatti i cibi, di cui non abusare, contenuti nel decalogo messo a punto dalla Società italiana di urologia (Siu) in occasione della giornata europea di informazioni sulle malattie prostatiche. Il decalogo punta a essere una vera e propria dichiarazione di guerra al tumore alla prostata. 

Vincenzo Mirone, presidente del Siu, a margine dell’incontro, spiega che a rendere peperoncino, birra, crostacei e altri alimenti ‘nemici’ della prostata “è quello stesso elemento che li rende noti come afrodisiaci. Questi cibi, infatti, irritano la prostata, stimolando la necessità di eiaculare“.

Il peperoncino non va consumato più di due volte a settimana. Il decalogo raccomanda di consumare più cibi contenenti sostanze antiossidanti, ovvero ricchi di vitamine A, C, E, selenio, zinco e manganese: carote, broccoli, cavolfiori, peperoni, noci, carni rosse, fegato e cereali integrali, bere almeno due litri di acqua al giorno per ridurre il peso specifico delle urine ed evitare infezioni.

LINK UTILI:
Cancro alla prostata: sesso anche dopo l’operazione con la chirurgia robotica.

Tumore alla prostata: gli Omega 3 riducono la velocità di crescita.

E’ una mummia il primo paziente morto per un tumore alla prostata. E’ avvenuto 2.250 anni fa.

Vota l'articolo:
2.50 su 5.00 basato su 8 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: dessole Giulio

    qual'è la quantità di vino che si può bere giornalmente? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: zenobio

    un bicchiere a pasto e di tanto in tanto può essere tollerato, ma chi ha problemi di prostata dovrebbe prima sentire il medico curante Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giancarlo Innocenti

    Mi sento in dovere di fare una precisazione in merito al vino ed al peperoncino. Il 25 di ottobre prossimo compio settantanove anni, in quanto al peperoncino ne faccio uso quotidiano in tutte le pietanze; il vino di quello buono ( per intendersi del nostro ) ne ho sempre bevuto da circa sessant'anni circa 750 cc al giorno. Conclusione: ilo mio psa non è mai stato superiore a 1,2 e la consistenza ed il volume della mia prostata, è paragonabile a quella di un giovane di trent'anni. Saluti e ringraziamenti Giancarlo Innocenti.                    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Pasquale

     ecografia addome completo fegato aumentato di volume ad ecotessitura omogenea ,colecisti dismorfica alitasica con segni di ispessimento parietale , vie biliari non dilatate ,prostata lievemente ingranditaad ecostruttura disomogenea , long 44mm,trasv 40mm,ap29mm , milza regolare ,vescica senza lesioni , assenza dilatazioni biliari , reni in sede regolari ,pancreas mascherato dal meteorismo intestinale Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: oscar

    con un valore prostatico di 4.47 all'eta' di 73 anni che cura posso fare'??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giuliano Biolcati

    Sono un 56 enne,gradire conoscere quali sono i sintomi di mal funzionamento della prostata?Giuliano Biolcati Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: giuseppe

    circa un'anno fa ho curato una prostatite, in questi giorni sento un fastidio rettale e un dolore al pene, potrebbe dipenere dalla prostatite? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: piero

    sono alcuni anni che tengo controllata la prostata, ultimamente dopo alcune analisi eco e sangue, le dimensioni della prostata sono di 5 cm. il psa risulta di 3,01. I  disturbi sono: minzione con meno pressione, mi alzo una volta per notte. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: alberto

    Commplimenti al signor giancarlo :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: piero

    ho 30 anni e problemi di prostata come devo fare,ritenzione urinaria! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: defelice franceso

    Francesco 11 ho 67 anni o sempre mangiato piccante e bevuto birra. il mio dottore mi a consigliato di non bere  la birra e di non magiare piu piccante.ho constatato personalmente che quando bevo un bicchiere di birra mi sento molto meglio . cosa vuol dire   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: francesco

    ho 79 anni vado spesso di urina con macchioline di sangue...può essere prostata ingrossata o peggio? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: angelo bianca

    di giorno urino normale ma alla notte la minzione e molto lenta e sono costretto ha prendere prima di coricarmi una capsula di tamsulosin e vado discretamente bene ma ho 71 anni e non so' come potrebbe andare ha finire fra tre o 4 anni specialmente che sono gastropatico prendo tutte le sere una c.di omeprazolo  a dimentica di dire che quando non prendevo la capsula con lo sforzo mi veniva la colica renale e mi dovevo     fermare di urinare penso di aver IPB anche perche' i valori del PSA un mese fa' erano normali, Ho notato che da circa 1 mese di avere una retro eiucolazione.Che cosa mi consigliate RINGRAZIO  DI VERO CUORE chi vuole rispondere AngeloB              Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: luigi

    sono luigi mio padre ha 55 anni  soffre di prostata vorrei tutte le informazioni x poter curare questa malattia.oppure sapere ha che cosa va in contro. rispondetemi a piu' presto grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Pasquale

    alcuni alimenti afrodisiaci come il peperoncino i crostacei eccstimolono la prstata, e non fa bene, sono da limitare nel consumo,allora chiedo se occorre per non stimolare la prostatalimitare anche l'attività sessuale? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Walter

    Ho 70 anni, circa 20 anni fa sono stato operato per un cancro alla prostata, da quel giorno assumo farmaci come l'Enantone e altri che congelano i miei ormoni. Vorrei sapere se ad oggi ci sono cure diverse che mi possano permettere di avere una vita sessuale.Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: giulio

    salve, ho 67 anni, e siccome avevo 6.20 di valore alla prostata ho fatto la biopsia e mi hanno riscontrato un adenoma, però il prof. ha detto che  devo decidere io se mi devo operare o fare una cura, che devo fare, ho forti dubbi, mi potete rspondere?? grazie mille  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: fabio

    è da qualche giorno che provo un fastidioso indolensimento nella zona interna tra l'ano ed il pene.. non sò di preciso che zona sia affetta da questo fastidio.. prostata o cos'altro..urino regolarmente senza sintomi di infiammazioni...fabio 39 anni..grazie..    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giorgio Maddaluno

    Mi sento di rispondere al sig. Innocenti:Lei ha davvero un bel cul...... ma sa come si dice?beati monoculi in terra cecorum.auguri di lunga vita (in benessere) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: luigi

    ho quasi 49 anni e il mio psa e' sui 3,50. c'e da preoccuparsi? v orei evitare la biopsia... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: stefanus

    ho 50 anni , da 10 ho il psa regolarmente tra i 14 ed i 20 ( avete letto bene : venti). ripeto ogni sei mesi il psa , l'urinocultura , la spermocultura (sempre negative) e la visita urologica. ho un piccolissimo adenoma. non ho grandi problemi di sorta e convivo tranquillamente con questo mega valore del psa. 6 anni fà feci anche delle biopsie , dolore pazzesco , ma andava tutto bene. l'urologo mi rassicura e dice che non sempre il psa alto è da considerarsi un campanello di allarme per un tumore. una volta all'anno faccio pure l'ecografia transrettale che dà sempre gli stessi esiti negativi e conferma le stesse dimensioni della prostata . signori miei , state attenti a quello che mangiate , bevete e fumate, non fate tanto spesso le ore piccole , e una volta alla settimana fatevi una bella scopatona , usando i preservativi per il servizio del retrobottega. non cercate di focalizzare la vostra vita sulla prostata e fatevi delle belle passeggiate almeno di 30 minuti al giorno , con delle scarpe dalla suola molto ammortizzante e morbida. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Vincenzo Natoli

    Infischiandomi completamente della definizione che la letteratura dà a certi cibi, definendoli "afrodisiaci", nella mia vita ho mangiato centinaia di ettari di peperoncino, un'oceano di crostacei e molluschi, ho fortemente supportato i produttori di spezie ed insaccati; quanto all'alcohol, sino all'età di 45 anni, ho bevuto oceani di buon vino.Ho anche mangiato migliaia di ettari di buona verdura, cruda e cotta che il mio organismo ha sempre richiesto, naturalmente.Sono arrivato a 65 anni in OTTIMA salute.Come la mettiamo?  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Gianni

    Vincenzo tu hai culo perchè non lo sfrutti? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: giuseppe

    nn ce la faccio piu tutti gli esami sono negativi ma la notte mi alzo dalle 3 alle 4 volte x urinare ho 44 anni dove posso andare x una visita o in qualche centro gtazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: GIUSEPPE

    E\' piu\' di un anno che prendo Xatral per la mia prostatite. Ho 59 anni, mi chiamo Peppe. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: francesco

    buongiorno vorrei farle delle domande per qunto rigurda la prostata .o fatto ecografia transtrettale.e mirisulta prostata aumentata di volume (29.6X52.3X47.9MM)CON PESO di40.5.l'ecostruttura appare disomogenea a livello della regione intersfinterica,sede di adenoma bilobatosimmetrico(16.7x14.7-15.3x15.0mm).minute calcificazioni in sede periuretrale ed a carico della capsula falsa.non  alterazioni ecograficamente aprezzabili alivello della capsula vera e delle veschichette seminali. non residuo vesciale dopo minzione.il problema che o e che durante il giorno e sia di notte devo andare  aurinare spesso,non o bruciore .ho fatto una cura xatral pero il problema persiste ancora.la ringrazio anticipatamente per un votro consilgio  grazie e una buona giornata.franco     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: domenico

    ma quali sono i valori di psa totale e libero di una prostata sana? grazie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Ignazio

    Salve sono Ignazio e ho 35 anni e soffro anche io di una infiammazione alla prostata diagnosticata da un urologo, ho un unico sintomo: sperma colorato di rosso o marrone, nessun dolore, nessun bruciore, urine e feci normali. ora seguo una terapia che consiste in 3 cicli di antibiotici (prixar 500, 1 comp. al dì per 10 gg) intervallati da 20 gg per ogni ciclo. Assumo anche una comp. di "Idiprost" ( 1 al dì per 45 gg), ma avrei comunque una domanda, il medico mi ha tolto alcuni alimenti: mi dà alcuni consigli? cosa posso e non posso mangiare e bere? E' davvero una rottura! spero mi passi al più prestograzie e tanta salute a tutti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: conte paolo

    ho 43 anni e soffro di prosatite da almeno 5 anni,ho fatto varie cure di diversi urologhi .il psa e giusto ma ho sempre dolori nei,rapporti sessuali,urinare di notte e pure  faccio un alimentazione regolare cosa devo fare. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: claudio

    con questo commento desidero comunicare a voi tutti la mia esperienza;ho 54 anni e da quando ne avevo 40 che soffro di IPB, molti specialisti mi avevano prescritto cure senza risultati apprezzabili, circa 5 anni fà le condizioni erano peggiorate percui mi volevano operare.Mi collegai su web per ricercare una nuova cura e sul libro "COME CURARE LA PROSTATA SENZA MEDICINE IN 90 GIORNI " lessi che con gli AMINOACIDI potevo curare l'IPB (e non solo), immediatamente presi il PROGLYME (AMINOACIDI NON ESSENZIALI ) e fù una svolta le mie condizioni psicofisiche migliorarono immediatamente, poi ho continuato con AMINOTROFIC (cosa che prendo quotidianamente anche perchè non produce scorie azotate e non determina variazioni dell'azotemia).Chiedete al VS medico curante e provate altrimenti non saprete mai cosa perdete. PS: la cosa che più mi lascia perplesso nella mia esperienza e che nessun professionista (UROLOGO ANDROLOGO) mi ha detto che potevo provare con gli AMINI. LEGGETE le Informazioni generali sugli amminoacidiSimposio internazionale «Nuove strategie terapeutiche tramite una terapia a base di amminoacidi e proteine».un cordiale augurio a tutti .Claudio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Vincenzo

    Gentile Dottore,Da circa un anno mi fu diagnosticata una lieve ingrossamento della prostata, (ho 57anni) con un residuo di 38cl. Lo specialista dopo una accurata visita disse che non era niente di preocupante. Mi prescrisse delle medicine e di tornare a fare una visita di controllo dopo un anno. Il PSA, prima della visita era di 0.58.Volevo chiedere se esiste qualche "terapia naturale" tipo alimentazione per intenderci, non chirurgia, la quale potrebbe ridure, anche se di poco, le dimenssione della prostata.Ringrazio anticipatamente.Vincenzo  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: giuseppe

    molto confortante tutto questo......ma la soluzione al problema prostatite?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: luigi macchi

    Grande il nuemro 3 giancarlo,grande contributo alla scienza,se non fa male  a te ,a nessuno! william borroughs si è fatto di eroina 15 anni,è morto poco meno che 90enne,seguirò il suo esempio e camperò come lui ne sono sicuro!ah ho 27 anni e la prostata come un 60enne,alla grande! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Tito

    Ho 79 anni sono affetto da IPB. urino spesso la notte  ed ho il PSA a 5.8 . Non posso assumere farmaci perchè ho le transaminasi altalenati (alte e basse). Non bevo e non fumo e sto attento alla dieta. Assumo solo un farmaco al mattino per la pressione. Ci sono,nel mio caso, alimenti o cure naturali per diminuire le minzioni notturne? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: raffaele Liotti

    io ho 58 anni e da 5 anni mi controllo i livelli di PSA della prostata ma sempre in regola con le statistiche la mia ghiandola è appena ingrossata ma ancora nella norma con un Valore di 0,75 ma la minzione è molto diminuita nel corso degli ultimi 2 anni ed l\'urologo mi ha prescritto del Permixson da 320 mg. io chiedo ma non c\'è di meglio per curarla e che non dia molto fastidio alla sfera sessuale? che alimenti bisogna consumare permigliorare la situazione? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: luca

    Sono passato da un psa di 37 di due anni addietro a un psa attuale di 2.590. Mangio di tutto, bevo 600cl di vino rosso al giorno, bevo l. 1,5 di acqua al giorno e mangio ogni giorno 2 foglie di corbezzolo e una di citronella: ho 72 anni e mi sento come se ne avessi 50. Faccio spesso ginnastica pelvica.Comunque se qualcuno mi vuole contattare per avere ulteriori informazioni, sono a sua completa disposizione Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giorgio

    Dal Sig. CLAUDIO del messaggio 30 del 02.06.\'10 vorrei sapere se il libro letto è \"Guarire la Prostata in 90 giorni senza farmaci o operazioni chirurgiche\" di Larry Clapp e se ha fatto il digiuno risolutivo, che mi lascia piuttosto perplesso. Dal Sig. Luca del messaggio 36 di ieri vorrei sapere se il suo psa si è abbassato con l\'uso del solo corbezzolo con citronella, se la cura è stata prescritta da un erborista e come fa la ginnastica pelvica. Ringrazio ed auspico per voi ancora tanta salute! Giorgio     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Tiberio

    ho notato che più che la dieta poté il camminare, lunghe passeggiate a piede svelto. Fatevi un cane! il valore alto del psa può dipendere anche da una blenoragia o scolo anche se curata contratta in giovane età. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: tiberio

    dimenticavo di aggiungere a tuto quello che ho scritto delle ricche tisane di gramigna, e che buon pro vi faccia! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: luca

    Rispondo a Giorgio=Messaggio n.37 La citronella è diuretica , decongestionante e regolarizza il funzionamento della vescica.Il corbezzolo è diuretico , antinfiammatorio e antisettico delle vie urinarie. Per quanto riguarda gli esercizi pelvici vedi internet. Saluti e sempre a disposizione. Se vuoi chiaccherare qualche volta dei nostri problemi di salute ti posso inviare anche il mio indirizzo oppure mandami il tuo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: SERGIO

    per claudio nr. 30 il proglyme per quanto tempo l\'hai preso? e l\'aminotrofic quando l\'hai inserito? (in abbinamento al al proglyme o una volta terminato il ciclo col proglyme?) GRAZIE! CIAO Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Francy

    Ragazzi, io, cosa devo dire? Psa 74,250. Ieri ho fatto una transrettale ed il risultato:GHIANDOLOA AUMENTATA DI VOLUME: DIAM TRASV 46MM DIAM LONG.39MM DIAM ANT.POST 30MM ECOSTRUTTURA DISMOGENEA. ECHI CAPSULARI INTEGRI.Si segnalano alcune calcificazioni periuterali. Utile controllo psa dopo trattamento farmacologico. La notte mi alzo per urinare solo alle 6, e la minzione e regolare. Non ho contattato l\'urolgo, e questo e libero solo il 25 nov. Il medico di base dice di aspettare l\'esito dell\'urolgo. Che fare sino al 25? Grazie per i consigli.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 43 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Salvatore Totino

    Tre anni fa sono stato operato alla prostata, benigna. Trovo pero\' che spesso accuso bruciore e sconforto nella zona della prostata  C\'e\' qualcuno che mi puo\' aiutare per alleviare la mia situazione?  Grazie. La mia email e\': stotino@edu.yorku.ca     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 44 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Zeno

    Caro Luca, in riferimento al tuo messaggio n. 36 del 16.10, vorrei sapere se puoi lasciarmi un recapito (es. indirizzo e-mail), perché avrei bisogno di chiederti alcune informazioni. Grazie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 45 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: diego candido cattarin

    ma chi è \'sta Claudia Santini? si qualifichi e mostri le sue fonti.. allora peperoncino,no peperoni si!? Pare veramente che chiunque si senta in diritto di dire qualsiasi cosa! fantastico! ...poi peperoncino afrodisiaco? pura immaginazione.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 46 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: alberto

    sonostato operato di prostata recentemente all\'atto delle dimissioni mi anno dato da prendere delle compresse ditavanic 500 mg per 5gg una volta al giorno ma il mio problema e\'quello di non andare al bagno (feci) puo\' influire sul nomale andamento di guarigione cosa debbo fare Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 47 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: pasquale

    mi fanno paura leggere queste notizie ,perche alla mia eta puo succedermi un caso del genere.quali sono i sindomi che si avvertono per un principio di prostata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 48 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: D\'Angelo Francesco

     Sono alcuni anni che soffro di prostata ingrandita edi il PSA era nella norma.Da gennaio 2010 ho il PSA 19ng ed ho fatto 2 biopsie che sono negative ed hanno diagnosticato Prostatite.Il PSA è sempre elevato; Da parecchi anni prendo solo Omnic e con il cibo mi mantengo Ho 75 anni e non so cosa fare per abbassare il PSA. Qualcuno può consigliarmi? grazie saluti a tutti.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 49 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: francesco

    tutto e iniziato a ottobre scorso dopo un rapporto un dolore atroce al testicolo destro!! medico curante mi prescrisse im antibiotico accompagnato da un antiinfiammatorio,,, la cura fece efetto  ma dopo un mesetto una sera andando in bagno mi accorsi che urinavo misto sangue... mi sn deciso di andare da un urologo, mi ha fatto ecografia diagnosticandomi una fuoriuscita di liquido dalla sacca mi ha dato una cura per 20 gg antibiotico piu\' antinfiammatorio  facendomi fare altri esami citologici..spermicultura etc.. tutti i risultati sono stati di esito negativo,,tornando dall\'urologo mi ha fatto nuovamente ecografia riscontrando della renella e mi ha consigliato di bere molta acqua fatto sta che dopo un mese,, ho avuto un rapporto plurimo e si e ripresentato il problema ematuria sangue nelle urine ora vorrei capire che problema ho !!e se il caso di cambiare proprio medico!!! specifico la mia età ho 49 anni grazie per accoglienza Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 50 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Antonio

    Quali sono i controlli da fare, per essere sicuri di non incorrere danni. Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 51 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giuovanni

    Ho 48 anni e puntualmente ogni 3 o 4 mesi si presenta sempre il dolore al basso  ventre ho fatto diversi esami e la prostata ogni tanto si ingrossa naturalmente faccio la cura , come mai si ripresenta in contunuazione? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 52 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Prostata

    Ottimo articolo, complimenti. Sono anch\'io dell\'opinione che peperoncino e altri cibi \"estremi\" non facciano bene ne alla prostata ne a tutto l\'organismo. Inoltre il peperoncino irrita l\'esofago e lo stomaco, non è di certo il cibo ideal per l\'uomo. Consiglio caldamente di visitare questo sito: www.prostatainforma.com/blog Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 53 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: luciano

    ho 48 anni e soffro da qualche anno di prostatite da qualche mese ho seri problemi di erezione. cosa posso fare per alleviare il problema? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 54 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: gaetano

    soffro.ipb.e ho scoperto.che .facendo.una supposta .di aloe vera ho evitato di mettere il catete per urinare [preparata da me] Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 55 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Prostata

    A luciano: Assolutamebte devi far attenzione alla dieta e alle abitudini alimentari. Spiego tutto nel mio corso gratuito che puoi trovare su www.prostatainforma.com/prostatite.php Marco     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 56 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Prostata

    A Gaetano, l\'aloe vera è un ottimo depurativo e antibatterico intestinale. Puoi assumerla anche per via orale e se accompagnata da una dieta corretta può essere molto utile per risolvere l\'ipertrofia prostatica. Marco Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 57 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Pier

    Da circa 15 giorni circa sto soffrendo di questo fastidioso e invadente patologia. Oltre ad effettuare tutte le procedure urologiche, prendo qualche ionformazione si Internet. Non desidero mancare di rispetto a nessuno, ma il signore (che non si presenta nemmeno...qualifiche specializzazioni ecc.ecc) regala consigli e un corso \"gratuito\" con tanto di sito dedicato. Per curiosità l\'ho aperto e permettetimi di consigliarvi molta attenzione..... a chi non mette la propria faccia e promette soluzioni miracolose a 29€, con citazioni (non escludo nulla) da venditore televisivo. Sono cose serie queste, fate attenzione. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 58 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Prostatite

    Salve Pier, proprio perché sono cose \"serie\" queste e manca la giusta informazione in campo medico scientifico ho studiato a fondo l\'argomento e ho deciso di creare un corso online il più completo possibile. Nel corso gratuito mi presento e spiego chiaramente chi sono e su cosa si basa il mio approccio alla malattia. La mia faccia la metto eccome se ci fai caso, con tanto di nome, cognome, indirizzo e numero di telefono, proprio perché sono fermamente convinto del mio lavoro di ricerca e so che potrebbe essere utile a molte persone che hanno deciso di curarsi in maniera del tutto naturale. Le soluzioni che propongo non sono affatto miracolose, almeno non più di quanto lo sia la vita stessa :-) Quello che propongo è un ritorno al contatto col nostro corpo fisico cercando di far capire che se ci alimentiamo col cibo per il quale \"siamo stati programmati\" il corpo si metterà a posto autonomamente, senza pericolosi farmaci, integratori o altre porcherie chimiche. Per qualunque informazione sono a disposizione, sia sul mio sito sia in questo blog. Buona domenica a tutti, Marco Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 59 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: marco

    mio nonno soffre di prostatite da una decina di mesi ed ha dei bruciori alla vescica e si chiede come mai..?!?! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 60 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: angelo

    Quando il problema viene fuori 1 volta lanno ce da preoccuparsi. e poi stando sul trattore con gli scossamenti puo peggiorare Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 61 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: cesare

    MA se non si hanno problemi di erezione, ma l\'eiaculazione e\' lenta , e manca di \" spruzzo\" e\' colpa della prostata? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 62 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: alex

    A mio giudizio, ed è valido come i giudizi medici, poichè non parliamo di scienziati ma di semplici medici, anche se professori e specializzati in urologia, non esistono alimenti che provocano tumori alla prostata o l\' infiammazione della stessa, tutalpiù possiamo parlare d\' infiazioni virali o batteriche e problematiche relative ad uno stile di vita malsano, stress, depressione. E\' errato dichiarare alimenti si ed alimenti no, come hanno fatto per decenni sulle ulcere causate o da stress o dal 90% delle volte da un batterio, come esempio classico, ma possiamo al massimo distinguere \"Alimenti che peggiorano uno stato irritativo o patologico\" dell\' apparato urino-genitale. Nessun alimento è dimostrato che porti malattie virali o batteriche o crei tumori, sono solo delle fantasie o malinformazioni da purtroppo specialisti, che specialisti non sono. Non addannatevi la vita con inutili diete che non porteranno a nessun risultato. Se ci si ammala alla prostata(tumefazione), purtroppo è qualcosa che andrò curato la maggiorparte delle volte chirurgicamente e farmacologicamente, e non attenendosi a stupide diete che di certo non porteranno ai nostri recettori cellulari notizie utili per combattere il male stesso.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 63 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Marco

    Alex, non sono d\'accordo su quello che dici...anche se su qualcosa hai ragione. Gli alimenti di per sé non creano batteri o tumori...sono le reazioni che ha il nostro organismo che cambiano a seconda di quello che mangi. Un\'infiammazione alla prostata ad esempio è il frutto di di una proliferazione batterica intestinale che si è formata con anni e anni di alimentazione errata. Riequilibrando l\'alimentazione non c\'è più terreno biologico adatto a questa proliferazione e anche la prostata ne trae beneficio. Se hai provato una qualsiasi tipo di dieta avrai notato degli effetti sul tuo corpo. Se non l\'hai mai fatto mi chiedo come tu possa affermare cose simili. Con rispetto e comprensione Marco Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 64 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Alex

    Gaurda Marco, non so chi sia il TUO d\' informatore, ma hai scritto delle cose inverosimile, come altre lette qui dentro. L\' Alimentazione errata non porta nessuna infiammazione batterica alla prostata, anche se portata avanti per decenni ! Le CAUSE di una prostatite sono molteplici e spesso difficili da individuare, e comunque i germi risalgono la stragrande delle volte dalle vie urinarie e non da canali ENTERICI ! Ti consiglio di documentarti e di non scrivere anche ulteriori notizie errate per deviare utenti, al fine di utilizzare false tecniche guaritrici, diete miracolose e mirate e pratiche di vita malsane, che li porterebbero a gravi deficit vitaminici e immunitari, allora si che dovranno preoccuparsi per la loro salute. Tutte le malattie sono collegate al nostro sistema immunitario, ammalato quello, ci possiamo ammalare noi, ed ogni volta diversamente, tranne i casi  rari. Ciao. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 65 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Marco

    Non ho detto che l\'alimentazione errata porta direttamente un\'infiammazione alla prostata, ma che crea problemi a livello intestinale e col tempo c\'è una proliferazione batterica non comune che può arrivare internamente anche alla prostata. Non sono d\'accordo che nella maggioranza dei casi i batteri arrivino dalle vie urinarie, infatti i batteri che solitamente sono presenti durante un\'infiammazione prostatica sono batteri comunissimi presenti in ogni essere umano nel tratto intestinale. Quello che scrivo è basato sulla mia esperienza e sui miei studi. Mi occupo di alimentazione da diversi anni ormai e posso affermare con certezza che esiste una stretta correlazione tra alimentazione e problemi intestinali e prostatici. In ogni caso ci sono numerosissimi studi che dimostrano quello che dico. Un esempio che ho appena preso dal sito della Johns Hopkins University puoi trovarlo qui e riguarda il consumo di latticini: http://epirev.oxfordjournals.org/content/23/1/87.full.pdf In fondo c\'è una bibliografia dell\'articolo dettagliatissima dove se vorrai potrai approfondire. Personalmente non ho più dubbi che il latte vaccino sia deleterio per la salute della prostata e dell\'essere umano in generale. Sto parlando del latte pastorizzato, in alcuni casi omogeneizzato. Un po\' meglio è il latte crudo, ma non lo berrei ugualmente. Tutto quello che dico è basato sulla mia esperienza personale e assolutamente (non essendo un medico) lo dico al solo a scopo informativo. Marco Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 66 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: claudio

    per sergio;scusami ma non ho più letto i commenti comunque saltuariamente prendo il proglyme ma senza nessun problemacome avevo scritto in precedenza  intervallo l\'aminotrofic con le compresse di big one e aggiungo sempre l\'acido folico cioè la vitamina b9. un cordiale saluto claudio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 67 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: 1169/2011

    nuovo reg ce 1169/2011 etichettatura degli alimenti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 68 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: markos

    come diceva cesare...il suo problema nn e\' stato discusso...nessuno sa\' da che dipende,,??   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 69 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: lucazero

    Carote, ravanelli,noci, tisane di foglie di corbezzoli, te\' verde e molta ginnastica pelvica: Non si guarisce,ma si tiene a bada la prostata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 70 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: gerry

    bisogna far piu sesso.e mangiare poca carne .ginnastica e vitamina c ,arance e pompelmi-e poi tanta fortuna Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 71 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giuseppe Cipriano

    Ho cercato questo sito per avere delle spiegazioni utili in merito, è ci sono riuscito. Grazie per i Vostri consigli. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 72 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giuseppe Romei

    grazie per i consigli, cercherò di seguirli Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 73 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Mauro Nardi

    Vi ringrazio per le utili informazioni Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 74 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Lucio Perentin

    e regolare l intermittenza nell urinare nella prostata ingrossata? grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 75 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Alex Tonelli

    ma un operazione alla prostata dopo cosa comporta ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 76 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giuseppe Dilan

    il cacao fa male alla prostata?????? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 77 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Antonio Venezia

    quando l\'età supera i livelli pensionistici, tutto è contrario all\'organismo perfino l\'aria che si respira specie se è inquinata. io non bevo alcoolici ma pure mi capita il doloretto e non solo cmq affidiamoci al medico che lui sa come farci...accorciare... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 78 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Anonymous User

    provate monavie e tuttaun\'altra storia ciao a tutti da elio cazzarò da lecce Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 79 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Salvatore Palumbo

    molto interessante L\'alimentazione Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 80 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giovanni Elicona

    leggo registro diverse dichiarazioni inerentei alla prostatite io ci soffro da diversi anni ho fatto tutte le cure del ca so non ultima avodart 5 mg insieme a silodyx 8 mg ma finalmente dopo anni 1o l\'urologo decide per l\'intervento in laparoscopia tramite puntura lombare in quanto a parer suo la vescica non svuotandosi completamente puo\' anche compromettere l\'unico rene sinistro cxhe fra l\'altro mi e\' rimasto per una precedente nefrectomia fatta a marzo del 1995 al borgo trento di verona. morale della favola bisogna intervenire . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 81 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Tobia Vallo

    l\'alimentazione è importante bisogna farla per stare meglio grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 82 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Fabio Curto

    http://www.youtube.com/watch?v=wI4v9bC0Ylsun afrodisiaco che non fa male alla prostata!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 83 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Gianfranco Bernazzani

    qualcuno sa se l\'aceto balsamico va bene o no in caso di prostatite?Grazie Gianfranco Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 84 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Antico Spazzacamino

    i capperi le acciughe ,fanno male alla Prostata ingrossata? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 85 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Salvatore Augello

    io ho la prostata ingrossata e devo andare nel wc ogni ora casadevo fare? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 86 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Salvatore Augello

    SI` Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 87 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Calogero Difazio

    lolio di semi di zucca e buono per la prostata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 88 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Vincenzo Paulillo

    si sono io Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 89 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Tigreleone Leone

    va benissimo ok Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 90 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Salvatore Arena

    Ho fatto diversi esami di urologia, ma ci girano in torno, evidentemente solo medici privati riescono in parte ha risolvere il problema pagando, ho fatto degli esami del PSA del 25/06/2012 con valori di 6,04, poi assumendo una Omnic 0,4 e ripetendo l\'esame il 07/02/2013 con valori di 5,13 poi il 24/04/2013 con valori di 4,77 l\'urologo di una struttura pubblica mi chiede, dopo un esame di urofflussometria, di fare una biopsia,vorei capire quando i valori erano alti non lo fatta,adesso che scendono piano piano la devo fare?vorrei un consiglio grazie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 91 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Fulvio Tegola

    io mi trovo bene usando l aloe vera come bevanda rigenerante! per ulteriori informazioni chiamare al 3272908805. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 92 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Giovanni Cristiano

    Ciao Fulvio, ottima l\'aloe come depurante e rigenerante! Ho trovato molto buona questa aloe:http://www.prostatainforma.com/lettera/prodotti_naturali.php Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 93 su Prostata alimenti: cosa puoi mangiare e cosa non devi mangiare

    Posted by: Bae Pesse

    belo sapere cose molto interessante Scritto il Date —