La cipolla, un afrodisiaco in cucina alleato della salute

Scritto da: -

cipolle.jpg
La cipolla è un alimento molto diffuso in tutto il mondo e nelle diverse tradizioni culinarie.
Un prodotto utilizzato come base per insaporire altri alimenti oppure come ingrediente più o meno principale di diverse ricette.
Per gli appassionati di questo cibo, considerando le temperature di questi ultimi giorni con l’arrivo delle prime nevicate, da non farsi mancare la zuppa di cipolla, la ricetta più famosa sicuramente quella francese.
Ma questo alimento oltre ad essere un interessantissimo ingrediente in cucina ha moltissimi effetti terapeutici.

Famosa per le sue doti diuretiche, che noi donne traduciamo anche come rimedio per combattere la cellulite, ed antinfiammatorie può essere un utile rimedio naturale per i problemi respiratori ed in particolare per raffreddori e gli stati influenzali.
Sempre contro i fastidi causati dal freddo la cipolla sembra essere un buon alleato per combattere il prurito causato dai geloni, in questo caso non andrà consumata ma semplicemente spalmata nella zona interessata.

Come spesso però accade per gli alimenti bisogna fare alcune precisazioni. Non sempre ciò che viene definito rimedio naturale va bene a tutti, ad esempio è controindicata per chi soffre di problemi di iperacidità e ulcera gastrica.
Gli effetti benefici sul nostro organismo possono essere ridotti se non completamente eliminati se consumata cotta. Insomma la zuppa di cipolla ci scalda dal freddo ma se siamo raffreddati non è il rimedio che fa per noi.

La cipolla cruda poi presenta la controindicazione spesso più temuta: l’alitosi. Online ci sono tanti consigli per aiutare a combattere questo effetto, che se pur temporaneo, sembra durare solo 72 ore, ne limita molto l’uso rispetto alle attività quotidiane in programma.
Dopo essersi lavati i denti, condizione indispensabile per eliminare ogni cattivo odore dalla nostra bocca, se avete mangiato al cipolla i consigli più gettonati sembrano essere strofinarsi i denti con delle foglie di salvia, masticare a scelta del prezzemolo oppure dei chicchi di caffè, della menta, dei chiodi di garofano.

Il problema di questi consigli sembrano essere di due tipi:

  • il primo è che sembrano avere solo effetti temporanei
  • il secondo è che se si è fuori casa difficilmente avremo con noi questi alimenti. Vi ci vedete voi dopo esservi lavati i denti chiedere al cameriere di portarvi del prezzemolo?

Insomma se avete deciso di godervi una buona zuppa di cipolle, oppure una piatto a base di cipolla Rossa di Tropea non vi rimane che essere sicuri che chi è con voi faccia la stessa cosa.
Se poi siete in una cena romantica ed entrambi consumate un piatto a base di cipolla il rischio alitosi viene compensato dagli effetti afrodisiaci le vengono attribuiti.

Un breve riassunto delle proprietà nutritive e terapeutiche - fonte Alimentipedia
Proprietà nutritive:

  • sali minerali, enzimi che aiutano la digestione e il metabolismo
  • oligoelementi quali lo zolfo, ferro, potassio, magnesio, fluoro, calcio, manganese e fosforo
  • vitamine A, B, E, C di quest’ultima è particolarmente ricca
  • flavonoidi che svolgono un’azione diuretica
  • ormone vegetale glucochinina che svolge un’azione antidiabetica

Proprietà terapeutiche:

  • Antibiotico se usata direttamente il succo sulla pelle
  • Rimedio per affezioni respiratorie, da consumare sotto forma di sciroppo con il miele caldo
  • Decongestionante della faringe e tonsillite, un buon brodo di cipolla da usare per fare gargarismi
  • Diuretico, depurativo, aiuta la circolazione fluidificando il sangue
  • Ipoglicemizzante, sembra avere la capacità di abbassare il livello di glucosio nel sangue
  • Tonificante dell’apparato digerente e dell’intero organismo, aiuta la digestione e l’assimilazione del cibo
  • Disintossicante del fegato, stimola la funzione metabolica
  • Normalizzante flora intestinale
  • Effetto antianemico apportando ferro e oligoelementi.
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Abagnomaria.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Donna di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano