Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

Scritto da: -

L'ipotiroidismo porta con se quasi sempre un discreto aumento ponderale, considerato indipendente dalla alimentazione. Ecco tutte le info utili!

ipotiroidismo-image.jpg

L’ipotiroidismo (ovvero, secondo la definizione delle Linee Guida del SSN: una condizione morbosa caratterizzata da  un rallentamento generale delle funzioni metaboliche per  insufficiente azione degli ormoni tiroidei sui tessuti) porta con se quasi sempre un discreto aumento ponderale, considerato indipendente dalla alimentazione.

Fondamentalmente non c’è la necessità di seguire una vera e propria dieta, in quanto le diete indicate in rete che promettono di incrementare la funzionalità tiroidea aggiungendo o eliminando determinati cibi non trovano riscontri dal punto di vista scientifico.

Ciò che è importante, oltre all’ovvia assunzione dei farmaci sostitutivi dell’ormone tiroideo normalmente prescritti dal proprio specialista, è che certi elementi (sia cibi che integratori che farmaci) possono rallentare  - come afferma il dottor Todd B. Nippoldt - o diminuire l’assorbimento dell’ormone sintetico della tiroide; tra questi vi sono:
-    Integratori di ferro o integratori di vitamine contenenti ferro
-    Integratori di calcio
-    Farina di semi di soia
-    Idrossido di alluminio (o allumina), un antiacido popolare
-    Sucralfato, una medicazione per l’ulcera nonché inibitore della pepsina, il cui eccesso causa ulcere
-    Alcuni composti per la riduzione del colesterolo, come la colesterolamina ed il colestipol.

Considerando inoltre la correlazione tra lo iodio e l’ipotiroidismo si possono evidenziare una serie di alimenti che andrebbero limitati ed altri che andrebbero promossi; della prima categoria fanno parte i cibi goitrogenici come:
-    semi di rapa
-    cavolo
-    cavolini di Bruxelles
-    broccoli
-    cavolfiori
-    patate dolci
-    maizena
-    fagioli di lima
-    soya e miglio perlato.

Questi cibi contengono goitrogeni naturali, che sono i composti che causano l’allargamento della tiroide, interferendo con la sintesi dell’ormone tiroideo. Sebbene cuocere questi alimenti riduca l’efficacia dei composti, è sempre consigliabile evitarli.

Della categoria da promuovere fanno invece parte:
-    alghe
-    banane
-    patate
-    pesce
-    radicchio
-    barbabietola
-    prezzemolo
-    semolino

Inoltre per il trattamento delle tiroidi sottoproduttive dovrebbero essere limitate le assunzioni di carne rossa, uova, grassi, zuccheri e cloruro di sodio.
Il consiglio migliore è di assumere l’ormone sempre a stomaco vuoto per evitare interazioni sia con alimenti che integratori e medicine che possono per l’appunto interagire con l’ormone.

LINK UTILI:
Ipotiroidismo info: Il fabbisogno di iodio.

Ipotiroidismo: il doping di Ronaldo.

Ronaldo e l’Ipotiroidismo.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    E' sempre importante un corretto inquadramento medico, in primis per ricopnoscere, se possibile, le cause della disendocrinia; una volta era molto diffuso il gozzo, essenzialmente originato dalla carenza di iodio nella aliomentazione e nell'acqua, con conseguente ipoproduzione di tri- e tetraiodotirosina  ( i due ormoni tiroidei ) e aumento della stimolazione dell'organo tiroide da parte dell'ormone ipotalamico tireotropina ( TSH ): nella bergamasca una popolare maschera viene ancora rappresentata con il gozzo, a testimoniare la diffusione dello stesso ( veniva infatti definito gozzo endemico, caratteristico soprattutto delle zone montane a causa della povertà di iodio dell'acqua di tali zone ). Attualmente una causa frequentissima di ipotiroidismo è la tiroidite di Hashimoto, una infiammazione dell'organo su base autoimmunitaria, che con il tempo provoca ipotrofia dell'organo fino a determinarne l'ipofunzione e, nei casi eclatanti, l'atrofia; manca cioè il gozzo. A questo punto è necessario che il medico imposti una corretta terapia sostitutiva con ormone sintetico; sono poi indispensabili le precauzioni già citate da Claudia. Una postilla: difficilmente una terapia corretta consente di eliminare il sovrappeso acquisito nel tempo, a dimostrazione che i disordini metabolici sequenziali sono complessi e, forse, ancora non del tutto compresi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Franca

    Sono anch'io affetta da anni da ipotiroidismo, verosimilmente secondario a tiroidite di Hashimoto, con tutto ciò che ne consegue, specialmente l'aumento ponderale ( 18 kg. in poco più di un anno ). Conosco a mie spese la difficoltà a controllare il peso corporeo e a mantenere entro limiti fisiologici la colesterolemia, nonostante la terapia sostitutiva. Dopo anni di frustrazioni solo da poco tempo sono riuscita a controllare più efficacemente il peso con l'aiuto di un nutrizionista e, ovviamente, la volontà. Ho perso fino ad ora 8 kg. sui 18 acquisiti, a dimostrazione della difficoltà comportata dal dismetabolismo. Un saluto e un cenno di solidarietà a tutti coloro che lamentano il mio stesso problema. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudia

    Claudio, grazie per le precisazioni mediche, sono essenziali per chi verrà qui a cercare informazioniFranca, grazie per la tua testimonianza, sarà di conforto a chi ha il tuo stesso problema  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: anna

    Sono Anna e ho la tiroidite di hiashimoto,e finora non ho avuto problemi di peso o altro, ma solo a volte l 'accelerazione del battito cardiaco in particolari condizioni, ad esempio, se sono in tensione, o la sera quando vado a letto, soprattutto se mangio piu' del solito, sento il cuore che batte.Inoltre non ho mantenuto lo stesso quantitativo di farmaco, che adesso e' di 75mg.Ad esempio , nel mese di ottobre, subito dopo il controllo nel quale il medico mi ha mantenuto lo stesso quantitativo asserendo che' il mio tsh deve essere attorno all' 1 e non di piu', infatti era 0.6, ho accusato un fenomeno strano di eccitabilita' per almeno 15gg, che mi provocava delle pulsazioni sotto l' occhio destro. Lì per lì non ho pensato al farmaco tiroideo, ma parlando con un' oculista, mi ha spiegato che poteva esserne la causa. Io ho cercato di contattare il mio endocrinologo, il quale pero', se ne e' fregato, tanto che alla fine, stufa della sua non rintraccibilita', ne ho parlato con il mio medico curante il quale mi ha consigliato di passare al dosaggio di 50mg. In effetti, così il disturbo all' occhio è sparito e anche le palpitazioni che accusavo soprattutto la sera appena coricata.Ora, a distanza di due mesi, ho rifatto gli esami, e il mio tsh è salito a 2.80 e di poco sono saliti anche ft3 e ft4.Quindi ho ripreso di nuovo il dosaggio di 75mg e poi rifarò gli esami.Non capisco però perche' il tsh che va da 0 a 4, nel mio caso deve però essere 1.Puo' spiegarmelo qualcuno? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    Il dosaggio dell'ormone sostitutivo viene stabilito dal medico curante in base all'effetto dello stesso sui parametri di funzionamento della ghiandola, valutando cioè i livelli di FT3, FT4 e TSH; è importante e sufficiente che siano tutti nel range di normalità. E' comunque necessario valutare globalmente il quadro clinico, equilibrando un buon livello di attività metaboliche e, quindi, di attivitè quotidiane del paziente, con i possibili effetti collaterali ( ansietè, palpitazioni, oscillazioni pressorie ) o addirittura gli effetti di una iperstimolazione. Il paziente ovviamente fornisce al curante le informazioni più importanti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: claudia

    ciao sono claudia, sono ormai 10 anni che mi è stato diagnosticato l'ipotirodismo da autoimmune e ho iniziato la cura con il dosaggio dell'ormone sostitutivo di 125 al giorno, devo dire che c'ho messo 3 anni prima di sentirmi di nuovo abbastanza bene e di non sentire più quei disturbi e sensazioni strani dei anni precedenti. Purtroppo non ho più acquisito l'energia sufficiente per poter continuare ad allenarmi perchè come mi stancavo un pò più del "dovuto" impiegavo anche qualche giorno per sentirmi di nuovo "bene". Quello che è peggio che da quando sono in cura sono cresciuta di 25kg. e non riesco a mandar giù nemmeno un kg, ho provato varie volte per diverse settimana a fare la "brava" ma la biliancia non mi dava nessunissima soddisfazione, parlando con il mio medico e valutando i miei livelli di FT3 = 5,2 - FT4 = 18,3 e il TSH = 0,06 abbiamo aumentato l'ormone a 150 e a giorni alterni a 175. 175. Premetto che i valori delle analisi Emocromo, Leucocitaria, Substrati (Colesterolo, glicemia,creatinina etc.) sono cmq. nella norma.                                                                             In questi giorni sto valutando di prendere appuntamento con un nutrizionista perchè il mio peso pian pian continua ad aumentare. Spero di trovare una soluzione al più presto anche perchè ho già 45 anni e sono un pò stufa di sentirmi sempre stanca e senza voglia di fare niente! Ringrazio della pazienza attendo una vostra gradita risposta.Saluti e Auguri di Buona Pasqua a tutticlaudia  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudia

    Ciao Claudia, mia omonima, grazie per averci scritto. Immagino la tua situazione e capisco il tuo desiderio di rimetterti in forma, è giusto per la tua salute. Come avrai letto, Claudio, che commenta qui, è un medico: gli farò leggere il tuo commento e troverai risposta. Un bacione, Buona Pasqua anche a te e grazie ancora per avermi scritto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: claudia F.

    grazie a te cara Claudiasarò felice di un consiglio.           Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    La tiroide è l'organo endocrino più importante e delicato, ha funzioni molteplici e complesse, per cui un disordine funzionale provoca alterazioni metaboliche altrettanto complesse e, probabilmente, non del tutto indagate e conosciute; la riprova è che frequentemente la terapia sostitutiva non risolve il problema del sovrappeso e della ritenzione idrica. la stanchezza è molto frequentemente imputabile a perdita urinaria e scarso assorbimento alimentare di potassio. Un elemento da stabilire è se è ancora attivo il processo infiammatorio autoimmune oppure no.Se il TSH di Claudia è realmente 0,06 è molto basso, in relazione ai valori di T3 e T4; suggerirei di non procedere con quei dosaggi di ormone sostitutivo, ma di verificare prima la situazione con l'aiuto di un endocrinologo esperto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudia

    Grazie del consiglio, purtroppo la mia tiroide risulta atrofizzata ed è per questo che secondo l'endocrinologo che mi ha visitata l'anno scorso, non c'è altra soluzione che di proseguire con la sostituzione dell'ormone tiroideo Eutirox a 150 e a giorni alterni 175. Le chiedevo secondo il Suo parere, vale la pena provare a farmi visitare da un bravo nutrizionista che sia in contatto con un endocrinologo? Ci sarà un pò di speranza di trovare una "terapia" adeguata resp. dieta?Grazie e buona giornata           Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudia

    Claudia, avviserò Claudio (quanta omonimia :D) del tuo commento e cercherò di farti rispondere il prima possibile. Un abbraccione, buona giornata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    Per Claudia: se la tiroide è ormai atrofizzata la terapia sostitutiva a dosaggi adeguati è effettivamente una scelta obbligata; devono essere valutati anche la colesterolemia totale e HDL, la trigliceridemia e la composizione delle lipoproteine. Può essere importante valutare anche il profilo glicemico ed eventualmente l'insulinemia. Un supporto nutrizionistico fa da utilissimo complemento sia alla terapia sostitutiva sia ad eventuali terapie con statine o bezafibrati e, ovviamente, ad integratori muscolari come gli aminoacidi ed il potassio e alla attività fisica. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: claudia

    ringrazio per la Vostra cortesia nonche cellere risposta. Scusate la mia ignoranza, per poter sapere se e in quale misura io possa utilizzare l'eventuale terapia con statine, bezafibrati ed integratori muscolari come da Lei descritto, quali tipo di analisi o visite dovrei sostenere? Tenendo presente che sono in cura dal 1998 con l'ormone sostitutivo da 125 passata a 150 con giorni alterni a 175. I  miei valori di TSH a 0,06 sono preoccupanti visto che ho la tiroide atrofizzata? e i valori di FT3 = 5,2 - FT4 = 18,3 perchè comunque dalle analisi generali non si evidenzia nessun valore fuori norma.Grazie della pazienza e Buon Week-endcari saluticlaudia F.          Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    I dosaggi di ormone sostitutivo mi sembrano esagerati, visto il livello di TSH; per il resto, fai come Franca, rivolgiti eventualmente ad un altro endocrinologo e, contemporaneamente, ad un nutrizionista. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Agostino

    ciao sono agostino è da quando ho 15 anni, età in cui mi hanno diagnosticato l'ipotiroidismo che mi chiedo se questo può portare dei problemi a chi pratica sport a livello professionistico,no perchè adesso ho 18 anni e il mio unico problema fino ad ora è stato il rallentamento della crescita che poi seguendo quello che mi diceva il mio medico cioè di prendere eutirox 50 poi 75 e ora 100 che il problema della crescita sembra svanito,ma ora anche se non sempre mi accade che dopo essermi allenato mi serve più tempo di recupero rispetto alla media che un atleta deve avere.attendo una vostra risposta per poterci capire meglio su questa situazione!!saluti e grazie...Agostino   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudia

    Ciao Agostino! Questa sera riporto il tuo commento a Claudio e ti faccio rispondere da lui che è il dottore, ok? Un abbraccione! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Alessandra

     salve a tutti, anch'io soffro da tantissimi anni di tiroide,in principio si trattava di ipertiroidismo, da 3 anni invece prendo l'eutirox. Da quando assumo questo farmaco la mia vita e' cambiata completamente,non mi riferisco solo all'aumento di peso ma a sintomi ancora piu fastidiosi come ad esempio il non vedere bene,ho la vista sempre non chiara e limpida come se avessi sempre le lacrime agli occhi in più anche la mia vista " trema " (scusate se non riesco a essere piu' specifica ), questa e' la mia sensazione. mi piacerebbe sapere di più dal dottore quali effetti provoca l'ipotirodismo sugli occhi e capire se questo mio disturbo dipende realmente dalla tiroide o si tratta di un'altra cosa. Grazie dell'aiuto che date.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Barbara

    Salve io ho scoperto di soffrire di ipotiroidismo nel 2003, anche nel mio caso dovuto alla tiroidite di Hashimoto. Sono in cura con l'eutirox, e ho iniziato con 50 al giorno, per arrivare ora ad assumerne 100 a l giorno. Tra l'altro nei periodi di insufficienza del dosaggio mi rendevo conto di non star bene, nel senso non solo di stanchezza, ma anche di irritabilità e di umore depresso. L'endocrinologo che mi segue sconsiglia gli integratori alimentari, per evitare che interferiscano con l'assorbimento dell'eutirox. Ma in questo periodo, soprattutto con la primavera, mi sento debole e stanca, sopratutto mentalmente. Vorrei quindi prendere qualche integratore che funzioni sia da energetico, sia per la concentrazione. Stavo considerando l'idea di prendere questo prodotto a base di ginseng, pappa reale, eleuterococco, guaranà, miele, succo di mirtillo, ginko biloba. Il prodotto è della "NATURANDO". Qualcuno lo conosce? Potrebbe avere effetti negativi sul mio ipotiroidismo? Grazie... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    Per Agostino: in età giovanile un ipotiroidismo può effettivamente interferire con la crescita, che è unprocesso multifattoriale complesso, quindi la terapia sostitutiva è, a maggior ragione, indispensabile. Per la stanchezza prendi in considerazione i controlli della concentrazione ematica di potassio e magnesio, oltre al calcio, elementi che eventualmente puoi assumere per bocca. Per gli allenamenti puoi fare uso di creatinina per bocca, tipo i flaconcini di carnitene e simili, o bustine di aminoacidi selettivi, tipo big one.Per Alessandra: i disturbi oculari sono più frequenti in caso di ipotiroidismo; anche l'ipofunzione potrebbe comunque darti qualche fastidio, meglio un controllo diretto dell'oculista, che potrebbe escludere o accertare qualche altra patologia associata, anch'essa autoimmune.Per Barbara: puoi assumere qualunque integratore, purchè l'eutirox venga ingerito lontano da cibi e farmaci che potrebbero ridurne l'assorbimento. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Mirian

    Come si fa ad avere sintomi di ipertiroidismo con dei valori TSH 0.29 FT3 2,65 e FT4 1.27 mai stata in terapia, ma con gozzo multinodulare e numerosi noduli con indagini fatte scintigrafia e agoaspirato tutte regolari. Unico trattamento da qualche anno INDERAL 40 che se non sbaglio è un battitobloccante. Nel frattempo sono in menopausa a 49 anni già da un anno e con peso continuamente in crescita, con terapia di ANGELIC. La fine è quella della asportazione della tiroide, come mi hanno già preventivato o esistono alternative?   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Mauro

    Salve , sono Mauro.Da qualche tempo avverto la sensazione di avere un nodo in gola , ho appena fatto gli esami della tiroide e riporto quì di seguito i valori : TSH 3,797 _ FT3 2,97_FT4 10,57_AntiTG 314_Anti-Perossidasi 64. potete darmi qualche chiarimento su questi valori ??????Di che si tratta ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    Per Miriam:  L'inderal è un betabloccante, viene utilizzato per controllare i sintomi cardiovascolari tipici dell'ipertiroidismo, come extrasistoli, tachicardie, crisi di fibrillazione atriale; i valori attuali di TSH e Ft3, Ft4 sono nella norma, il che, unitamente all'aspetto nodulare della ghiandola, fa pensare che si stia instaurando un quadro di ipofunzione, temporaneamente compensato; cioè la ghiandola ingrossandosi produce un livello normale di ormoni ancora per un pò, poi  il loro livello  si ridurrà. Per quanto riguarda l'intervento,  credo sia un destino inevitabile: meglio togliere una ghiandola che si ingrossa e potrebbe  creare problemi localmente,  ed affidarsi ad una terapia sostitutiva per bocca.Per Mauro: I valori di TSH, Ft3, Ft4 sono nella norma; i valori di  anticorpi antiTG e antiperossidasi vanno ricontrollati; potrebbero testimoniare un processo infiammatorio autoimmune in corso, Fai anche un controllo ecografico della tiroide, poi fammi sapere.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: nannina

    Ciao sono Nannina, e anch'io ho l'ipotiroidismo. I valori del T3 e T4 ora sono normali ma gli esami degli anticorpi sono molto alterati. Non ho molte risorse finanziarie e farti seguire "bene" costa. Il mio peso aumenta sempre di più e prendo l'Eutirox variabile ( 50/75 ). Vorrei sapere se nella mia città Salerno c'è qualche centro che possa seguirmi, in modo particolare , per il peso che mi limita in tante cose convenzionato con L'ASL ( tutti mi inviano da privati....e costa molto ). Grazie. Nannina Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Enrica Calcagno

    ciao a tutti mi chiamo Enrica ho 42 anni, anch 'io soffro di ipotiroidismo da circa 10 anni  ,circa inquanto l'ho scoperto casualmente 10 anni fa dopo aver fatto delle analisi del sangue.Prendo l'eutirox da subito ,prima il 50 poi 75 adesso 100.Anch'io sono spesso stanca,e ultimamente mi sento un pò giù di morale ma il motivo che mi ha spinto a scrivervi è per sapere se il prurito generalizzato a tutto il corpo può dipendere dall'ipotiroidismo ; sono moltissimi anni che ne soffro, a periodi alterni ho fatto molte visite, prove allergiche ecc.. ma non si è arrivati a nulla.saluti a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    Per Nannina: basta rivolgersi all'ASL principale di Salerno e chiedere l'elenco degli endocrinologi convenzionati e dei centri di riferimento.Per Enrica: il prurito generalizzato non è rapportabile all'ipotiroidismo; inoltre è spesso difficilmente inquadrabile: non rivolgerti, comunque, a dermatologi ma ad un buon internista.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: manuela

    ciao sono la mamma di un ragazzo di undici anni, da circa due anni gli è stato diagnosticato un ipotiroidismo, poichè da una serie di esami prescritti dal pediatra sono venuti fuori dei valori del TSH abbastanza sballati. Oggi S. è in trattamento con l' Eutirox ( 100mcg per tre giorni a settimana  e 75mcg nei restanti quattro),ma non ha mai presentato  sintomi di spossatezza, i risultati a scuola sono molto soddisfacenti, pratica attività sportiva e non è neppure in eccessivo sovrappeso. Siccome sono all' oscuro di ciò che concerne  questa problematica mi piacerebbe sapere a quali rischi va incontro il mio bambino, se dovrà prendere l' eutirox per tutta la vita e soprattutto se l' assunzione di questo farmaco può avere delle conseguenze su altri organi o apparati.Potreste indicarmi un centro specializzato per tali problemi al quale potrò rivolgermi per sentire un altro parere... inoltre vorrei sapere che differenza c'è tra un ipotiroidismo congenito e uno acquisito. Se congenito com' è possibile che alla nascita nessuno se ne sia accorto? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisa

    Ciao , sono una ragazza di 40 anni ed ad oggi i miei valori sono: ft4 1,12 ft3 3,02 tsh 0.972 anti-perossidasi 399 anti-tireoglobulina 1376 Non sono emersi noduli o altro dall\'ecografia. Non avverto sintomi particolari se non una tendenza ad aumentare di peso nonostante sia stata sempre una persona longinea e molto attenta all\'alimentazione. Fino ad ora non mi è stata consigliata nessuna terapia medica. Vorrei sapere tuo commento. Grazie le analisi fatti un anno fà riportavano questi valori: tsh 1,07 ft3 2.80 ft4 1.02 anti-tireoglobulina 989 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Fannita

    Ciao a tutti, ho 38 anni e dallo scorso anno ho scoperto di avere un problema legato alla tiroide: ipotiroidismo subnormale. Da allora prendo l'eutirox 50 mg ogni mattina. Con sorpresa e grazie a voi ho appreso che l'ipotiroidismo può creare disturbi oculari, prima dell'estate in realtà ogni mattina al risveglio ho avuto problemi agli occhi con lacrimazione e gonfiore soprattutto all'occhio sx, anche se il gonfiore è generalizzato a tutto il corpo. Da circa un mese seguo una dieta con prodotti biologici (pane e pasta di Kamut, limito la carne rossa e prediligo carni bianche pesce e verdure sia cotte che crude) e dei farmaci omeopatici per depurare l'organismo, e con mia sorpresa mi accorgo che il gonfiore il problema agli occhi in questo periodo non è presente. vorrei avere maggiori informazioni sui disturbi che l'ipotiroidismo può causare e se quelli che ho elencato siano legati al  problema della tiroide, altro disturbo che si è presentato è il ciclo irregolare ! Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: monica

    ciao a tutti, ho 43 anni e...sono in menopausa. quindi aumento di peso ecc ecc. qualcuno di voi sa consigliarmi un buon dietologo/endocrinologo a torino e provincia?  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    Per Manuela:se l'ipotiroidismo fosse stato congenito e clinicamente manifesto, tuo figlio avrebbe avuto seri problemi di crescita e maturazione degli organi; presumibilmente dovrà continuare la terapia tutta la vita, con periodici controlli per i dosaggi. Non avrà conseguenze.Per Elisa: i valori degli anticorpi fanno pensare ad un possibile episodio di tiroidite; gli altri valori sono tali da non richieder terapie.Per Fannita: l'ipotiroidismo provoca sostanzialmente un rallentamento dei metabolismi, con ipotensione arteriosa, stanchezza accentuata, insofferenza al freddo, edemi generalizzati, secchezza della pelle e dei capelli, ipercolesterolemia, russamento notturno, rallentamento psichico nei casi più eclatanti.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Francesco

    Salve, io sono francesco, ho 55 anni e da 10 anni assumo l'eutirox 100 - 125 - 150 a seconda delle condizioni climatiche e/o problematiche dose-correlata. Sono affetto da ipotiroidismo da autoimmune, a causa di ciò e prima di saperlo, ho assistito al progressivo ed inesorabile fermarsi della "Vita". Ora, grazie alla assunzione di eutirox, ho ripreso a lavorare. Debbo lamentare solo un po di ritenzione idrica ed un po di aumento del peso corporeo. Il  risvolto veramente negativo riguarda la eccessiva irritabilità che pregiudica i rapporti interpersonali con i familiari e non. Il mio è un "grido" di aiuto.                                            Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: annalisa

    Ciao a tutti, mi chiamo annlisa e ho 25 anni. da circa un anno e mezzo ho scoperto di soffrire di ipotiroidismo, sono spesso stanca e depressa, ho gonfiore in ogni parte dell mio corpo e il medico mi ha prescritto gli esami del sangue:01/02/2007anti-tireoglobulina 19anti perossidasi 1255 doveva essere inf. 100Ul/mltsh 2.27 (0.25-5.00)ft3 4.69 (4-8)Ft4 11.87 (9-20)16/05/2007tsh 3 (0.2-4)Ft4 1.3 (0.93-1.86)FT3 0.34 (0.24-0.49)Abtg 14 (minore di 70)AbTPO) 1473 (minore di 30)14/11/2007tsh 6.2 (0.2-4)FT4 1.72 (0.93-1.86)FT3 0.41 (0.24-0.49)sono in cura con EUTIROX 50 ma ancora non ci sonomiglioramenti...conoscete un buon endocrinologo a la spezia??Ho preso 12 kg in un mese mangiando regolarmente.Inizio a preoccuparmi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Paola

    Ciao..Sono Paola,ho 20anni..Da qualche mese ho sintomi di ipotiroidismo.Ora sono in cura con un'endocrinologa che mi ha fatto fare alcuni accertamenti;analisi del sangue,eco-color-doppler tiroideo...Dall'ecografia è tutto apposto,apparte la mia tiroide che ha delle dimensioni un pò piccole,ma mi hanno rassicurato che non centra nulla.Ma le analisi della tiroide hanno i seguenti valori..TSH 0,06...FT3 5,88...FT4 0,79...Praticamente la mia endocrinologa dice che ho valori di una persona che è ipertiroidea,quando invece i miei sintomi sono lunghi ritardi di ciclo mestruale,stipsi,affaticamento,gonfiore e come se non bastasse in questo mese ho preso quasi 10kg cosi,dall'oggi al domani..nonostante la mia alimentazione e il mio stile di vita non è cambiato.Tra l'altro scendere di peso ora è davvero difficile.Un'altra cosa che non capisco è com'è possibile che questa cosa mi accade sempre d'estate.Anche l'anno scorso mi è successo sempre di prendere molto rapidamente 8-9kg,cosi a settembre sono stata da un dietologo,all'inizio è andata bene,ma poi dopo 1mese e mezzo circa dall'inizio della dieta il mio peso si era bloccato,cosi mi diede un'antiadiposo che ebbe il suo effetto e tolsi tutti i kg che dovevo togliere.Ma ora eccomi di nuovo qui,in crisi,a cercare di risolvere di nuovo questo problema ancora più difficile dato che i miei valori sono di ipertiroidismo e nessuno capisce perchè...Se potete darmi qualche informazione in più ve ne sarei grata.Grazie! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Giulia

    Ciao a tutti,anch'io porto la mia testimonianza. Ho 25 anni e da circa 8 mi hanno trovato ipotiroidea. Ho preso da subito Eutirox 25,poi 50, poi 75 fino a pochi mesi fa, ora 100 perchè nella ultime analisi mi han trovato un po' di colesterolo alto (prendo anche pillola anticoncezionale e forse han detto che è per quello), i valori di tiroide sono sempre stati dentro i livelli da quando ho cominciato a prendere l'eutirox otto anni fa!L'aumento di peso cè stato ma ancora prima che me la diagnosticassero e non è andato più "giù" nulla (non è la pillola anticoncezionale che mi ha fatto ingrassare, non è cambiato nulla da quando la prendo!); faccio sport da quando ho 5 anni:ginnastica, tennis, pallavolo o aerobica 2 o 3 volte alla settimana tranne periodo estivo. Negli ultimi due anni con l'aerobica penso di "muovermi" ancora di più di prima, ma i risultati di calo del peso non sono mai arrivati, anzi sono aumentata! Non sono una persona che mangia poco lo ammetto, ma TUTTI quelli che mi conoscono dicono che in proporzione a quello che mangio (porzioni normali e varietà discreta di cibi, dolci pochi, forse pane un po' troppo ma niente di esagerato l'ho anche eliminarlo e non mi ha cambiato la vita!) e quello che mi muovo forse qualcosa dovrei perdere!che posso fare ancora?L'ultima visita dalla dott. endocrinologia di 6 mesi fa non mi ha chiesto quanto peso ecc ecc, mi ha solo chiesto se facevo sport e se ho sempre preso l'eutirox ogni giorno: risposte mie positive. Non mi ha detto niente di far diete o altro! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Manu

    ciao,sono Manu,ho fatto una cura per l'ipertiroidismo per oltre un anno,al termine del quale i valori erano rientrati e stavo veramente meglio,nonostante l'aumento di peso durante la cura,che mi ha creato seri problemi con me stessa.Dopo solo un mese di interruzione della terapia,sono di nuovo da capo,e mi è stata consigliata la radiazione della tiroide,con conseguente passaggio in IPOTIROIDISMO.Il mio timore è di avere sintomi ancora più accentuati di adesso(stanchezza,irritabilità,lacrimaz agli occhi)ma soprattutto di aumentare ancora di peso senza riuscire a controllarlo o perdere quello che ho già preso.A cosa andrò incontro?Cosa posso fare per perdere peso? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: claudia

    ciao sono claudia63a tutt'oggi sono in cura con eutirox 150 e ci sono i periodi bene e quelli menobene inteso come carica energetica, ma il peso continua anche se lentamente a crescere.Io chiedo, se siete a conoscenza dell centro medico Francois Broussais con sede in Roma che dice che nella più gran maggioranza dei casi è possibile eliminare l'eutirox.Non so cosa fare se c'è da fidarsi o meno. ringraziobuon lavoroclaudia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Irene

    Ciao, sono Irene e ho scoperto da poco di essere ipotiroidea (i. primario autoimmune) in fase di accertamenti per la mia infertilità. Da dieci giorni assumo l'eutirox e insieme al mio endocrinologo stiamo valutando il dosaggio. Per informarmi ho trovato questo sito e letto tutti i commenti ed ora ho un sacco di dubbi. Mi piacerebbe sapere se l'aumento di peso denunciato da tante ragazze è dovuto alla malattia o al farmaco che siamo costretti ad assumere. Inoltre vorrei chiedere se ci sono cure alternative o naturali, per lo meno da affiancare alla terapia farmacologica, se non si può evitare l'eutirox. Infine sarei grata a chi volesse darmi dei chiarimenti in merito al collegamento ipotiroidismo-infertilità: sono effettivamente collegati? E dopo quanto tempo di terapia farmacologica i valori tornano ad essere normali? (fermo restando che il farmaco va poi preso tutta la vita come "mantenimento"). Vi ringrazio tanto e complimenti per questo sito che mi ha rasserenato. Irene Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: cheryl

    Salve a tutti!mi chiamo cheryl.dal 1998 ho scoperto che avevo ipertiroidismo.ho fatto molte esami e analisi di sangue e dopodiche i dottori mi hanno consigliato di fare un intervento tiroidectomia totale ovvero estrazione totale della tiroide nel 2002 con conseguenza ipertiroidismo diventa post ipoparatiroidismo.da 6 anni prendo l'eutirox da 50mcg poi e aumentata fino a 100 e metocal integatore di calcio.Vorrei chiedere il perché da quando mi e stata tolta la tiroide  sembra che la mia situazione e peggiorato .Mi compara a una persona vecchia perche pian piano diminuisce la mia forza all'inizio della giornata appena svegliata mi sento stanca e non posso fare oltre a mio limite, ho la difficolta di concentrazione e le gambe e le mie bracce che si tremono se faccio un lavoro manuale, non posso stare a piede a tanto tempo e per quanto riguarda gli occhi mi viene sempre il vertigine forse perche sto prendendo anche la pillola anticoncezionale e ho altre sintomi che mi  impedisce a stare bene per tutto il giorno e per questo motivo che qualche volta sono depressa.Chiedo gentilmente il vostro parere su come posso vivere piu sereno anche se abbiamo questa malattia che dobbiamo soffrire per tutta la vita?Chiedo anche se conoscete a roma una brava endocrinologa che ha empatia e che tratta i paziente non solo agli analisi ma anche sopratutto ai sintomi?Da tanto che spero di trovarne una vorrei chiedere un altro parere oltre a mio endocrinologo.Sarò davvero grata se avete anche una risposta.Grazie a tutti!Cheryl  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Donata

    Ciao a tutti, mi unisco alla richiesta di Claudia per sapere se qualcuno conosce il Centro Medico Broussais a Roma. Sembra siano in grado di curare l'ipotiroidismo senza Eutirox... Grazie a chiunque sappia darci qualche informazione..Donata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: nenna73

    Salve sono nenna73 Anche io ho avuto a novembre 2006 un intervento di tiroidectomia totale e quindi prendo l'eutirox da 150. In seguito all'operazione ho preso 20 kg e nn sono riuscita + a perderli. In autunno scorso un medico mi ha consigliato il farmaco Antiadiposo con il quale nel giro di 3 mesi ho perso 13 kg. senza eccessive rinunce. Ora il mio broblema è che vorrei avere un bambino e nn so se questo farmaco è sconsigliato anche xchè ho provato a smetterlo e ho ripreso subito peso. Che devo fare considerato che in una eventaule gravidanza inevitalbilmente ingrasserò?grazie  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudia

    Ciao Nenna, ti riporto quello che ho trovato in giro, in attesa che eventualmente Claudio ti sappia dire di più.Ipotiroidismo in gravidanzaL’ipotiroidismo franco e l’ipotiroidismo sub clinico possono determinare delle complicanze durante la gravidanza; tra queste in ordine di frequenza: l’ipertensione gravidica, il basso peso alla nascita, emorragia post-partum, la nascita di un feto morto, il distacco plancentare.La rapida normalizzazione dello stato tiroideo con la terapia sostitutiva riduce l’incidenza dell’ipertensione e di tutte le altre complicanze.Il passaggio transplacentare di ormone tiroideo è modesto durante tutto il periodo di gestazione ma è, probabilmente, molto importante per lo sviluppo cerebrale del feto. Se la madre in gravidanza è ipotiroidea, il sistema nervoso fetale può essere danneggiato dalla mancanza di tiroxina materna nelle prime settimane di gestazione, quando la tiroide del feto non è ancora capace di produrre ormoni, o successivamente se la tiroide del feto è ipofunzionante. Questa situazione può verificarsi nelle gestanti esposte a grave carenza iodica che è causa di ipotiroidismo materno, fetale e neonatale. L’ipotiroidismo materno, fetale e neonatale provoca un danno irreversibile dello sviluppo neurologico ed intellettivo sino alla configurazione clinica più grave del cretinismo endemico.Un ipotiroidismo franco solo materno se non trattato può determinare nei nascituri un quoziente intellettivo minore rispetto ai soggetti nati da madri eutiroidee.Pertanto la raccomandazione generale è che l’ipofunzione tiroidea, nella gestante, deve essere diagnosticata e corretta con la terapia sostitutiva nel minor tempo possibile. Terapia dell’ipotiroidismo in gravidanzaIl farmaco di scelta per il trattamento sostitutivo dell’ipotiroidismo è la l-tiroxina, T4, un preparato sintetico, chimicamente puro. La sua azione si esplica dopo conversione periferica in T3. La somministrazione di T4 costituisce una fonte continua di T3 per i tessuti, e riproduce fedelmente la situazione fisiologica in cui la maggior parte della T3 deriva dalla desiodazione periferica di T4.Altro vantaggio della somministrazione di l-tiroxina è che il preparato ha una emivita biologica abbastanza lunga, consentendo il mantenimento di un livello costante di ormoni tiroidei durante le 24 ore con un'unica somministrazione giornaliera.La dose ottimale deve essere stabilita nel singolo soggetto in base alla risposta clinica prefiggendosi come scopo quello di riportare il valore del TSH entro i limiti di normalità.Non esistono reazioni allergiche alla l-tiroxina o fenomeni di idiosincrasia.Gli effetti collaterali sono dovuti al sovradosaggio dell’ormone che provoca un quadro di tireotossicosi. Per questo durante il trattamento sostitutivo con l-tiroxina i valori del TSH, FT4 e FT3 devono essere mantenuti entro i range di normalità.Nella terapia sostitutiva in gravidanza:1)      è consigliabile, in assenza di patologie cardiache concomitanti, raggiungere lo stato di eutiroidismo nel minor tempo possibile per evitare le complicanze sul decorso della gravidanza e sul prodotto del concepimento;2)    la dose sostitutiva di l-tiroxina è maggiore in gravidanza rispetto al periodo pre e post gravidico3)    l’adeguatezza deve essere valutata, mediate il dosaggio del TSH e ormoni tiroidei liberi, ogni due mesi.Pertanto, durante la gravidanza, il TSH sierico deve essere attentamente controllato e la dose di l-tiroxina aggiustata di conseguenza nella singola paziente.Dopo il parto la dose di l-tiroxina dovrebbe essere ridotta e riportata alla dose precedente alla gravidanza. L’adeguatezza della nuova dose deve essere verificata ripetendo il dosaggio del TSH 6-8 settimane dopo il parto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: cartoon heart

    I’ve heard some good things about this blog. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 43 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mariella

    salve a tutti , ciao Claudio h necesità di un tuo parere. L'anno scorso ho voluto utlizzare  il sale iodato, ma ad  un mese dall'uso,   mi resi  conto che qualcosa non andava in me e l'ho smesso ..  Accusavo depressione, stanchezza , insonnia irritabilità e grossi edemi nelle gambe e meno nelle braccia. Occhi infossati e viso scavato. Perdevo capelli e la pelle la vedevo cambiata, più tendete al secco io che  l'avevo semrpe avuta bellisisma . L'occhio sinistro mi lacrimava più del normale (  sono allergica alla parietaria judaica  e all'ulivo  e lo si attribuiva a quello , da due anni prendo l'antisaminico e un collirio all'uso   ).   Il medico attribuiva la mia depressione ad altri fattori  e la mia stanchezza ...non la prese nemmeno in considerazione in quanto ne ho sempre sofferto ad ogni primavera e estate.  La mia depressione era tale che avevo anche  pensieri suicidi ..ma non ho mai voluto prendere gli antidepressivi . Avevo perso  circa 5 chili nel giro di un mese.Una cosa davvero assai atroce. Non sapevo che fare ...ma per non abbattrermi cercavo di uscire per distrarmi  ogni giorno ...almen due orette.Il tutto è durato  da agosto 2007ad aprile 2008 quando dopo una brutta influenza  decisi di prendere un buon integratore..EUFFORTIN . Ne ho preso 20 flaconcini e da allora mi sono ripresa. Mentre prima  mangiavo di tutto  e abbastanza ma non mettevo su un etto ..dopo quella cura ho visto il peso aumentare ....e devo dire che la cosa mi preoccupava  ma al contrario ....Non volevo riprendere i chili persi prima .Ho dovuto cominciare a diminuire  i pasti ...ma il peso aumentava lo stesso . Accusavo inoltre stitichezza, pesantezza di stomaco  abbastanza forte, perdita dei capelli in modo esagerato  e molto gonfiore, ma anche stanchezza  visto il caldo umido  .Decisi così di parlare col medico e di chiederle dal momento che dovevo fare  i controlli del sangue annuali ,  di farmi fare anche quelli per la tiroide. DIAGNOSI  : TSH 5.580 -  FT4 1.06 - FT3 3.06  antic. tireoglobulina <20.0  antic.antitireossid.  11  calcitonina 2colesterolo totale 250 - trigliceridi  80 ( rispetto all'anno precedetne erano diminuiti ) LDL  162  HDL 72Dopo gli esami presi per circa un mese e mezzo un pò di magnesio  per tirarmi su. I miei sintomi quindi  erano derivanti  dalla tiroide ... Da li  la ecografia , la visita a settembre dall'endocrinologo    che hanno evidenziato :Tireopatite cronica  AB negativo -   gozzo nodulare - ipotiroidismo subclinico ECOGRAFIA:  ha ripetuto le parole del professore endocrinologo  in più c'è scritto : terzo medio lobo sinistro  vi è  piccola formazione nodulare levemente ipoecogena di 1cm di dm. non vascolarizzata all'esame cd. Mi ha fatto rifare  l'esame del sangue colesterolo compreso più scintigrafia con i seguenti risultati  : TSH  6.09 - FT4 0,95 - FT3 3.19 - antic. tireog. 20 - antitireoss. 10 - colesterolo totale 276Era aumentato in soli due mesi un pò tutto  .! poteva essere la causa il magnesio ???  SCINTIGRAFIA : dimensioni in sede  modestamente  aumentate . Incremento della captazione del radiotracciante  nella metà infero-mediale del lobo dx. Disomogenea e ridotta fissazione del radianione ( spero di riportare bene le parole , le ho ricopiate a penna ,se sbaglio scusami ) nel restante  contesto  ghiandolare  in particolare nella proiezione  del terzo superiore del lobo dx, nel terzo superiore ed inferiore laterale del lobo sin. Modesta iperplasia tiroidea interesata da nodulo ipercostante  nel lobo dx, disomogeneamente ipofissante nel restante contesto  in particolare lobo sn . per concludere  ....mi ha dato la cura EUTIROX 75 da prendere seguendo uno schema: un quarto per 10g. - metà per 10g- tre quarti  10 giorni  - intera per 10 giorni fino a controllo per sei mesi . Ha escluso che  i valori siano aumentati per colpa del magnesio che ho preso ..ma a me rimane il dubbio e ho poca fiducia nei medici dal momento che accusavo i sintomi da anni  ma il medico se non domandavo io di fare gli esami anche per la tiroide non  ci pensava minimamente a farmeli fare....Ho cominciato la cura il 3 di ottobre ...i primi due giorni solo lieve mal di testa , poi  fino all'8 giorno gonfiore  e aumento di peso  più di prima , nonostante mangiassi molto meno , stitichezza. Mi sentivo come il lievito !! Ho preso da martedì  fiocchetti di fibre  e crusca da mettere nel latte e mangio meno carne rossa ( nessun mi ha detto cosa devo o no devo mangiare) e vedo che da allora vado di corpo anceh se con un pò d fatica....e non ho messo su tanto peso ...sono a più un chilo per ora...Da oggi ho preso la meta pastiglia ...lieve mal di testa passeggero...ma molta secchezza della pelle , degli occhi  , del naso , della gola ... e sempre gonfiore nelle mani  e nei piedi  da appena alzata  e per tutto il giorno . Abbassamento della vista ,  a giorni più forte, e ancora stitichezza ....vado di corpo con difficoltà ( pensare che  prima ero regolare  come un orologio  fino a maggio di quest'anno .) Cosa mi consigli Claudio ??? la cura è esatta o  deve esere aumentata a 100 invece che 75??? Cosa devo mangiare e  cosa no??? leggo formaggi  no  ( ma come si fa per il calcio nelle ossa ??), uova  raramente ,  cavolo capuccio ecc.  no ( io lo mangiavo una volta la settimana in insalata con la cipolla  perché contiene  molta vitamina e calcio ) pane no solo integrale  , frutta leggo solo banane e kiwi ecc.ecc  !!!! la mela che io mangio ogni notte insieme a 3 noci per 5 notti ....posso ancora mangiarle o mi fanno danno ?? carni solo bianche o le rosse almeno una volta la settimana si possono mangiare??? e il fegato , il cuore  , le cozze e la polpa di granchioo??? Da venerdì ho mangiato a pranzo e a cena solo pesci e minestrina e finocchio , sabato una fettina di tacchino  cotta  alla griglia  a cena la pizza margherita,  domenica ancora tacchino e pasta al sugo  e a cena solo verdura e mela  ho notato che ho perso un poco di gonfiore ...ma poco  e ho perso  un pò di peso ma non tanto ...circa 700 gr. Non nascondo che sono preoccupata per  questa cosa , non voglio ingrassare : sono alta 1,55 e peso 57,8/58,5 ( l'anno scorso come ho perso peso   ero 53 chili ed ero prima  58 e mezzo ) e non vorrei mi portasse anche il diabete vista la mia età : 61 anni . Che posso fare ? la tiroide peggiorerà o con la  pastiglia riprenderà a funzionare???  la mia pelle  e i capelli torneranno  normali o resteranno  secchi????  Chiedo scusa se sono  stata un pò prolissa . Grazie per la pazienza e per la risposta.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 44 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mariella

    per claudia che chiede notizie del centro di Roma del Dr. Francois Broussais, ti metto il link de suo sito http://www.broussais.it/index.htm è interessante e me lo guarderò bene anche io ....per trovarlo è bastato digitarlo su google Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 45 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mariella

    ho dimenticato di chiedere : usare lo iodio è utile o dannoso??Grazie . mi piacerebbe avere una risposta Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 46 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudia

    Ciao, appena avrò modo di sentire Claudio, gli chiederò un intervento sul blog in modo che ti sappia rispondere al meglio. Per ciò che riguarda la tua ultima domanda, lo iodio può svolgere un effetto irritante sulla tiroide, in particolare in alcuni problemi di tiroide come la tiroidite di Haschimoto, quindi direi che non è a priori dannoso, ma di certo non aiuta. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 47 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mariella

    capito....io non so se ho quella di  Hascimoto ma no credo  ...so che lo scorso anno come ho usato il sale iodato poi sono stata male e ho perso peso....mi stavo domandando però perchè si parla di carenza di iodio e poi invece si dice che  lo iodio faccia male??? forse dovrei usarne un pò per perdere peso??? ....scherzo ...ma forse...sarebbe utile  !!!!  Grazie Claudia  per avermi risposto  :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 48 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mariella

    capito....io non so se ho quella di  Hascimoto ma no credo  ...so che lo scorso anno come ho usato il sale iodato poi sono stata male e ho perso peso....mi stavo domandando però perchè si parla di carenza di iodio e poi invece si dice che  lo iodio faccia male??? forse dovrei usarne un pò per perdere peso??? ....scherzo ...ma forse...sarebbe utile  !!!! Grazie Claudia  per avermi risposto  :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 49 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Stefano

    Buon giorno.A mia moglie sono stati diagnosticati dei noduli alla tiroide a inizio 2008, però le analisi del sangue erano a posto.Ora a nuove analisi fatte a causa di problemi di stanchezza, ansia, pressione bassa, gli è stato riscontrato un valore di ferro basso (28 ug/dL) e li TSH fuori dai limiti (0,2 uIU/ml) ; FT3 2,7 ; FT4 1,1.Dovremo ora fare una visita da un endocrinologo, che quasi sicuramente gli somministrerà una cura di ormoni.Il fatto di dover continuare questa cura per tutta la vita, con rischi di effetti laterali come aumento del peso, tachicardia ecc. preoccupa non poco mia moglie e me!Abbiamo visto su internet che a Roma il Centro Medico BROUSSAIS cura la tiroide con metodi alternativi. Qualcuno sa dirci se questi metodi sono validi e migliori di quelli tradizionali ?grazie a tutti Stefano A Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 50 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: margherita

    mi chiamo Magje, domenica 19 ott dopo una scarica diarroica sono collassata e ho battuto anche la testa nel perdere i sensial pronto socc . mi hanno fatto esami del sangue di routine ma non il tsh avendo comunicato che da quattro anni prendo eutirox 75 e soffro di ipotiroidismo autoimmune.Il giorno dopo mi sono recata dal medico di base e sotto suo consiglio OGGI ho fatto il tsh e fra due giorni avrò il risultato. gli occhi sono sempre rossi e sono sempre stanca . potrei avere una conferma sulla possibilità che sia la tiroide che crea tutto ciò?grazie e spero che serva come esperienza anche agli altri. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 51 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: deborah

    ciao volevo un parere da claudio è vero che chi soffre di ipotiroidismo autoimmune ha problemi nel rimanere incinta perchè gli anticorpi vanno ad aggredire le ovaie e abbassandoli ci sono molte probabilità di riuscire a rimanere incinta io ho 38 anni e non mi rimane più molto tempo  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 52 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: cristina

    ciao, sono alla 31esima settimana di gravidanza ed ho riscontrato nelle ultime analisi un Ft4 0,88, basso rispetto ai valori di riferimento, che pericoli ci sono per me e per la mia bambina? come devo procedere?grazie Cristina Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 53 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: salvatore sansone

    salve vorrei sapere prima di iniziare la cura con eutirox 50 con oscillzzione da novembre 2007 ad oggi da 7, 5  ad 6,4 con un 5ad aprile 2008 ft33,66 e ft410.69.e se dovrei consultare un altro specialista ,anche se il medico in questione credo sia molto bravo e prudente. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 54 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudio

    Per tutti ( almeno spero di soddisfare tutti ): l'ipotoroidismo, sia esso seguente ad una tiroidite autoimmune, o conseguente ad un trattamento radiante per ipertiroidismo, o dovuto ad un intervento di tiroidectomia ( sia parziale sia, a maggior ragione, totale ) è una situazione complessa dal punto di vista ormonale e metabolico; questo perchè normalmente la tiroide svolge numerosi e complessi compiti, differenziati anche in rapporto all'età ( sulla crescita fisica del feto, sulla maturazione cerebrale dello stesso, sulla crescita fisica e sulla maturazione anche sessuale di ogni adolescente, sull'equilibrio metabolico e idrico dell'adulto ). Le conseguenze dell'ipotoroidismo sono quindi numerose e spesso importanti: un feto non si sviluppa adeguatamente se la madre non segue una terapia sostitutiva corretta, un bambino ipotiroideo non cresce bene e non sviluppa doti intellettive normali se non si cura, un adulto vede alterarsi i profili lipidici, la ritenzione idrica, il peso corporeo, le condizioni di crescita di capelli e peli, le condizioni della cute, anche le condizioni cardiocircolatorie ( ipotensione, maggiore e più veloce sviluppo di ateromasia arteriosa, cardiomiopatia con conseguente tendenza allo scompenso ); la stanchezza, le alterazioni del transito intestinale, la tendenza all'anemia, la riduzione dell'acuità visiva, la minor capacità di concentrazione e memoria, la sonnolenza e il russamento notturno, fanno da contorno sintomatologico. La terapia sostitutiva è indispensabile, così come deve essere seguita tutta la vita, con dosaggi che spesso richiedono adeguamenti in base ai periodici controlli, facendo attenzione alle interferenze create da altri farmaci e da molti alimenti ( che variano l'assorbimento della tiroxina e la sua efficacia ). I sintomi come l'aumento ponderale vanno combattuti con l'aiuto di un nutrizionista e della attività fisica, senza aspettarsi miracoli purtroppo perchè la normalizzazione degli indici ematici non è sempre seguita dalla normalizzazione del peso e di altri parametri fisici ( non tutti i risvolti della turba ormonale sono noti, evidentemente ). Esistono molte variabili che influenzano i risultati della terapia ormonale, e vanno affrontati con la stretta collaborazione dello specialista; è importante che fra il paziente ed il medico si instauri una sorta di complicità: se lo specialista vi sembra frettoloso e incurante di alcuni aspetti del vostro problema, non esitate a cercarne un altro, è vostro sacrosanto diritto essere considerati in tutte le vostre aspettative. Per le donne in attesa, ricordate che durante la gravidanza il fabbisogno di ormone tiroideo aumenta sempre; più serrati i controlli, per adeguare il dosaggio, è essenziale per un normale sviluppo del bimbo: l'ipotiroidismo non riduce la possibilità di iniziare una gravidanza, in genere, ma può influire negativamente sulla gestazione; quindi collaborazione dell'endocrinologo e del ginecologo, e nessun timore. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 55 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: anna

    ciao a tutti sono anna mi potete aiutare, ho fatto le analisi al sangue tra cui quelli della tiroide.sono questi i miei valori tsh22,97 ft3 2.99,ft4 0,94, a-tg 253 atpo>600.0ho avuto in quest ultimo periodo tachicardia nervosismo eccessivo  russamento notturno e ciclo mestruale piu volte in un mese.grazie anticipatamente non so cosa fare aiutatemi.a dimenticavo abito vicino al mare,ho 36 anni Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 56 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: velia

    ciao come tutti soffro di ipotiroidismo da 10 anni,assumo eutirox 100.ho avuto tutti i sintomi compreso un aumento ponderale fino a 15 kg.Vorrei un consiglio x una dieta equilibrata che aiuti il metabolismo a lavorare di piu',quali alimenti sono indicati e quali meno.Premetto faccio molta attivita'fisica anche se ultimamente con fatica causa peso elevato e fatico di piu' a muovermi.grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 57 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Claudia

    Sono una donna di 43 anni salve a tutti. Volevo chiedere poichè mi sono ritrovata  ipotiroidea dopo la mia ultima gravidanza avvenuta 8 mesi fa, se posso pensare che questa patologia sia transitoria, se posso curarmi con altro che non sia l'eutirox in attesa che mi passi, o mi devo mettere l'anima in pace e accettare questo stato come definitivo. Grazie Claudia 65 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 58 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Ilenia

    Salve,sono Ilenia ed ho 32 anni e questa è la mia testimonianza. Nel 2003 ho subito un intervento di tiroidectomia totale per gozzo miultinodulare.Assumo eutirox da ormai 5 anni e da qualche mese Rocaltrol per ipoparatiroidismo secondario (giusto per gradire!) Da quando sono stata operata, la mia vita è cambiata radicalmente.Ci sono periodi, come questo che sono letteralmente priva di forze.Ho la sensazione di non vederci bene,mi gira la testa e il mio unico desiderio è quello di "dormire" . L'unico periodo in cui posso dire di essere stata bene risale a 4 anni fa, durante la gravidanza...ora mi piacerebbe avre un altro figlio ma sono spaventata...ho paura di non farcela a superare altri effetti collaterali che l'ipotiroidismo associato all'ipoparatiroidismo possano provocare. Solo una domanda:E' davvero possibie che non ci siano metodi che possano finalmente farci sentire bene come prima??? Un saluto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 59 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: antonella

    ciao mi chiamo antonella soffro di ipotiroidismo da circa 4 anni , sono in cura da un endocrinologo e prendo eutirox, la mia domanda è la seguente : può il dosaggio incidere con le stagioni climatiche ? Atteno cortesemente una risposta . Grazie   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 60 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: gaetano

    ciao,mi chiamo gaetano,mi dovrò operare di tiroidectomia totale anche se ho due noduli benigni nel lobo destro.Prendo eurirox 75Volevo solo sapere se è una certezza l'aumento di peso una volta operato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 61 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elena

    buongiorno, sono elena. vi scrivo per conto di mia suocera. il 25/11 è stata operata e le è stata tolta tutta la "tiroide". appena dopo l'operazione ha avuto un grave disturbo dovuto alla mancanza di calcio. da quel momento ha iniziato una cura di 1000mg di calcio da prendere 3 volte al giorno. il problema sono gli effetti indesiderati, ossia:diarrea, nausea, e tanto tanto mal di pancia/stomaco.c'è una soluzione a questo tanto male?il medico di famiglia le ha prescritto del magnesio, ma le fa peggio. c'è una soluzione non invasiva? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 62 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Mary

    Ciao,mi chiamo Mary.Ho appena scoperto di soffrire di ipotiroidismo,il quale mi ha portato tutti i sintomi,ma stranamente anche una perdita di peso.Ora ho paura che cominciando una cura potrei aumentare di peso.C'è una soluzione o con l'assunzione del farmaco questa prospettiva è inevitabile?Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 63 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Antonio

    Salve a tutti, sono Antonio ed ho 18 anni. E' da settembre che accuso stanchezza continua e malesseri di vario genere, ho fame tutto il giorno e mangio parecchio perchè altrimenti accuso giramenti di testa e vista sfocata. Ad ottobre sono stato costretto ad interrompere tutte le mie attività per via di un crollo fisico e psicologico. Ho avuto ripercussioni anche nel campo sociale, a causa di problemi di ansia e depressione. Dalle analisi del sangue è risultato che la possibile causa di questo male sia un valore eccessivo di tireotropina nel sangue (5,680 mUI/L; 0,30-3,00). Questo valore sembra essere indicativo di ipotiroidismo subclinico.Ho fatto ricerche su internet in attesa di una risposta del medico di fiducia, e vorrei capire: il mio destino è quello di assumere una pastiglia al giorno per tutta la vita? Grazie in anticipo, Antonio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 64 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Antonio

    [...] Ricordo che pso 62-63 chili per 1,69 di altezza, e mi sorprende il fatto di non essere in sovrappeso nonostante l'abbondante alimentazione (a causa del continuo senso di fame e di buco allo stomaco). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 65 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: marisa manca

    Ciao,mi chiamo Marisa vorrei un consiglio da Claudio.Ho 56 anni,sono molto attiva fisicamente e mentalmente,sono tachicardica,ho sempre caldo(dalla prima gravidanza 26 anni fa),ho fatto le analisi pensando di essere ipertiroidea e invece :TSH aumentato(5.84)e antiperossidasi(TPOAb 351).Tutti gli altri valori:T3,T4,TGAb.PTH,Calcitonina eTG-Tireoglobulina sono normali.Ho un ipotiroidismo subclinico? Devo fare terapia o posso aspettare?Da qualche tempo avverto un po' di stanchezza ,ma l'ho sempre attribuita alle mie giornate sempre piene e interminabili e allo stress.Ti ringrazio per la tua disponibilita'e la tua pazienza. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 66 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: katia

    Buongiorno sono Katia mi hanno riscontrato un leggero ipotiroidismo Non mi hanno dato alcuna cura ormonale.Io sono sempre molto stanca giù di morale e sono anche ingrassata. A detta di tutti nessuno se ne è accorto di questo aumento di peso ma 4 kili su una persona che non è mai ingrassata neanche in gravidanza sono tanti considerando che non entro nei miei soliti vestitiAbito a Venezia e la mia nonna, bisnonna ecc hanno sofferto della stessa cosa.Mi sono iscritta in palestra ma nonostante io vada 4 volte a settimana non diminuisco di peso e anzi mi sento ncora più stanca.C'è qualche cibo da evitare?Mi potete consigliare un bravo endocrinologo nella mia città ?Grazie Katia   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 67 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: delia

    Grazie a Claudio, mi ha ragguagliato circa l'ipotiroidismo, ho appena scoperto di esserne affetta. Sono stata malata di cancro alla gola e con la cura radioattiva oltre alle ghiandole salivari mi hanno pure bruciato la tiroide. Ameno ora capisco la mia spossatezza e diminuzione della libido. Davo colpa al cancro ma ormai visto che questo non c'è più (l'anno asportato) non riuscivo a capire. Grazie per le informazioni Delia  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 68 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: clevenice izabel bianchini

    Ho appena scoperto il sito,è una stato una luce nel buio. I miei dubbi sono state uguali quelli delle persone in cui ci ha chiarito il Dottore Claudio.Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 69 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: stefano

    salve sono stefano e soffro pure io di ipotiroidismo. i miei valori so no i seguentiS-FT4 tiroxina libera 12,3S.TSH tireotropina 6,60sto assumendo Eurotirox 75\\100 alterni...ora il medico mi ha consigliato di aumentare la dose a 5 giorni (100) e 2 la (75).la mia paura e per il futuro...aumenterò di peso e vedrò tutti i sintomi di chi soffre questa malatia o con le pastiglie si può dire che il fisico sia nella sua normalità...quindi nessun problema o sintomo..   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 70 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: stefano

    salve sono stefano e soffro pure io di ipotiroidismo. i miei valori so no i seguentiS-FT4 tiroxina libera 12,3S.TSH tireotropina 6,60sto assumendo Eurotirox 75\\100 alterni...ora il medico mi ha consigliato di aumentare la dose a 5 giorni (100) e 2 la (75).la mia paura e per il futuro...aumenterò di peso e vedrò tutti i sintomi di chi soffre questa malatia o con le pastiglie si può dire che il fisico sia nella sua normalità...quindi nessun problema o sintomo..   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 71 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: melissa

    ciao ho 29 anni e da qualche tempo non sto'tanto bene.ho fatto tutti gli esami del sangue e risulta il tsh 5.13, ft4 8.2 e l'ft3 3.0.apparentemente solo il tsh e'altino cosa dovrei fare ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 72 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: barbara

    come tanti di voi ho la tiroidite di hashimoto da qualche anno e mi sono ritrovata in numerose patologie satelliti che vengono descritte su questo blog. come moltissimi di voi non sono ancora in contatto con un endocrinologo-a che sappia aiutarmi e rassicurarmi su tutto quello che comporta avere questi disturbi ma ho sempre trovato medici frettolosi che verificavano i livelli per definire il dosaggio dell'eutirox, uno di questi mi ha addirittura dato un parametro per aggiustarmelo da sola... sono un po' delusa e ancora alla ricerca ma mi viene dal cuore di  ringraziare il dottor Claudio che con tanta pazienza e gentilezza risponde a tutte le persone che si sono riversate su questo blog con le loro domande.buon lavoro! b  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 73 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: pamela

    salve a tutti, sono una ragazza di 18 anni, ho un'amika affetta da ipotioidismo dalla nascita e so che lei sin da allora prendeva le pillole di eutirox. ma negli ultimi tempi, da quando pratica lo yoga il suo insegnant le ha consigliato di non prendere alcun medicinale (eccetto malattie particolari). lei ora son due mei circa che ha deciso di non prenderle più... all'insaputa dei suoi genitori e io sono preoccupata per lei.... ora volevo sapere se c'era un certo arco di tempo in cui questa cominci a sentirsi male.. perchè lei sostiene di star bene cosi... ma io temo che nel tempo le possa accadere qlks.. per favore rispondetemi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 74 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: adealide

    buongiorno, ho 50 anni e son 20 anni che vado avanti con l'eutirox a 125. vorrei sapere avere una lista di alimenti compatibili con questa malattia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 75 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: laura

    leggendo parecchie delle e-mail ho notato che tutte hanno in comune principalmente la stanchezza, la spossatezza, che ancora di più del disagio della vista e delle palpitazioni, ci attanaglia a una condizione di vera pigrizia che può sfociare anche  in depressione. Ma tutto ciò non può certo essere sita in tutti noi, anzi credo proprio che noi soggetti da troide autoimmune ecc..  ci lamentiamo di questa "fiacca " proprio perchè non ci apparteneva e ora ci penalizza nella vita di tutti i giorni.Peranto mi chiedo perchè nessun medico riesce a capire il problema e cerca soprattutto di risolverlo? Perchè ci dobbiamo pensare noi, immaginando quale integratore miracolaso potrà renderci più attivi? Vorrei una risposta.Tuttavia, non penso dipenda solo da un dosaggio azzeccato di eutirox. Grazie e Saluti a tutti voi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 76 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: RITA

    Ciao, sono Rita, ho 58 anni e da 25 anni prendo l'eutirox, oggi sono arrivata a 125 mg .Negli ultimi esami che ho fatto gli esiti sono i seguenti: tsh  6,728;  ft4   0,95 . Sono solamente in cura dal mio medico generico e solo ora mi accorgo che non mi ha mai informato di ciò che dovevo sapere sull'ipotiroidismo per comportarmi di conseguenza.Grazie a voi ho scoperto che la mia stanchezza, il mio lacrimare continuo deglio occhi, l'aumento esagerato del mio peso (per mt. 1,58 di altezza dopo tutte le diete possibili e immaginabili purtroppo sempre inutili, sono arrivata a Kg. 95), la mia insonnia, la mia tachicardia, il mio gonfiore alle gambe e allo stomaco, il mio continuo nervosismo, la mia irascibilità ecc.., sono dovuti in gran parte all'ipotiroidismo. Ora, grazie a voi e non al mio medico, so che il cavolo, le carni rosse, le uova e ancora qualcos'altro devo evitare di mangiarle, cosa che io facevo in abbondanza, mentre scartavo le banane per paura di ingrassare...Chiedo gentilmente al dottor Claudio se mi può salvare come ultima ancora di salvezza dicendomi cosa effettivamente posso mangiare perchè per la mia obesità sempre in crescita sono assalita da depressione continua. Io mangio così: mattino 125 gr. di caffè latte con due fette biscottate, mezzogiorno: carne, insalata, formaggio e a volte affettato.sera: minestrina, yogurt e frutta. Sono disperata! e davanti ai miei figli e a mio marito mi vergogno da morire. Grazie per tutti i consigli che potete darmi e scusatemi se ho preso molto spazio. Un saluto a tutti voi.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 77 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: olinda casadei Cesena

    Buon Giornodesidero cortesemente cosa possono provocare questi valori della tiroide:siberemia       89 mcg/dl   (50.00---170.00)Tiroxina libera (ft4 9.10 pg/ml     (7.00----15Triiodotironina lib. (ft 3)2.70 pg/ml     (1.75----3.75)tireotropina(htsh)   0.05 mcu/ml      (0.47----4.64cosa può provacare? mangio una volta a settimana le brassicacee devo evitarle.Cosa posso mangiare senza causare disastri?Grazie infinite   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 78 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: carolina macchia

    Ciao a tutti, ho 46 anni e sei anni fa mi è stata diagnosticata, dopo il consiglio di un endocrinologo di una beauty farm che vedeva che non perdevo peso, un ipotiroidismo di hashimoto. In realtà era molto lieve e ho iniziato con una dose minima di eutirox di 25, poi sono passata a 50 e ora fino al venersì 100 e sabato e domenica 75. Con la terapia mi trovo bene perdo chili quando sto attenta, ma siccome mi piace molto la cucina ingrasso anche facilmente, faccio un pò Pilates che trovo molto efficace e ogni tanto qualche corsetta, ho abbastanza energia con due figli.....anche se negli ultimi 6 mesi ho notato che faccio più fatica. Io volevo però chiedere al gentilissimo dott. Claudio se l'uso continuo di eutirox non porti a qualche conseguenza e poi un anno fa ho notato un calo evidente della vista che fino ad ora era sempre stata perfetta. Ho fatto una visita oculistica ma non è stato riscontrato nulla se non legato all'età ma in realtà ho trovato il cambiamento troppo improvviso. Volevo quindi chiederle, dottore, se è normale che l'ipotiroidismo provochi queste situazioni . Grazie. Carolina  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 79 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Luisa

    Ciao, sono Luisa ho 40 anni  e dopo un'eternità forse si sono accorti che soffro di ipotiroidismo, gli esami sono tutti nella norma ho il gozzo da piccola ma il metabolismo molto molto prigro, il problema è cominciato fin dopo la prima gravidanza  17 anni fa e peggiorata dopo la seconda, in pratica ho preso tutti i kg delle gravidanze ( circa 20 )  ma gli esami erano tutti  nella norma e nessuno non mi ha mai dato alcuna cura. Adesso le cose sono peggiorate da un anno circa dolori alle articolazioni stanchezza cronica problemi visivi dieta ferrea ma senza risultato finchè il medico ha capito che forse è meglio porre rimedio e ho cominciato con l'Eutirox . Ha detto che piano piano le cose di sistemano anche perchè ho problemi alla schiena e ai piedi e i kg in più non aiutano di certo. Vorrei sapere qualcosa in più su cosa bisogna e non bisogna mangiare. Ciao a tutti e grazie Luisa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 80 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Patti Ala

    Sono  la mamma di una mamma a sua volta di una bambina di 1 anno. E' stata operata a dicembre di asportazione totale di tiroide dove diceva , la cartella clinica che le paratiroidi non erano state "toccate" I medici sono discordi e dopo un'ottimismo iniziale dopo le cure di protocollo, risultano esami del calcio e della tiroide, sballati, mia figlia sta male, deve lAVORARE E  tenere la bimba. Non sappiamo più che fare , ma se le paratiroidi non dovessero più funzionare, come si fa a vivere così? Leggo nel vostro sito che  sono tutti nelle stesse condizioni. Saluti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 81 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: dani79

    Salve a tutti, io non solo non riesco a dimagrire, ma non riesco nemmeno a rimanere incinta, potrebbe essere dovuto all'ipotiroidismo che ho?? prendo l'eutirox da 100 che ne dite? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 82 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Serry

    Ciao volevo chiedere se può essere correlato un intenso mal di testa dopo l'attività fisica con l'ipotiroidismo di cui soffro.Grazie mille Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 83 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: francesca

    ciao a tutti,ho 23 anni e da quando ho circa 16 anni soffro di ipotiroidismo autoimmune. Fortunatamente (almeno per ora) non sono mai ingrassata e mi chiedo se questo sintomo è diciamo "obbligatorio" che colpisca tutti.Ultimamente mi sento molto più spossata del solito, sempre debole, con persisenti giramenti di testa. Anche se ho appena finito di mangiare sento il languore allo stomaco, come se non avessi mangiato. In più vado frequentemente in bagno e da un pò di mesi ho dolori allo stomaco. Ho fatto anche un elettrocardiogramma ma risulta tutto a posto a parte bradicardia ma quella ce l'ho da sempre (mi è stato detto x aver sempre praticato sport).Vorrei sapere: io mi rendo conto di non fare la cura di eutirox come si deve, perchè purtroppo dopo 10-15 min che la prendo faccio colazione....è possibile che che lo stato fisico molto spossato, i giramenti di testa, la fame continua, possano essere dovuti a questa mia male assunzione del farmaco? Oppure devo preoccuparmi? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 84 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Piera

    Ho scoperto questo sito solo adesso. Mi sono ritrovata in molti di Voi e ho scoperto tante cose che prima non sapevo. Grazie a tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 85 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: michele

    ho scoperto questo sito solo adesso perche' ho una curiosita' da chiedere. e' possibile fare una lunga vacanza al mare senza avere compilacazioni? Prendo eutirox 150mg ogni giorno-grazie Mariarosaria Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 86 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Martina

    Salve. Vedo che Claudio non scrive da un pò, spero che possa dare al più presto una gentile risposta alle mie domande.Mi è stato diagnosticato l'ipotiroidismo in seguito a Tiroidite di Hashimoto nel 2005. Da allora prendo eutirox 0,75 e due volte a settimana 0,50.  - Ben due endocrinologi mi hanno detto che ciò non avrebbe avuto ricadute sul mio peso corporeo e che è vero che l'ipertiroidismo causa dimagrimento, ma non è vero il contrario, cioè che l'ipotiroidismo causa aumento di peso...quest'affermazione è giusta? - Effettivamente non ho avuto quasi alcun aumento di peso nel primo anno e mezzo dalla diagnosi, dopodikè ho iniziato ad avere un pò d'ansia-calo umore con conseguente fame nervosa e abbuffate: da allora tendo a ingrassare entro un massimo di 5-6 kg, alternando periodi di diete restrittive in cui perdo gran parte dei kg accumulati. Noto una discreta difficoltà a perdere peso: secondo lei la difficoltà nella perdita di peso è maggiormente imputabile al mio recente stile alimentare o all'ipotiroidismo?Potrebbe darmi dei suggerimenti per velocizzare il mio metabolismo, esistono diete adatte allo scopo?- Altra piccola domanda: soffro di ansia con qualche attacco di ansia e sono in cura da una psicanalista....secondo lei l'ansia è imputabile in qualche modo all'ipotiroidismo e ,se si, c'è una soluzione? E per la stanchezza cronica e sonnolenza, c'è una sluzione per migliorarle?Grazie infinite, se vorrà rispondere ai miei dubbi le sarò infinitamente grata.Cordialità Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 87 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Grande Lusi

    Salve a tutti,ho appena scoperto il vostro sito,e leggendo tutte le testimonianze mi riconosco in tante di queste con le stesse problematiche.Soffro anch'io di ipotiroidismo,ho provato a curarlo con l'Eutirox ma mi sentivo sempre peggio,oltre che l'aumento di peso,non riuscivo quasi più a svolgere le mansioni quotidiane più banali perchè mi mancavano le forze,volevo solo dormire giorno e notte.Per un'ora di attività fisica me ne servivano almeno quattro per riprendermi,così ho deciso di sospenderla subito e più di un anno che non la prendo più però con l'arrivo dell'estate purtroppo,una bella mattina mi sono risvegliata gonfia come un pallone:le mani, i piedi,gli occhi,lo stomaco UN MOSTRO!Sono andata dal mio medico curante,mi ha prescritto le analisi Tutte,ma spero di non dover ricominciare con l'eutirox anche se so già che i valori tiroidei saranno alterati.Come se non bastasse, sono sposata da 11 anni ma non riesco ad avere un bambino.L'unica volta che sono rimasta incinta risale a 7 anni fa,quando ho avuto subito un aborto spontaneo.Ho fatto tante visite,controlli esami vari ma nessun ginecologo mi ha detto che l'ipotiroidismo potrebbe essere causa di infertilità.Vi ringrazio per questo piccolo spazio e spero di avere risposta,più che un commento questo per me è stato uno sfogo tanto sono scoraggiata.Un saluto a tutti by Lusi 32 da cosenza   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 88 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Martina

    Grande Lusi, spero tanto che tu legga il mio commento. Guarda che ti stai facendo del male: anche non conoscendoti, te lo dico con grande affetto e preoccupazione.Non avresti dovuto sospendere l'eutirox senza il parere di un endocrinologo, l'eutirox non causa stanchezza,nè aumento di peso, anzi: visto che ti fornisce gli ormoni che la tua tiroide "lenta" non ti fornisce a sufficienza, l'eutirox allevia i sintomi dell'ipotiroidismo. La stanchezza e l'aumento di peso sono spesso sintomi dell'ipotiroidismo, e l'eutirox è l'unico medicinale che, curandoti, è in grado di alleviare questi sintomi. Inoltre l'aumento di peso e la stanchezza possono esser dovuti a una miriade di disturbi vari che non c'entrano niente con l'ipotiroidismo e l'eutirox (cambiamento stile di vita, depressione, celiachia, stress, allergie - il gonfiore spesso è un sintomo di allergie - malattie varie)....dunque ti sarebbe convenuto fare una bella visita e delle analisi, perchè, ad esempio, se hai una forma di forte stress che causa stanchezza, sospendendo l'eutirox non solo non hai migliorato la situazione, ma hai peggiorato il tuo ipotiroidismo. il foglietto illustrativo dell'eutirox dice che non deve essere sospeso assolutamente (a meno che non sia espressamente consigliato dal medico per giuste ragioni) perchè ciò potrebbe avere conseguenze. Non allarmarti,però prenota al più presto una visita dallì'endocrinologo, spiegagli tutto con sincerità e segui le sue indicazioni, senza fare di testa tua, perchè noi non siamo medici e dobbiamo saperci fidare di chi ne sa più di noi.Stai bene. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 89 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Sveva

    Ciao e grazie di tutte le informazioni che ho potuto leggere.Ho 43 anni e nel 2001 ho subito l'asportazione totale della tiroide causa noduli (tiroide normofunzionante) che continuavano a crescere dopo 7 anni di Eutirox. Da allora continuo a prendere l'ormone (125/giorno). Ho avuto un figlio perfettamente sano e vivace, ho smesso di fumare e...cambiando stile di vita, molto sedentario, sono ingrassata di circa 10 chili che, nonostante un regime calorico minimo, non riesco a eliminare: sono alta 1.53 ed adesso sono a 62 kg...uno strazio! I valori TSH - T3 e T4 sono nella norma... Non so più che fare, non mangio nulla ma non dimagrisco, anzi, bilancia sempre in salita.Qualche suggerimento? Grazie  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 90 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: antonella

     salve a tutti. anch'io sofferente da qualche anno di ipotiroidismo dovuta da tiroidite di hashimoto in cura con eutirox 50. sarei felice di poter eliminare questa cura sostitutiva e fare in modo che la tiroide riprenda la sua funzione. ho visto che esiste a roma una casa di cura che cura la tiroide con medicina biologica, vorrei sapere se qualcuno ha sperimentato e come è andata se realmente si riesce a ripristinare la funzione della tiroide. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 91 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Tizzli

    Ciao sono Tiziana, ho 36 anni e da più di 6 anni soffro di ipotiroidismo. Per me è stato un brutto colpo. Sono sempre stata sana come un pesce e dopo il parto mi è stata diagnosticata questa malattia: sottofunzione e infiammazione. Adesso sono obbligata a prendere dei medicamenti per tutta la vita. Il mio umore cambia spesso e la stanchezza mi uccide. Cerco anche di tenere sotto controllo quello che mangio ma il solo pensiero di prendere chili per colpa di questa malattia mi fa star male. Ne avrò presi come minimo 4 chili. Purtroppo trovo che nel mio ambiente non capiscono cosa si prova vivere tutti i giorni con questi sintomi. Forse ignoranza o forse menefreghismo e questo mi fa arrabbiare. Sono contenta che in questo sito posso parlarne e vengo capita. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 92 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Valeria

    salve, sono Valeria e ho 22 anni.E' già da quando ero bambina che soffro di sovrappeso. All'età di 16 anni ho seguito una dieta e sono riuscita a perdere 18 kg, rientrando così in una situazione di normopeso. Dopo 2 anni circa ho ricominciato a prendere peso gradualmente. Ho seguito varie diete(con l'aiuto di dietologi e non), ma con scarsi risultati. Nell' ultimo periodo, ho addirittura eliminato dalla mia alimentazione i carboidrati(pane e pasta) e il latte l'ho sostituito con delle tisane(so di avere sbagliato, ma ero arrivata all' esasperazione, anche perchè nessun medico mi aveva mai consigliato di effettuare delle analisi!). I risultati sono stati non solo scarsi, addirittura il mio peso è aumentato sempre di più. Mi sono quindi rivolta al mio medico curante, il quale mi ha detto che dovevo semplicemente fare del "movimento", visto che svolgo una vita sedentaria.Io ho comunque preferito (di mia iniziativa!) fare delle analisi approfondite e mi sono rivolta ad un endocrinologo.Dalla ecografia è risultato un nodulo di 1,6 cm.Le analisi riportano i seguenti valori:*tsh 1.21 micIU/ml  (0.35 - 4.94)ft3  1.97 pg/ml  (1.71 - 3.71)f4  0.89 ng/dl  (0.70 - 1.48)ant. antitireoglobulina   0.89 UI/ml  (minore di 4.11)anti perossidasi  0.45 UI/ml  (minore di 5.61)calcitonina 5.7 pg/ml  (5 - 18)*tra parentesi ho riportato i valori di riferimento del laboratorioVolevo sapere se da queste analisi, che mi sembrano comunque più o meno nella norma, si può diagnosticare una situazione di ipotiroidismo, visto che in questo periodo ho anche notato di essere sempre in uno stato di stanchezza(tanto che HO BISOGNO di dormire il pomeriggio, cosa che precedentemente non accadeva mai!) , sto perdendo i capelli, sto sudando molto, avverto spesso una sensazione di pesantezza e gonfiore agli arti( ma questo accadeva anche prima!), mancanza di concentrazione (questo è per me un grosso problema, visto che frequento l' università e siamo in FASE-ESAMI!) e mi sembra di aver capito che questi sono tutti sintomi di tale patologia.Mi scuso se mi sono dilungata un po' troppo nella mia spigazione e Vi ringrazio per una eventuale risposta. Nell' attesa, vi porgo cordiali saluti. Valeria. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 93 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Alessia87

    Salve, ho 22 anni, mi è stato diagnosticato l'ipotiroidismo 2 anni fa e da 2 anni prendo Eutirox, ho iniziato con il dosaggio da 50 poi da 75 per poi arrivare a 100, e ovviamente sono aumentata di peso anche se per fortuna non sono ancora in sovrappeso. Volevo sapere una cosa: a fare ingrassare è l'ipotiroidismo o è l'Eutirox??? Sia il medico di base che l'endocrinologo mi dicono che l'Eutirox non fa assolutamente ingrassare, un'amica che soffre della stessa malattia mi ha detto che per quanto ne sa lei l'ipotiroidismo fa ingrassare poi prendendo l'Eutirox dovresti tornare al peso normale. Io prima di prendere l'Eutirox non ho mai avuto problemi di peso pur avendo i sintomi dell'ipotiroidismo anche nei 2-3 anni precedenti alla diagnosi e quindi all'inizio della terapia, da quando prendo Eutirox invece sono inziati i problemi, tant'è che mi viene voglia di smettere di prendere quella maledetta pastiglia... insomma vorrei sapere la verità, quale dei due fa ingrassare in realtà? mi chiedo: se non avessi mai iniziato la terapia non avrei mai subito aumenti di peso? Vorrei tanto ricevere una risposta che mi tolga questo dubbio, dopodichè mi sa che comincerò a cercare un nutrizionista! Grazie in anticipo! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 94 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: maria

    ciao sono maria, soffo di ipotiroidismoda febbraio 2004, ho sempre seguito una alimentazione normale, con uova carni rosse bibite gassate, sono molto golosa, spesso il mio peso è un po ballerino, il mio problema sono le scariche diarroiche con un colore verdino. ciao maria Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 95 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: maria

    sono sempre maria ho dimenticato di scrivere che vorrei sapere se le mie scariche diarroiche sono da collegarsi alla mia tiroide ballerina.Gradirei un parere grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 96 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: alessandra

    ciao a tutti.. sono alessandra ed ho anch'io lo stesso vs problema: ipotiroidismo autoimmune... nn cè niente da fare ormai l 'abbiamo e ce la teniamo.. quello che mi preme a questo punto è: come possiamo risolvere i ns problemi -aumento di peso -fastidio agli occhi e cosi' via.. ma nessuno risponde piu'...  nn cè un medico che possa darci indicazioni mirate e soddisfacenti  ????? nn cè nessuno che sia riuscito a risolvere ilproblema del peso..e gli occhi? si possono curare da questi fastidi???  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 97 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Mario

    Salve, sono mario ho 56 anni dagli esami per la tiroide sono emersi questi valori:FT3   3.1FT4   6.5TSH ORMONE TIREOTROPO  9.18ANTIPEROSSIDASI (TPOab) 740.2TGab (TAB)   154.3Chi ha un parere qualificato?grazie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 98 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: anna

    se possibile, potreste darmi una dieta più specifica riguardo l'IPOTIROIDISMO.VE NE sarei grata, poichè la situazione un pò mi turba. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 99 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Rega Francesca

    Sono nuova....ma qualcosa ci accomuna:Tiroidite di Hashimoto!Leggendo alcuni commenti,ho potuto constatare che quasi tutti quelli che sono affetti dalla mia stessa patologia seguono una terapia.Il mio endocrinologo,invece,pur avendomi diagnosticato la tiroidite non mi ha prescritto nessuna terapia.Fin'ora sono andata bene,ma pochi giorni fa ho ripetuto i soliti esami del sangue per controllare la situazione e mi sono accorta che i valori sono tutti sballati(tireoglobulina,anti-microsoma,antiperossidasi),sebbene TSH,FT3,FT4 sono nella norma.Sono davvero preoccupata,qualcuno mi potrebbe dire cosa mi sta succedendo????Confido in una risposta.....al più presto possibile!!!Graie comunque....  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 100 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: GABRIELA

    desidero di avere notizie agiornate sul la terapia .e posibile fare una terapia omneopatica per ioptiroidismo grazie  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 101 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Genny

    Buonasera,ho scoperto solo ora questo sito e devo dire mi avete dato + informazioni voi che i medici con cui sono stata.Soffro di stanchezza, aumento di peso (15kg in circa 8mesi), insonnia e nervosismo e su mia volontà ho fatto gli esami del ths. il 1 esame era alto ma nella norma nel 2 sono uscita dal max di poco e il t4 era su un max  di 1,80 era a 1,45. sono andata da un endocrilogo che mi ha detto che non devo preoccuparmi ma data la familiarità al ipotiroidismo mi ha prescritto eutirox da 50 e devo fare ecografia ed esame anticorpi della tiroide e ripresentarmi tra tre mesi. negli due anni precedenti avevo acido urico molto alto questo può esser stato un avvertimento? io mi vergogno molto perchè mi si è gonfiata maggiormente la pancia tanto da sembrare incinta.. non mi han dato diete, non mi han detto se posso andare al mare e cosa devo evitare.se gentilemente mi chiarisce i dubbi la ringrazioGenny Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 102 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: katja

    sono katja ho 33 anni mi hanno diagnosticato  l'ipertiroidismo subclinico ho un nodulo di 3 mm al lobo sx e una raccolta colloidea di 2.6 mm mi chiedo se devo fare la cura preventiva come dice la mia endocrinologa e se guarirò?! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 103 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: antonia

    Come mai ho inviato una domanda e non è stata pubblicata?Serve l'iscrizione? grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 104 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: tania

    Ciao nessun commento viene filtrato.Dopo aver scritto devi inserire i campi nome e mail, il sito invece è facoltativo.Anche io che scrivo sul blog devo farlo per rispondere con un commento :-)Ciao. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 105 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Martina

    Ciao. Ho visto che un passato un endocrinologo, daniele, rispondeva spesso ai quesiti posti, spero che voglia risponderci presto....il mio post risale addirittura a fine maggio! Comunque posso dare qualche risposta in base alla mia esperienza ad alcuni di voi:rega grancesca: in base a ciò che hanno detto a me gli specialisti da cui sono andata, posso dirti che la tiroidite è un'infiammazione, causata da degli anticorpi autoimmuni (credo che i valori alti di cui tu parli siano appunto quelli che segnalano la presenza degli anticorpi, ma per sicurezza , puoi dirmi di cosa si tratta, che valori sono?) ...tuttavia finchè gli anticorpi si mantengono ad un certto livello spesso la tiroidite non sfocia in ipotiroidimo o ipertiroidismo, e, in questo caso, non ci vuole nessuna cura, ma bisogna solo stare sotto osservazione per controllare che la situazione si mantenga stabile. questo è appunto il tuo caso: se i tre enzimi tiroidei di ncui parlavi sono nei valori, vuol dire che non hai nè ipo nè iper tiroidismo e per ora devi solo stare sotto controllo.Genny: non so rispondere alle altre tue domande , posso solo dirti che DI CERTO, puoi andare a mare tranquillamente. non esageriamo, adesso, il sole e il mare fanno bene innanzitutto alla nostra salute psichica, alle ossa, e per un mese di mare all'anno non può succedere nulla. nessun endocrinologo mi ha mai detto di evitare il mare, anzi , una volta uno mi disse che lo iodio in generale mi avrebbe fatto bene.KaTja: io credo che bisogna sempre fare ciò che ci dice il medico, altrimenti che lo abbiamo pagate a fare, per poi fare di testa nostra? Se non ti fidi di lui chiedi un secondo parere, maal più presto, perchè se ti hanno prescritto una cura è ragionevole pensare che tu debba farla.in bocca al lupo a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 106 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisa

    Salve Dottore,Vivo a malta, sul mare.Oggi ho avuto i risultati di esami della tiroide, io sono molto attiva e sono stata 3-4- mesi con insonnia costante.sono alta 1 metro e 50, peso 42 kg.gli esami erano:T40 4.8 TSH  62,9mi hanno detto che sono ipotiroidea.che devo fare? e' possibile siano sbagliato o falsati (ero molto stressata in quel periodo e mangiavo male)Dimenticavo di dire che sono vegetariana, ma mangio formaggi, uova e ogni tanto pesce.SalutiElisa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 107 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: massimo

    CIAO A TUTTI,MI CHIAMO MASSIMO.SOFRO DI IPOTIROIDISMO CONGENITO DA QUANDO AVEVO UN ANNO,E ORA NE HO 38.LO SI SA COSA PORTA LA DISFUNZIONE DIROIDEA...MA IO HO UN PROBLEMA,CON QUESTA CRISI MI VOGLIONO LASCIARE A CASA DAL LAVORO X COLPA DI PERSONE CHE PIACE PARLARE MALE DIETRO LE SPALLE...SONO ORMAI 4 MESI CHE SONO IN CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA,MA IN DITTA FANNO FARE AGLI ALTRI COLLEGHI,LA CASSA INTEGRAZIONE UNA SETTIMANA SI E UNA NO.SOLO A ME FANNO QUESTO!COME MI DEVO COMPORTARE?FORSE E' LA DISFUNZIONE,MA MI STO' BUTTANDO GIU' DI MORALE MOLTO FORTEMENTE E NON SO PROPRIO COSA FARE!!!AIUTATAMI SE POTETE,A DIRMI DELLE VIE CHE POSSO PRENDERE CONTRO UN LICENZIAMENTO! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 108 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: anna

    buongiorno, mi chiamo Anna e un paio di anni fa ho scoperto di soffrire di una tiroidite autoimmune e di avere un cancro alla tiroide. Mi hanno operata ed hanno asportato completamente la tiroide e due linfonodi su dieci nel settembre 2008. A Gennaio 2009 ho sospeso l'assunzione dell' eutirox per poi fare lo iodio radioattivo a marzo. Ho quindi ripreso l'eutirox 4 gg da 125 e 3 da 100. A luglio 2009 sn stata sottoposta ad un farmaco che mi ha permesso di prepararmi ad una nuova somministrazione di iodio radiattivo , questa volta minima e solo per controllo, senza sospendere l'eutirox. Nel frattempo mi è stato prescritto del calcio per sei mesi. Io, però, continuo a sentirmi stanca, ad ingrassare, a riempirmi di cellulite ad avere la pelle secca e vedo comparire peletti ovunque. Comincio ad avere paura e vorrei sapere: tornerò mai al mio peso forma, ho preso 20 kg circa, ed a riavere la mia vita con le mie forze? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 109 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: VALERIA

    CIAO A TUTTI, SONO VALERIA E DA CIRCA UN ANNO CHE ASSUMO EUTIROX 50  PERCHE' MI E' STATO DIAGNOSTICATO L'IPOTIROIDISMO.HO FATTO LE ANALISI UN ANNO FA' PERCHE' MI ERO PARTICOLARMENTE INGRASSATA, MA QUESTO, DOVUTO ANCHE ALLA PILLOLA CHE ASSUMEVO E CHE, PUNTUALMENTE, DOPO DUE ANNI, MI FACEVA METTERE SU UN PO' DI KG.AD APRILE 2008 HO FATTO LE ANALISI ED A MAGGIO 2008HO INIZIATO L'ASSUNZIONE DEL FARMACO.BENE, DA QUANDO LO PRENDO LA MIA VITA E' CAMBIATA.NON RIESCO PIU' AD ANDARE IN PALESTRA, SBALZI D'UMORE ALLUCINANTI, INAPPETENZA CON FORTE DIMAGRIMENTO, STANCHEZZA, LA VISTA SI E' ABBASSATA DI UN GRADO.HO CONTATTATO DIVERSI DOTTORI MA MI HANNO DETTO CHE NON DIPENDE DALLA PASTIGLIA, E CHE CONFERMANO IL FATTO CHE IO SIA IPOTIROIDEA.PREMETTO CHE LE VISITE LE HO FATTO TUTTE IN OSPEDALE E FORSE, NON SONO STATA SEGUITA CON LA GIUSTA ATTENZIONE.POTETE AIUTARMI A CAPIRE SE E' GIUSTO CHE IO CONTINUI A PRENDERE QUESTA PASTIGLIA O MENO?VI RINGRAZIO TANTOVALERIA Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 110 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Antonietta Vaglienti

    Nel 2005 diagnosi Morbo di Basedow, tapazole,inderal ecc poi deciso per terapia radiometabolica a gennaio 2006. Da allora terapia con eutirox vari dosaggi. A marzo scorso i valori T3 T4 e TSH normali.  A Settembre T3 2,46 (2,40- 6,80) T4 (0,61-.1,12)   TSH 8,960 (0,340-5,600). Il dosaggio in corso di eutirox ,consigliato a Pisa dove sono in cura dal 2005, è di 37,5. Con gli endocrinologi di Pisa non riesco a parlare ho appuntamento a marzo 2010. Nel mentre che faccio? AIUTO!!!!Grazie se vorrete darmi una mano sono stanca di essere stanca e stufa di tanti problemi correlati alla malattia . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 111 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: marina

    E' circa 10 anni che prendo eutirox 75 a seguito di un ipertiroidismo con nodulo caldo trattato prima con iniezioni di alcol ed in seguito con iodio radioattivo, da iper sopo passata a ipo e prendo eutirox, i valori sono nella norma i controlli più o meno annuali a Pisa, il mio problema è il peso 77 Kg. altezza 1,57 anni 60, nonostante una relativa attività fisica più intensa in estate, calo di peso quasi inesistente, dieta relativa. Sono di familiarità diabetica, i valori sono buoni ma la mia preoccupazione è tanta perchè anche io potrei contrarre il diabete II se continuo ad aumentare di peso.Vorrei prendere degli aminoacidi per perdere qualche kg  ma non so se con l'eutirox ci possono essere delle controindicazioni.Qualcuno mi può dare una risposta?Grazie e auguri a tutti...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 112 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: ARIEL

    ciao sono ARIEL, ho fatto le analisi del sangue e della tiroide e qualche giorno fa ho avuto i risultati : FT3 1.82 pg/ml compreso tra 1.45-3.48FT4(fraz libera) 0.94 pg/ml compresa tra 0.71-1.85TSH 2.352  compresa tra 0.47-4.640ANTIC.ANTI-TIREOPEROSSIDAS 514.3 compreso tra 0.00-9.00ANTIC.ANT-TIREOGLOBULINA 801.3 compreso tra 0.00-40.00 il medico mi ha detto che dovrebbe essere ipotiroidismo(Hashimoto), di fare l'ecografia e di rivolgermi a un endocrinologo. Ho letto le testimonianze.. e sono molto spaventata. sembra che ciò che faccia ingrassare sia l' assunzione del farmaco EUTIROX . Io non lo voglio prendere!!sono alta 1.66 circa e il peso oscilla sui 53-55 kg.considerando che ho 27 anni e che tra qualche anno vorrei farmi una famiglia sono rimasta spaventata dai rischi che una gravidanza potrebbe avere. Non so se sia importante dire che sono FABICA, PORTATRICE SANA DI BETA-TAL (mi pare)...insomma bene bene,eh!! :) Inoltre ho 2 zie e 1 cugino che soffrono di ipotiroidismo e prendono la pastiglia, ma non so nè quale nè le dosi, però non sono grassi. Per il resto sono un pò pigra ma non ho mai collegato ad evetuali problemi alla tiroide. SPERO CHE IL DOTTOR CLAUDIO POSSA RISPONDERMI PRESTO, PRIMA CHE INIZI QUALCHE CURA CHE POSSA DANNEGGIARMI. GRAZIE DAVVERO..     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 113 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: ARIEL

    scusate, ma secondo voi, visti i miei risultati io ho IPOTIROIDITE o IPERTIROIDITE?? non ho capito.. POTETE AIUTARMI???  GRAZIE ANCORA. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 114 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: marina

    Pero'....non so se sentirmi sollevata dopo la lettura di tutte queste richieste di chiarimenti.Chiedo permesso e aggiungo la mia.Eutirox 125 da dieci anni, esami sempre superati, da due mesi bocciata! In settembre TSH 0.13 Per 7 settimane il sabato e domenica Eutirox 100.Ho rifatto le analisi ed ora TSH 1,20.Che faccio?Continuo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 115 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elena

    sono elena ho una bambina di 15messi dopo un messe de la nascita abiamo scoperto che la bambina e nata con ipotiroidismo congenito ecopia ,prende eutirox da quando aveva 1messe e mezzo ora ha  15messi tutto e normale .vorrei solo sapere che prendendo la pilola nn sarra mai complicazioni,ho sempre paura che po succedere qualcosa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 116 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elena

    sono elena ho una bambina di 15messi dopo un messe de la nascita abiamo scoperto che la bambina e nata con ipotiroidismo congenito ecopia ,prende eutirox da quando aveva 1messe e mezzo ora ha  15messi tutto e normale .vorrei solo sapere che prendendo la pilola nn sarra mai complicazioni,ho sempre paura che po succedere qualcosa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 117 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: GIGLIOLA

    CIAO SONO GIGLIOLA DA CIRCA NOVE ANNI MI HANNO DIAGNOSTICATO UN IPOTIROIDISMO AUTOIMMUNE (DA GRAVIDANZA?) SONO IN CURA CON L'EUTIROX 25 ALTERNATO 50 TUTTO BENE FINO A DUE ANNI FA CHE HO COMINCIATO A LIEVITARE....14 KG IN UN ANNO....PREMETTO SENZA CAMBI DI ABITUDINI ALIMENTARI! (AIMè SONO PIGRA QUINDI POCA ATTIVITà FISICA A PARTE I MILIONI DI LAVORI IN CASA DI UNA MAMMA CON TRE PERSONE,LAVORO IN UFFICIO.) GLI ULTIMI ESAMI DI CIRCA DUE MESI FA ERANO LEGGERMENTE ALTERATI ORA LI RIPETERò TRA ALCUNI MESI.(LEGGENDO I VOSTRI CONSIGLI NE HO CAPITO MOLTO DI PIU' KE DA TUTTI I LUMINARI KE MI HANNO VISTO FINORA!)COME ECOGRAFIE PER IL MOMENTO ERANO NELLA NORMA,MA IO SONO SEMPRE MOLTO STANCA HO TANTA FAME E SE NON MANGIO I MI SENTO SVENIRE NEL VERO SENSO DELLA PAROLA!! LE MIE DOMANDE SONO: è NORMALE TUTTO CIò! SONO DESTINATA A DIVENTARE UNA MONGOLFIERA PURE STANDO ATTENTA AL CIBO?NON MANGIO DOLCI O CIBI ELBORATI DA FAAST-FODD MA NON SO RINUNCIARE ALLA PASTA,PANE E LATTE. VI RINGRAZIO PER LA DISPONIBILITà....CIAO A TUTTI E TANTA SOLIDARIETà A KI COME ME è PASSATA DA UNA SPLENDIDA TG.40 AD UNA 44 ERO 54 KG X 1.69 SONO ARRIVATA A 68 KG,CON TANTISSIMA FATICA SONO ARRIVATA A 65 MA ORA HO DECISO DI MOLLARE NON C'è KLA FACCIO PIù A TUTTE STE RINUNCIE!!! VADA COME VUOLE!! BY BY GY. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 118 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: sara

    sono sara ho 45 anni ed oggi i ho ricevuto l'esito dei miei esami, tsh 4,48   ft3 3.4    ft4  12  devo preoccuparmi? Domani mi rec o dal mio medico ma sono in ansia di sapere...Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 119 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: sara

    sono Sara 45 anni oggi ho ricevuto l'esito dei miei esami ma sono preoccupate e prima di domani che mi rec o dal mio medico vorrei sapere se iltsh 4,48  ft3 3.4   ft4 12 devo preoccuparmi? Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 120 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Sebastiana

    Mi chiamo Sebastiana ed ho 52 anni, anch'io sono ipotiroidea,ho fatto da poco le analisi: T3 2,34 - T4 1,27 - TSH 0,27.Assumo l'Eutirox 50mg x 5 gg & 75mg x 2 ggGradirei sapere quali cibi si possono assumere e quali quelli da evitare, perchè la confusione è tanta!Grazie e salutissimi  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 121 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: simona

    Ciao sono Simona, ipotiroidea da due anni...scoperto dopo un anno di lunghe sofferenze date da fortissime orticarie bollose! e così abbiamo scoperto il misfatto! concordo con tutti i sintomi: stanchezza, ogni tanto tachicardia, fastidio se mi toccano il collo, e soprattutto AUMENTO DI PESO!!!! fortunatamente ho incontrato un endocrinologo/dietologo che mi fa mangiare 5 volte al giorno, DI TUTTO (compreso Nutella e cioccolatino) e HO PERSO 9 CHILI IN SEI MESI! ossia quelli che avevo messo su nonostante non mangiassi niente!!!! i valori del TSH sono abbastanza \"ballerini\" ma ormai con l\'Eutirox 100 sto benissimo! e sono finite soprattutte le orticarie che mi costringevano a prendere il cortisone via orale! domanda: qualcuno ha problemi nei valori dei neutrofili da quando ha scoperto di avere l\'ipotiroidismo??? per sebastiana: evita broccoli, cavolfiori (e tutti gli ortaggi di quella famiglia) e patate dolci! per il resto...mangia tante volte al giorno e vedrai che perderai peso!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 122 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rosaria

    ciao simona, sono felice x te, per aver risolto il problema della dieta che assilla quasi tutte noi  hashimotiane. Potresti, gentilmente, illustrarci con maggiore dovizia di particolari in cosa consiste la tua alimentazione? In tantissime, te lo assicuro, ti ringrazieremo vista la nostra difficoltà a perdere anche 1 etto! Spero vorrai aiutarci a uscire fuori dalla profonda delusione e amarezza  quotidiana che ci attanagliano  e che i medici , chi + chi -, sottovalutano addossandoci la colpa? grazie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 123 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: maria

    ciao, mi chiamo Maria ed,attualmente,soffro di ipotiroidismo. Nel febbraio  2007 ho scoperto di essere invece affetta da ipertiroidismo e nel mese di maggio 2009 a Pisa ho fatto, in day hospital la cura di radio-iodio.Dopo questo, per 3 mesi ho preso in dosaggio a scalare degli ormoni.Da quasi 4 mesi sono in cura con eutirox 50 mg(1 pasticca al giorno)ed ho iniziato a ingrassare ,non molto per la verità ,5kg,che vorrei togliere perchè non mi sento amio agio ed ho sempre un senso di gonfiore che non mi abbandona mai.COSA POSSO FARE? CHE DIETA POTREI SEGUIRE PER PERDERE QUESTI KG E QUESTO SENSO DI GONFIORE? Nonostante io stia sempre molto attenta alla dieta mi accorgo di non riuscire a scendere di un grammo. AIUTATEMI !!!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIE   CIAO A TUTTI ED AUGURI DI BUON NATALE Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 124 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: daniela

    ciao a tutti io volevo sapere una cosa ... io mi sono operata 10 anni fà ... la mia tiroide funzionava bene però avevo dei noduli benigni emi hanno asportato metà tiroide .mi hanno dato eutirox 75 ma da mesi ormai non lo prendo più mi sono accorta che quando lo predo stò male . allora ho provato a prendere 50 ma mi fà lo stesso effetto tachicardia ecc faccio male a non prenderlo ?  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 125 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: GIGLIOLA

    CIAO SONO GIGLIOLA NON MI RISPONDETE? A SIMONA CI PUOI DARE DELUCIDAZIONI IN MERITO ALLA DIETA? IO NON RIESCO A PERDERE NIENTE NONOSTANTE DUE DIETOLOGI...E LA FAME!! GRAZIE E AUGURI DI BUONE FESTE A TUTTI!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 126 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: daniela

    ciao a tutti,mi chiamo daniela e da quasi 11 anni mi sto curando con eutirox.il primo anno ho perso 20kg,tutti quelli che avevo preso prima di scoprire quello che avevo,poi in base agli esami del sangue ho dovuto cambiare spesso dosaggio.ora è da dopo la gravidanza (5 anni)che ho trovato il dosaggio adatto a me.non ho più ripreso peso nemmeno ne ho perso,ma cosi va bene.ci vuole molta pazzienza specialmente i primi anni.un consiglio che il mio medico mi ha dato già da subito(e che molti sento non danno)è di prendere la pastiglia 20 minuti prima di colazione.ciao a tutte grazie di aver letto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 127 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: gigliola

    Ciao Daniela sono Gigliola io sono 10 anni ke mi curo con l'eutirox negli ultimi due anni evidentemente qualcosa non quadra visto ke ho preso 14 kg in un anno adesso mi è stato aumentato il dosaggio speriamo bene anke se ho poca fiducia visto ke ingrasso solo a respirare! devo tenermi nel mangiare su tutto e per fortuna non sono una golosa!quello della pastiglia venti minuti prima non mi è mai stato detto l'ho scoperto per caso guardando un programma in tv. grazie a te per aver risposto e letto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 128 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Fannita

    Ciao a tutti. Ho anch'io il problema alla tiroide diagnosticato con ipotiroidismo subnormale. La terapia iniziale prevedeva eutirox da 50 mg, da un anno dopo l'ultimo controllo la terapia è stata modificata: dal lunedi al giovedi eutirox 50 mg, da 75 mg dal venerdi alla domenica. In realtà da un pò non faccio controlli, anche perchè non ho avuto problemi particolari. Da qualche mese si è ripresentato il problema del gonfiore mattutino, soprattutto al viso.....occhi gonfissimi!!! Mi consigliate di andare dal nutrizionista anche perchè l'alimentazione non l'ho curata minimamente!!! Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 129 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rosy

    Salve, mi chiamo Rosy, ho 41 anni, nel 2007, ho passato un'estate tremenda, mi sentivo stanca, gonfia,depressa,non riuscivo più a salire le scale di casa mia, avevo dolori muscolari,inoltre, avevo attacchi di panico, non riuscivo a respirare, andavo in iperventilzione, una volta svenni e mio marito preoccupatissimo mi portò al pronto soccorso...Il medico mi chiese se avessi litigato con lui!!! Nessuno mi prescrise visite o analisi del sangue, ho nscoperto che probabilmente avevo problemi di tiroide facendo ricerche su internet. Sono andata dal mio medico e IO ho richiesto di fare il test del tsh. RISULTATO. TSH 20,90  FT4  0,71  FT3 2,86  ABTG 657   ABTPO  710. Aumento di peso: 20 kg Nessuna terapia. Andamento del TSh ad ascensore.  Ho rifatto le analisi dopo circa un anno perchè nell'estate successiva mi sentivo di nuovo malissimo. Non riuscivo a mangiare nulla, avevo continui crampi all'addome, diarrea, gonfiore. Il mio medico mi ha fatto fare dei test sulle intolleranze alimentari che sono risultate tutte negative, sta di fatto che ad oggi non posso assaggire nulla che contenga latte o lattosio. RISULTATO DELLE ANALISI del 19/12/08 TSH 69,8 FT3 0,89 FT4 0,18 ABTG 312,8  ABTPO 550,4. TERAPIA 50mg d Tirosint( senza lattosio). Sto meglio, devo dirlo, ma non ho perso un etto! Anzi! Nel mese di Giugno ho rifatto i test e il valore del TSH era a 9,50 ma gli anticorpi sono schizzati a valori pazzeschi, oltre 1000! Cosa mi succede? non sono andata ancora dall'endocrinologo perchè per avere un appuntamento bisogna aspettare circa nove mesi, come un parto! Scusate se vi ho raccontato tutta la mia storia, ma vorrei capirci qualcosa, anche per quanto riguarda le intolleranze alimentari, che non dovrebbero esserci, ma ci sono.Grazie per la vostra pazienza! CIAO   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 130 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: daniela

    ciao rosi mi chiamo daniela,non so dove abiti,ma solitamente per 1 visita endocrinologica ci vuole anche  piu di 9 mesi ma se si tratta di 1 prima visita i tempi si accorciano notevolmente.fossi in te comunque prenderei 1 appuntamento,anche se si tratta di mesi non perchè sia 1 cosa grave,ma semplicemente per avere 1 parere da 1 persona esperta e magari riuscire a venirne a capo,già queste cose a curarle sono lunghe e non sempre si trova la cura giusta al primo colpo.scusa se mi sono permessa di darti 1 consiglio ma spero di esserti di aiuto.ciao.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 131 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rosanna

    cara rosy,mi chiamo Rosanna e soffro di ipotiroidismo ormai da diversi anni e credimi non è una malattia da sottovalutare,essendo la tiroide il motore del nostro corpo se funziona poco oppure troppo può portare un sacco di squilibri nel nostro organismo.Ti consiglio vivamente di prendere al piu presto un appuntamento da un BRAVO endocrinologo,anche a pagamento.Un grosso in bocca al lupo.Ciao Rosanna. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 132 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: milvia

    soffro di tiroide autoimmune posso fare sport  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 133 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Nino

    tutti espongono la loro situazione a riguardo dell'ipotiroidismo ma il medico non risponde quasi mai.Dunque a che serve? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 134 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mariangela

    Mariangela 52 anni: ipotiroidismo, tiroidite autoimmune anch'io diagnosticata 4anni fa finalmente, dopo malesseri pazzeschi (attacchi di panico, tachicardie, depressione, intestino a pezzi etc. etc.) come da manuale. Ora prendo eutirox da 75 e come quasi tutti continuo a non stare bene, intolleranza al grano, malesseri altalenanti. Credo che sarebbe forse il caso di istituire una sorta di "organizzazione" di persone con questa patologia che a mio avviso è spesso altamente invalidante, che si ponga alcuni obbiettivi tipo: 1) stimolare una sensibilizzazione dei medici relativamente a come affrontare non soltanto la patologia in se ma come aiutare l'essere umano che la ospita suo malgrado: 2) stimolare una ricerca che faccia maggiore chiarezza circa le cause delle patologie autoimmuni in genere e in particolare quelle legate alla tiroide: 3) verificare che i medici di base siano realmente in grado di guidare i pazienti su questa strada che quasi sempre sembra senza uscita, e che non si limitino a seconda della loro preparazione, della loro sensibilità e delle loro personali convinzioni, semplicemente ad aumentare il maledetto eutirox, a prescrivere ansiolitici o consigliare di iscriversi in palestra. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 135 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: randa romero

    sono molto contenta di aver trovato questo sito. Mi chiamo randa ed ho 47 anni. Dall'adolescenza soffro di severa e ribelle ritenzione idrica in tutto il corpo con sensazioni di perdita di coscienza, sonnolenza, tachicardia, nausea; improvvise stanchezze, difficoltà a regolare la temperatura corporea: generalmente avevo molto caldo ma improvvisi abbassamenti di temperatura anche in agosto, che mi costringevano a coprirmi come d'inverno in alta montagna. Nel 2005, dopo un anno di sintomi forti ed un aumento esponenziale della ritenzione idrica, stanchezza, depressione, difficoltà a salire le scale, perdita di capelli, pelle rugosa, stiramenti tendinei, scopro una tiroidite che viene diagnosticata virale. dOPO TRE MESI DI CORTISONE FORTE A DOSI ALTE, comincio l'ormone e dopo vari tentativi con eutirox ed estratto secco di tiroide suina approdo, finalmente a tiroide amsa. i SINTOMI ACUTI SPARISCONO e risolvo anche le improvise stanchezze e le crisi termiche. Torno alla mia solita vita di ritenzione idrica con in più 10 kg che non riesco più a perdere. Ho fatto la curva insulinica ed il dietologo ha ritenuto che fosse pessima, le peggiore che avesse in trattamento allora. Ora sono in pre-menopausa e rischio di ingrassare ancora. Vorrei trovare un buon punto di riferimento per provare a gestire meglio il mio disturbo. Mi piacerebbe sapere se è possibile ridurre l'edema tipico formato da mucopolisaccaridi e se è possibile aiutarsi a non ingrassare, perdendo eventualmente un po di peso.Prendo tiroide amsa 125 un giorno e 100 l'altro.Faccio almeno 2 linfodrenaggi a settimana, prendo due diuretici per volta, qualche volta a giorni alterni, al massimo ogni tre ed avolte tutti i giorni e uso l'omeopatia per drenare meglio, evitando la resistenza ai diuretici. FAccio posa attività fisica perchè non ho tanto tempo e perchè, a volte, appena cammino mi fa male lo sterno, come se mi si costringesse in una morsa e non riesco a continuare. Scusate se mi sono dilungata, ma trovare qualcuno che nomina tutti i sintomi che ho sempre avuto e che nessuno ha mai diagnosticato mi ha alleggerito il cuore. Grazie per l'attenzione che eventualmente mi dedicherete, auguri e buon lavoro Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 136 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Susy

    Ciao, sono Susy e vorrei consigliare a chi è portatore di noduli alla tiroide di prenotare una visita all'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia - Dr. Valcavi che è bravissimo e mi ha trattato un nodulo di 3 cm. (e una mia amica di 5 cm.) con il lazer. Ora si è ridotto della metà e continua a diminuire. Sono molto contenta e il reparto è OK, mi hanno dato tutti i consigli e mi controllano ogni anno. Per la dieta, deve essere personalizzata e solo un dietologo può farlo. E' molto importante reagire alla stanchezza e impegnarsi in qualche attività senza esagerare in tour de force, ma con costanza e i risultati verranno. Auguri!   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 137 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: RITA

    Se la mia esperienza può aiutarvi dare qualche risposta:Sono stata stamattina al S. Raffaele di Milano per l'ennesimo controllo di mio figlio, che fa ogni 3 mesi dalla nascita per ipotiroidismo congenito. Valore allo screening neonatale 18 e rotti. Ha preso eutirox dal nono giorno di vita fino all'età di 3 anni e mezzo. A ottobre 2008 rivalutazione eziologica: Scientigrafia tutto ok. Ecografia con ghiandola leggermente inferiore alla norma. Sospesa la terapia i suoi valori di FT3 e FT4 sono sempre stati nella norma, mentre TSH sempre attorno ai 4.60 -5,71 - 5,80 - 4,91 -5,23 ecc. tranne a luglio: 2,97.Alla mia domanda: c'è qualche motivo per cui in piena estate i valori si possono essere abbassati arriva una controdomanda: eravate stati al mare? Da starci 15 o 20 giorni no, però magari i fine settimana.....E poi mi dicono di usare il sale iodato a tavola (cosa che faccio da anni). Quindi credo che il mare in quanto ricco di iodio faccia bene agli ipotiroidei...certo chi prende già la pastiglia non ne ha bisogno o chi ha valori molto alti non può certo regolare la tiroide con una settimana al mare, ma per chi ha i valori fuori di poco forse può essere d'aiuto.Mi dicono poi che un TSH fino a 5 può andare. Da 5 a 10 è altino, ma non necessita di terapia e va però tenuto sotto controllo. Questo almeno per quanto riguarda i bambini.Prossimo controllo esami del sangue a settembre con ecografia perchè mi dicono che la tiroide leggermente ridotta di dimensioni poteva essere dovuta all'assunzione di eutirox, in quanto non dovendo lavorare non si è sviluppata come dovuto. A settembre saranno 2 anni che ha ripreso a funzionare e.... si vedrà.Spero di aver chiarito le idee a qualcuno.Ciao  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 138 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: randa romero

    Come mai il medico non risponde più? Intanto, tanti auguri a tutti e buon lavoro. Randa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 139 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Martina

    Salve sono una donna di 25 anni, soffro di ipotiroidismo verosimilmente causato da tiroidite autoimmune e sono in cura da quasi 5 anni....Le diverse ecografie mostrano una tiroide bucherellata dicono a "Gruviera" esemplare dei casi come il mio. Sono una 15ina di kili in sovrappeso, ma c'è da dire che nei 2 anni anteriori all'inizio della cura, nonostante diete, palestra, massaggi e quant'altro il mio peso corporeo era aumentato di una 30 di kg.... da qui e dai sintomi quali stanchezza, spossatezza, torpore e umore piuttosto basso... decidiamo i controlli. Da allora assumo tirosint adeguando di volta in volta la dose... da 50 a 100 a 75 a di nuovo 100mg/die ( questa è la mia dose attuale). Sono stata in cura da diversi endocrinologi anche la scuola del Dott. Pinchera di Pisa ha detto la sua sul mio caso e avevano provato addirittura a sospendermi la cura asserendo che non fosse necessaria... ma i valori schizzarono in alto e dunque mi consigliarono di riprenderla con 50mg/die; successivamente un altro endocrinolocgo, colui dal quale continuo ad essere in cura, dati i valori mi ha alzato la dose a 100mg/die... Ripeto gli esami ogni 6/7 mesi quelli degli anticorpi meno spesso (poichè il loro aumento sostanzioso è fisiologico in casi come il mio) e fino ad un anno fa mi sentivo abbastanza bene.... sono perennemente "superattenta" alla mia alimentazione, faccio palestra 2/3 volte la settimana, ho una vita molto attiva, ma anche molto strssante, e ciò nonostante devo sempre lottare con la bilancia e con le tachicardie che ogni tanto si rpiresentano.... al momento il mio TSH è 3,00  (0,270-4,200 ụU/mg) FT3 4,4 (3,1-6,8 pmol/L) FT4 18,4 (12,0-22,0 pmol/L) Tireoglobulina 0,2 (1,4-78 ng/mL) antiperossidasi 600 (0-34 UI/mL) e antitireoglobulina 69,0( 0- 115 UI/mL).... sono a dieta ma riesco a perdere peso realmente molto a fatica (logicamente non parlo di diete fai da te ma sono seguita da un nutrizionista), ho forti emicranie e tachicardia.... (in passato a causa di questo ho anche fatto l'Olter che ha dato buoni risultati). Qualcuno saprebbe dirmi cosa fare?Inoltre tra un anno mi sposerò e anche se non subito ho intenzione di avere dei figli, vorrei sapere se ci sono problemi per la gravidanza.... (tra l'altro, il mio futuro marito anche se in forma lieve ha una tiroidite autoimmune, tenuta sottocontrollo ma senza l'assunzione di ormone). Grazie e chiedo scusa per l'intervento piuttosto lungo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 140 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Fedra

    Ciao sono Fedra, esono stata tiroidectomizzata nel marzo 2009 per cercinoma papillifero della tirpide. A novembre mi hanno modificato gli il dosaggio di eutirox a 150 mg e 175 mg alternati e stavo benissimo. Ho fatto gli esami 1 mese fa, i valori erano ottimi ed anche il medico era molto contento. Da una settimana ho cominciato ad avere fastidi alla vista e da 3 giorni sono ricominciati vampate di calore, sudoraizone eccessiva, giramenti di testa e stanchezza. Questi sintomi possono essere associati al cambio di stagione e quindi devo solo avere un po' di pazienza o devo rifare subito gli esami per cambiare dosaggio ormonale? P.S. Da novembre ad oggi ho perso 15KG (misono messa a dietae devo perderne almeno altrettanti) e non so se questo possa influire. Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 141 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: enzo

    ciao mi chiamo enzo, sono un podista abbastanza evoluto,da anali si fatti ,ho avuto dei risultati non buoni.ho 39 anni peso 63 kg,non digerisco bene,ilmio dott ,mi ha prescitto eutirox25 per adesso cosa influenzerà nel mio sport?                                                           risultati tireotropina tsh 8,225 rif(0,250-5,000)tireotropina libera (  ft3) 2,38 rif (1,8-4,2)anti tg 83 rif(290) anti antiperossidasi 306 riferimento(100).ringrazio anticipatamente. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 142 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: stefano

    sono stefano mio padre 77 anni da circa 17 giorni ha dolori alla mandibola e mal di testa che vanno via con calmanti abbiamo fatto tutti i controlli e dobbiamo aspettare alcuni sulla tiroide.premetto ha fatto delle analisi del sangue il 20 gennaio 2010 andava tutto bene. Ora sia dalla Tac encefalo, raggi toracee e altri tutti negativi, nel sangue invece ha la VES ha 76, d-dimero 360, proteina c reattiva 10,2 invece  dall'esame ecografico del collo e venuto fuori questo:tiroide di dim. aumentate AP lodo dx 2,6, lobo sx 2,4 e ad ecostruttura diffusam. disomogenea, in assenza di apprezzabili immagini con aspetto di franca nodularita, trachea in asse. nella norma le ghiandole sottomandibolare e la PAROTIDE DX. A carico parotide sx si apprezza formazione nodulare solida ipocogena intraparenchimale sottoauricolare di diam max intorno al cm riferibile a linfonodo reattivo. in sede laterocervicale sono presenti alcuni linfonodi reattivi dei quali i maggiori di diam. max cm1 e mm 8 a sx . il quadro risulta meritevole di correlazione con dosaggio ematico degli ormoni specifici  tirodei e di monitoraggio ecografico. N.B. siamo in attesa per la prossima settimana dei risultati tipici della tiroide. gradirei sapere per quello che ho scritto se e un quadro clinico preoccupante grazie   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 143 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: maria rita

    sono 8 anni che mi curo per tiroidite di hashimoto e da 2 anni che ho avuto un alterazione della prolattina e assumo il dostinex ma il problema e che aumento di peso sempre di piu . Cosa posso fare!!!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 144 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Ciro

    ciao, mi chiamo Ciro, ed è dal 2001 che sono in cura per problemi alla tiroide.Ho scoperto questi problemi visto che sono militare in seguito a dei controlli effettuati al ritorno da una missione nei balcani e per l'esattezza valori sballati del TSH E FT3. Successivamente rivolgendomi ad un endocrinologo ho scoperto di avere dei micronoduli alla stessa ed ho comincaitao la cura con eutirox passando nel tempo da 50 a 100mg. Dpo qualche anno i noduli sono scomparsi ed il medico mi ha fatto sospendere la terapiaper un determinato periodo. Come da rutine effettuavo uno o due controlli all'anno e circa tre anni fa in seguito ad un periodo di sfossamento stanchezza e dolori agli arti, rivolgendomi allo stesso specialista mi è stato diagnosticato lieve ipotiroidismo e sono ritornato alla terapia eutirox stavolta da 75 mg. Sono quindi tre anni che assumo l'omone ormai in modo regolare e quello che chiedo è che solo alcuni dei sintomi letti e trascritti fanno parte di me quali stanchezza e dolori muscolari o sensazione di freddo e sua intolleranza.Altri come l'aumento di peso non fanno parte della mia vita, anzi magro ero da piccolo e magro sono adesso con un peso di circa 72 kg che è rimasto tale da piu' di 12 anni.( Pesavo 72 kg 1 18 anni ed ora che ne ho trentasei peso sempre lo stesso, senza mia una variazione minima). Anzi il mio caso farebbe pensare piu' ad ipertiroidismo che ad ipotiroidismo. Inoltre ci sono casi di altri militari che in seguito al rientro da missioni nei Balcani hanno riscontrato problemi simili? Come potrebbe evolvere questa malattia nel corso degli anni ed i sintomi dovrebbero scomparire prendendo l'eutirox o si è costretti nonostante l'assunzione del farmaco a convivere con quseti sintomi. Grazie, Ciro da SALERNO. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 145 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Gamba Angela

    Salve,    sono angela ho 55 anni e da 6 mesi sono in meno pausa.La ginecologa mi ha ordinato degli esami da fare e i risultati sono:-endocrinologia tireotropina 5.98-colesterolo totale 242Io stò già prendendo da 3 anni 1 pastiglia di armolipid.Prima il colesterolo totale era a 185, ora invece con l'avvento della meno pausa mi ha portato ai risultati sopra citati.Ora mi è stato prescritto l'ecografia per vedere in dettaglio la situazione della tiroide.Volevo sapere se potevo sistemare almeno in parte la situazione seguendo un tipo di alimentazione particolare, e se si che tipo in dettaglio di alimenti che dovrei preferire ad altri.Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 146 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mattia

    tireotropina (tsh) 6,620!!!Ho 22 anni,faccio sport ,faccio una dieta a base di pollo e riso ,sono figlio di eutirox dipendenti...c'e' un nesso?Gli altri valori sono nella norma.Devo preoccuparmi?Dovrei fare una scintigrafia,o ci sono altre analisi piu' moderne?Grazie,Mattia - Salerno Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 147 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: claudiaccia

    HO 27 ANNI E NON HO IL CICLO DAL 2007 NEL 2009 SCOPERTO MACRO ADENOMA IPOFISARIO RIMOSSO PER VIA SENOSFENOIDALE ADESSO STO PEGGIO DI PRIMA+HO IL DIABEE INSIPIDO E ADDUMO DESMOPRESSINA HO IL TSH A ZEROHO IL CORTISOLO A ZEROLH 0,25 FSH 0,75 PROLATTINA  125 (ADESSO PRENDO DOSTINEX)AL MATTINO PRENDO EUTIROX 75CORTONE ACETATO 25 MAT E 25 SERA  DOSTINEX 3 VOLTE SETT E DERMOPRESSINA SPRAY 2 VOLTE AL DI...CHE VITA E' QUESTA?  lo dovro' fare a vita? e figli? mai lo so... per non parlare del peso..ma mi chiedo e' x via della desmopressina che accumulo tanti liquidi ..dimenticavo l'esame istologico parlava di una cisti epidermoide sovrasellare...sono condannata a vita?PS. dimenticavo ancora che il calo della libido ha fatto annullare quasi il mio matrimonio... ho bisogno di risposte vi prego....  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 148 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: max

    Salve a tuuti,sono un paziente operato 4 g. fà alla tiroide al santa maria di reggio emilia.Il primo intervento alle 8 del mattino,poi nel pomeriggio dopo 5 ore di nuovo in sala operatoria di corsa perche perdevo sangue da un punto di sutura.UN grazie a chi mi ha operato,ma un grosso vaffanc.a certe infermiere e al loro comportamento,non riuscivo nemmeno ad aprire ala bocca,e la prima volta che ho suonato mi sono sentito dire:ma cosa chiami???..vi lascio immaginare la rabbia che ho dentro,solo oggi riesco a parlare e a deglutire.Questo sfogo è per fare capire che certe infermiere non dovrebbero nemmeno mettere piede negli ospedali e cambiare mestiere Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 149 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: vesna

    dove si trova la clinica dela medecina biologica, dove si puo trovare il dr.francois broussais Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 150 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: anna

    Ho scoperto da poco di avere una tiroidite autoimmune che mi provoca ipotiroidismo. La tiroide risulta all'ecografia un po' ingrossata con tre piccoli noduleti. Non ho avuto problemi di aumento di peso, anzi sono magra, il mio endocrinologo mi ha prescritto la tiroxina, prima da 0,25 da aumentare a 0,50 dopo circa venti giorni di cura. mi chiedo se la tiroxina accellea il mio metabolismo e mi farà dimagrire di piu da premettere che ho 39 anni e peso attualmente 50kg per 1,60 di h. grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 151 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: anna luisa

    Ho 50 anni e leggendo le Vostre storie mi sono riconosciuta in molte di esse, sono almeno 10 Kg. in + del mio peso ho la  tiroidite autoimmune di hashimoto da molti anni e un piccolo nodulo che con l'ultima ecog. nn si vede +, prendo eutirox 100 al gg, vorrei tanto dimagrire, ma da cosa ho capito nn serve la ginnastica, come dice il mio endocrinologo, c'è qualcuno che può dirmi se servono gli aminoacidi, devono essere prescritti dal medico? ho anche problemi col tunnel carpale che sembra che c'entri con la tiroide.grazie a tutti per l'aiuto Anna L. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 152 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rosita

    Ciao a tutti, mi unisco ai vari problemi postati nel forum: Hashimoto e ipercolesterolemia. Se posso essere utile: seguo la filosofia della dieta Zona, che oltre ad una dieta bilanciata, prevede una moderata, macostante attività fisica, gestione dello stress ed integrazione di Omega 3. Io prendo anche il lievito di Riso Rosso e adesso il mio colesterolo totale è sotto i 200. Inoltre sto, pian pianino, rimodulando verso il basso il dosaggio di Eutirox. Credo molto nella singergia dei vari elementi..almeno nel mio caso, funziona!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 153 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: luce

    Ciao a tutti! Sono entrata nei 40 anni e come regalo ho scoperto di soffrire di tiroidite cronica autoimmune da 1 anno circa. Immediata assunzione di Eutirox e continui controlli per regolare il dosaggio.Sono seguita da un ottimo endocrinologo dell'ospedale di Pisa. Dico a tutti che bisogna convivere con questa scomoda compagna di vita:accettandola e continuando a fare le stesse cose di prima. Ve lo dice una che a causa di questi "problemi sconosciuti" ha perso il lavoro proprio un anno fa a causa della mancanza di concentrazione e "distrazione"!!!Ora ho un nuovo lavoro che affronto con più serenità (conoscendo il mio problema di salute) ovviando ai vari disturbi. Al mattino andando al lavoro scendo 2 fermate prima con l'autobus e proseguo a piedi fino allo studio. Mi concedo una bella camminata di 1 ora in pausa pranzo (tanto per smaltire...) vado in palestra alla fine della giornata lavorativa (3 volte a settimana) e continuo a fare spinning senza tanti problemi di stanchezza. Certo a volte salto, ma senza drammi, se mi sento maggiormente stanca ed ho avuto una giornata pesante!Non nascondo che sono aumentata di peso anche io, ma riesco a tenerlo a bada con la volontà. Forza ragazzi che ce la facciamo!!!   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 154 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: DANIELA

    SALVE SONO UN IPOTIROIDEA DA CIRCA 4 MESI SONO IN CURA CON EUTIROX 75 SONO SEMPRE STANCA DEPRESSA E VORREI SEMPRE DORMIRE IL MIO PESO PER IL MOMENTO NON è UN PROBLEMA NON INGRASSO ANZI HO PERSO QUALCHE CHILO , VORREI AVERE UN BAMBINO MA SONO PREOCCUPATA PER LA GRAVIDANZA DATO CHE UN ANNO Fà HO PERSO IL MIO TERZO BIMBO NATO CON MALFORMAZIONI DOPO SETTE MESI DI VITA E PARLANDO CON IL MIO ENDOCRINOLOGO MI HA DETTO CHE LA TIROIDE CI HA POTUTO METTERE LO ZAMPINO E DATO CHE IO NON LO SAPEVO , CHE QUALCUNO MI AIUTI. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 155 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Tatiana

    salve, mi chiamo Tatiana ho 42 anni e da 11 anni ho problemi con la tiroide. Nel '99 mi è stato diagnosticato ipertiroidismo da Morbo di Basedow, curato con Tapazole, in dosi iniziali  di 4 compresse dia ridotte nel corso degli anni fino a mezza compressa dia, questo fino al 11/2007 dopodichè la terapia è stata sospesa in quanto sembrava che la patologia stesse regredendo. Dopo circa sei mesi, 6/2008, la situazione si era completamente invertita, gli esami risultavano:T3    2,12        val. 1,71 - 3,71T4    0,69        val. 0,70 - 1,48TSH  15,091     val. 0,32 - 5,00Anticorpi Anti-tireoglobulina  232,10   val. 5,00 - 100,00Anticorpi Anti-perossidasi   >2000anticorpi anti-recettore del TSH   0,5  val. 0,0 - 1,9mi hanno diagnosticato ipotiroidismo primario acquisito. Di recente l'endocrinologache cura mia figlia (non per problemi di tiroide) mi ha detto che secondo lei nel mio caso si tratta di Tiroidite di Hashimoto, parere condiviso anche dal mio medico curante.Vorrei sapere, con i valori che ho indicato, qual'è la diagnosi più corretta tra le due, anche perchè mi pare che si tratti di patologie abbastanza differenti, dato che la Hashimoto è auotimmune, mentre la patologia acquisita non è  chiara. I sintomi sono uguali, in ambedue le ipotiroiditi o vi sono dei sintomi più tipici di una o dell'altra? Da quando ho iniziato la cura ho dovuto ritoccare il dosaggio di Eutirox ogni 4-6 mesi, perchè a una iniziale risposta alla terapia segue, dopo appunto circa 4 mesi, uno sbalzo dei valori. E' normale che continui a variare così spesso?Attualmente sono in cura con Eutirox da 100, recentemente aumentato dal mio medico di base, in seguito ad inalzamento del TSH  6,859 ora agli ultimi esami 13/5/2010 TSH 1,859  - T3 2,31 - T4  1,21, tutto nella norma. Mii chiedo quanto durerà questa volta?Spero che mi possiate dare qualche delucidazione.Grazie.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 156 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: alessandra

    Ciao sono Alessandra e due anni fa mi era stato diagnosticati ipotiroidismo dal mio medico di base che mi aveva prescritto eutirox da 25 mg. Consultando un'endocrinologa invece, ha ritenuto opportuno non iniziare la terapia ma tenere sotto controllo i valori. Poche settimane fa, rifacendo gli esami, i miei valori sono risultati essere sballati. Il mio medico (un'altro, in quanto ho cambiato quello precedente) mi ha prescritto una terapia di almeno 6 mesi con eutirox in dose 25 mg, ma da aumentare in caso di non riscontro di un miglioramento. La mia domanda è :prendo la pillola contraccettiva e elopram, in quanto in passato ho sofferto di attacchi di panico. In qualche modo l'eutirox potrebbe interferire con questi altri farmaci?leggendo i commenti precedenti ho notato che un effetto potrebbe essere la tachicardia, io prendo elopram proprio per evitarla...come mi devo comportare?Grazie milleAlessandra Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 157 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rosita

    Mi sembra che non ci sia più l'intervento del dottore...A questo punto credo che sia inutile continuare a postare le proprie situazioni, non vi pare? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 158 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: antonella

    ciao a tutti mi kiamo antonella e ho 23 anni,sono affetta da tiroiditedi hashimoto da quando avevo 13 anni,di tipo autoimmune... da lì ho preso e continuato a prendere la pillola ke man mano ad oggi è andata aumentando (125mg).... ma quello ke più mi dispiace è ke ho un sovrapeso di circa 6 kg,al quale nn riesco a far fronte.... volevo sapere se cè qualke integratore alimentare ke possa aiutare noi con questa tipologia di problema e se è propio la terapia stessa a portare questo aumento di peso... grazie dottore cordiali saluti    antonella p Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 159 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: randa romero

    vorrei trovare un bravo endocrinologo che si occupi del mio caso. Chiedo consiglio a Claudio, sperando di ricevere una risposta. Mi chiamo Randa e abito in umbria, ad orvieto. Ho avuto una tiroidite ed ora sono ipotiroidea. La mia storia è molto più lunga e per me ancora poco chiara. Non riesco a stare davvero bene ed i disturbi più difficili sono la ritenzioe idrica, che mi costringe a linfodrenaggi, diuretici e l'aumento di peso (10 kg) che non riesco a controllare. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 160 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: ilaria

    ciao a tutti!! mi chiamo ilaria ho 25 anni e da 5 anni ho scoperto di soffrire di ipotiroidismo autoimmune, prendo l'eutirox da 75 mcg. Sono ingrassata di ben 30 kg, non mi riconosco più, sono sempre stanca e soprattutto ultimamente sono molto nervosa. Help!!!!  ilaria  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 161 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: ilaria

    Sto pensando di contattare il centro endocronoligico di Pisa... me ne hanno parlato molto bene.. in particolare del Prof. Pinchera. Volevo chiedere consiglio a Claudio. grazie mille Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 162 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: daniela

    Ciao a tutti,mi chiamo Daniela e ho 42 anni,vivo in Olanda e dopo 4 mesi dalla mia gravidanza mi sentivo particolarmente stanca e con l'umore altalenante.....fatti alcuni esami il medico mi ha riscontrato l'ipotiroidismo....adesso sono 3 settimane che prendo Thirax...e mi domando se questa situazione sarà transitoria o definitiva...(ah mia madre soffre di ipotiroidismo,ma in età adulta)questo può determinare un'aggravamento della mia situazione,in quanto geneticamente famigliare?Grazie a chi mi può chiarirmi le idee.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 163 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: marras Mikela

    Salve a tutti sono Mikela ho 43 anni, grz al Somatoline la mia vita è cambiata .....in peggio!!!! Dopo un ciclo di circa 25 bustine di trattamento del sudetto sono finita all'ospedale x ipertiroidismo con una terapia di 6 Tapazole al giorno,dopo sei mesi iper si è trasformato in ipo con aumento di peso e retenzione idrica e gonfiore alle mani soprattutto al risveglio al mattino sono già tre anni che combatto con questa situazione e nel frattempo mi è stata diagnosticata anche la Celiachia da circa due anni...in tre anni ho preso 30 kg e nn sto bene con il mio corpo!!! Mi vedo grassa e mi sento pesante nonostante la mia alimentazione sia molto limitata ai prodotti specifici x il mio problema.qualke giorno fà sono andata da una nutrizionista che mi ha consigliato un farmaco "ALLI" vorrei sapere se qualcuno di voi ha avuto esperienze e se funziona e se interagisce con l'Eutirox che prendo regolarmente da 100 e 125 a giorni alterni!! ringrazio anticipatamente!!!! ciaooo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 164 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Piera

    Buongiorno sono Piera, da circa 18 anni sono in sovrappeso, è cominciato tutto dopo la nascita della mia secondo genita, quando ho cominciato ad allattarla al seno, in un mese sono ingrassata di 10 chili,(il primogenito non ho potuto allattarlo al seno), chili che non sono più riuscita a smaltire,A 40 anni, anche se non cercato, mi sono accorta di aspettare il terzo figlio. sono ingrassata di soli 3 chili ma dopo la nascita e l'inizio dell'allattamento ho guadagnato altri 10 chili nel primo mese. Quest'anno compio 50 anni peso 83 chili, nessuna dieta ha funzionato fin'ora e soprattutto nesuno mi ha spiegato perchè in soli due mesi sono ingrassata 20 chili. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 165 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Piera

    Sono sempre Piera, con il mio appello volevo che qualcuno mi desse un consiglio.sono sovrappeso, arrabbiata, stanca, smemorata, imbruttita, la mia pelle secca è spesso preda di allergie, mi squamo come un pesce, qualcuno può aiutarmi? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 166 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Piera

    Ancora Piera,.Leggendo i vari commenti mi ritrovo con disturbi di cui lamentano anche altre persone come lacrimazione agli occhi, ritenzione idrica, disturbi del sonno e conseguente spossatezza di giorno, per non parlare delle paure incontrollate che sono sorte negli ultimi anni, come la paura della gente, degli ascensori, la paura costante in automobile e l'impossibilità di sottopormi alla Risonanza Magnetic. Grazie per avermi letto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 167 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: pina av

    ciao a tutti...sono pina ho 37 anni da 7 soffro di ipotiroidismo..all'inizio ho avuto un assurdo calo di peso..ma poi una scalata..incontrollabile di aumento peso..e tutti gli altri piccoli fastidi..ma il peso influenza molto il mio vivere bene con questa patologia purtroppo cronica..faccio enormi sacrifici per non aumentare di kg...e oggi sono veramente inconsolabile..dopo varie e assurde diete che funzionavano molto bene ma nell stesso modo ti riportavano al punto di partenza...ho deciso di andare da un nutrizionista..sono andata con un amica...ora lei in 28 giorni perde 4 kg e io solo 800 gr..non ho neanhe laforza di reagire...perchè altrimenti sarebbe rabbia...ma c'è di peggio..e ritorniamo a provare... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 168 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rosita

    Bungiorno a tutti.Dunque, mi sembra che il medico non intervenga più..siamo rimaste noi con i nostri problemi e drammi più o meno comuni.Leggendo le vostre storie, mi ritengo fortunata dato che anch'io 'convivo con Hashimoto' da diversi anni, ma nonostante ciò sto benissimo, ho diminuito nel tempo il dosaggio di eutirox e perso qualche chilo, tanto da raggiungere una forma fisica mai avuta, neanche a 20 anni! Mi sembra di capire infatti che per molte il problema del peso sia...un bel peso. Vi consiglio allora di conoscere la dieta Zona che non è una dieta dimagrante, ma una dieta per la salute da seguire sempre e che come 'effetto collaterale' fa perdere la massa grassa in eccesso. Vi garantisco che il mio (almeno finora) benessere, dipende soprattutto da questo splendido stile di vita che ormai seguo da tempo.E' solo un consiglio...tentar non nuoce, ma credetemi, se la provate non l'abbandonerete più!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 169 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: sabrina

    ciao, è un periodo che ho vari disturbi...abbassamento di pressione crisi ipoglicemiche aumento di peso sproporzionato, non sono mai stata magra di solito con una dieta qualcosa perdo ora non riesco..ho tachicardia e anzia ,,mi si è abbassata la vista e l occhio six in particolare mi lacrima.gongiore delle gambe perdita di capelli ferro basso( sono carnivora da sempre) e valori di glicemia 110 ..su 110.il mio dottore mi ha detto che potrebbe essere il periodo il caldo e mi ha fatto fare una cura di ferro per mesi..ma nulla..anzi è peggiorato tutto il quadro e sono un pò spaventata..ho paura di esagerare.vorrei fare nuovamente le analisi ,le ultime sono di novembre2009 ed il dott. mi ha detto che sono un pò sfalzati i valori ma non preoccupanti..ma.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 170 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Stefania Mastroianni

    18-07-2010  Ciao sono Stefy  all'età di 18 anni ho avuto dei forti problemi come irrigidimento delle gambe(non riuscivo a camminare) tachicardia gonfiori degli occhi, e la testa che andava per conto suo(non riuscivo più a controllarla). Andai a fare la analisi tutto a posto tranne quelle della tiroide in pratica ero ipertiroidea,mi rivolsi a un endocrinologoche mi prescrisse il tapazole,e mi fece fare l' ecografia e la scientigrafia,  risultò il morbo di basedown con noduli, mi consigliarono di fare la iodoterapia e la feci. Questa riuscì positivamente,e mi dissero che ora ERA PROBABILE CHE PASSAVO DA IPER A IPO quello che infatti mi successe. Pensavo di aver finito il mio calvario ma invece mi rendo conto che questa è una malattia vitalizia, prendo Eutirox da 75 mcrg per quattro  giorni e 100 mcrg per tre giorni. I miei problemi non sono andata via, ma diciamo che sono cambiati, stanchezza tutto il giorno mal di testa frequente tachicardia ritardo nel fare le cose quindi lentezza e faccio pure fatica a comprendere ciò che mi si dice. Puoi immagginare le difficoltà che sto trovando pure nello stare in società e lavorativamente visto che soffro pure di scarsissima concentrazione. L'endocrinologa mi ha detto che devo controllare gli esami t3, t4 tsh ogni 6 mesi, io lo faccio e gli esami vanno bene, ma non per questo posso dire che sto bene. Allora le chiedo gentilmente a che cosa è servito tutto questo tram tram che ho fatto da ipertiroidea  a ipotiroidea iodoterapia etc se alla fine la mia vita continua a essere un inverno? Un'altra domanda, so che questa è una malattia ereditaria; ho mia figlia che comincia a manifestare delle tachicardie e voglia di dormire sempre, se facendogli fare queste esami dovesse risultare con la mia stessa patologia,si può guarire prendendola per tempo o gli aspetta un calvario come il mio, visto che io appena ho iniziato a sentire i sintomi avevo la sua età, e adesso ne ho 43 vissuti per quanto riguarda la salute malissimo.  Attendo  con entusiasmo una sua risposta  e degli ottimi consigli a tutti questi miei perchè'?  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 171 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mariolina

    ho scoperto di soffrire l'ipotiroidismo circa 12anni fa'avevo fatto una dieta invece di dimagrire avevo preso 5kg prendo l'eutirox da 125 e 100 ogni fine settimana mi sento sempre ansiosa gonfia e aumento di peso ho 47anni sono in premenopausa sono sempre stanca ho difficolta'a concentrarmi sul lavoro e mi rende tutto molto faticoso e difficile ho paura di perdere il lavoro a causa di questo disturbo invalidante l'eutirox non migliora il mio disturbo anche se ogni 3mesi e ora ogni 6mesi faccio gli esami del sangue ed ecografia ogni anno alla tiroide e  non ci sono cambiamenti io vivo male la mia vita in tutti i sensi sono stanca irritabile e ansiosa vorrei un consiglio come migliorare e dimagrire senza piu' riprendere kili grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 172 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Serena

    La tiroidite di Hashimoto mi ha fatto ingrassare moltissimo. Mangiavo tanto ma mi tenevo snella; poi, all'improvviso, ho notato che ingrassavo nonostante avessi diminuito le cose da mangiare come grassi e zuccheri. Dopo numerosi diagnosi e accertamenti, l'endocrinologo mi ha diagnosticato la tiroidite di Hashimoto. Ora sono nella fase iper, quindi prendo Tapaxole a giorni alterni; a Settembre dovrò prelevare il sangue e controllare la situazione. Vorrei tanto dimagrire di nuovo... il 18 Agosto ho l'appuntamento dalla dietologa, ma tanto ho già paura che non servirà a niente. Mi hanno detto che se la tiroide vuole farti ingrassare non c'è dieta o esercizio fisico che tenga. Intanto, ho dovuto cambiare gli abiti e comprarne di extra-large, mentre prima una medium mi andava molto bene. Mah, speriamo bene... e poi, questa tiroide mi fa subito stancare, quindi di esercizio fisico ne faccio molto poco, al massimo una passeggiata e basta... NON CE LA FACCIO PIù CON QUESTA MALEDETTA TIROIDITE DI HASHIMOTO! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 173 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: francat

    a tutte  le hashimotiane,mi chiamo Franca,  ho 49 anni e  3 anni fa ho scoperto di avere la tiroidite di hashimoto che curo attualmente con eutirox 100. Ho attraversato tutte le fasi tipiche con disturbi di concentrazione , lentezza, mal di testa, depressione, ansia, gonfiori agli arti e sopratutto aumento eccessivo di peso , con mia grande disperazione essendo stata sempre lì a combattere con il cibo per la mia tipica tendenza ad ingassare. In poco tempo ho messo su 15 kg arrivando a pesare 81 kg. A nulla sono valsi i vari tentativi di mangiare di meno: l'ago della bilancia era sempre spostato a destra. Finalmente ad aprile mi sono rivolta ad una dietologa che a fronte del mio scetticismo mi ha prescritto una banalissima dieta eqilibrata di 1200 calorie. E così ho cominciato a fare le cose sul serio e ci ho dato dentro. Ho seguito attentamente le dosi alimentari prescritte e principalmente ho cominciato a fare attvità fisica cercando di bruciare il più possibile: pilates, nuoto, camminate veloci, bicicletta, ogni giorno qualcosa x smaltire calorie. E così, finalmente, il metabolismo ha ripreso a fuzionare e ho cominciato a perdere peso. Ora sono a quota -11 kg. Vi assicuro: è dura e non sempre piacevole stare ogni giorno a dover fare sport, specie ora con il caldo, quando si desidera solo un bel gelato comodamente sdraiati al fresco! Quante volte vorrei lasciarmi andare, ma poi il pensiero di poter rientrare nei miei vestiti di qalche anno fa mi ridà la spinta.Ho voluto portare la mia esperienza per dare coraggio a chi è sfiduciata dicendole che se veramente vogliamo perdere peso , si può! non prendiamoci in giro: è vero la tiroidite ci ha condannato da lottare continuamente con il peso ma se si fanno le cose sul serio (SENZA sgarri) i risultati alla fine ARRIVANO. FORZA!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 174 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: guendalina

    ciao sono Guendalina, anch'io faccio parte del club, ho 37 anni ho scoperto di avere problemi di tiroide nel 2007,ho cominciato a prendere il farmaco e fin qui tutto bene. Anch'io ho sempre avuto problemi di peso ma che riuscivo a controllare regolandomi per un breve periodo. Adesso invece è difficilissimo, poi quando proprio non ce la facevo più sono andata dal dietologo: dieta da 1200 calorie e attività fisica. Sono riuscita a tornare un peso accettabile, ma quest'anno sono ricaduta e ho rimesso su 7 k una vera delusione. Sono sfiduciata perchè sono stanca di dover sempre stare attenta a tutto e fare moto anche quando la voglia non c'è. Ma so anche che così non posso rimanere e ritornare quella che ero mi fa paura.un saluto a tutti.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 175 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: max

    ciao sono Max,e' possibile avere un tsh di 0,06 e un ft4 di 0.6..nn sono valori discordanti?..significa che sono iper?..ma io nn riesco a dimagrire e faccio ciclismo a livello agonisctico da 5 ore al giorno di allenamento. La mia dieta e' corretta.Grazie  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 176 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: linda

    Provate la riflessologia. Non è una cura, ma aiuta molto. A me aiuta molto. Sono 7 anni che ho scoperto di avere la tiroidite autoimmune e continuo ad avere problemi ormanali, disfunzionali ecc ecc. linda Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 177 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: franca

    scusa , linda, ma in che cosa ti aiuta la riflessologia se continui ad avere problemi ormonali, disfunzionali ecc ecc. ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 178 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Massimiliano

    Ciao a tutti mi chiamo Massimiliano, ho 35 anni, faccio l'informatico ed ho scoperto quest'anno di essere affetto da ipotiroidismo. La mia vita nell'ultimo anno è cambiata moltissimo. Quando l'ho scoperto ho iniziato a fare 2 + 2 e capire il perchè di tante cose. Dopo aver iniziato la cura l mie condizioni sono migliorate. Poi questa primavera ho deciso di partire per un lungo viaggio. Ho preso sei settimane della mia vita ed ho percorso il Cammino di Santiago. All'inizio è stata dura, ma poi alla fine mi sentivo benissimo. Adesso da quando sono tornato alla vita di tutti i giorni, ufficio e pc tutto il giorno, ho iniziato a riaccusare di tanto in tanto i sintomi che avevo prima dela cura con l'ormone. Questa settimana dopo un controllo la dottoressa mi ha alzato la dose da 75 a 100mg.  Domanda domandina:Ma il tipo di lavoro che faccio, influenza cosi' tanto la mia condizione di salute.Mi accorgo infatti che durante il weekend quando non spendo ore davanti al pc le mie condizioni migliorano.  Grazie a tuttiMax   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 179 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Vanessa

    Ciao a tutti mi chiamo Vanessa ho 49 anni ho scoperto da poco di avere la tiriodite di shimoto, siccome mi piace la medicina in generale ho capito da sola senza l'aiuto di nessun dottore che tale malattia si inpadrona di noi quando noi non riusciamo in questo mondo falso e ipocrita a essere se stessi e quindi giorno dopo giorno se noi reprimiamo il nostro modo di essere essa si inpadrona di noi. voglio farvi sapere che la mente quando sta in equilibrio cn il cuore il corpo sta bene. sta di fatto che a quanto ho letto sul sito con o senza la medicina i disturbi non passano, mentre io ho capito il perchè è arrivata tra capo e collo perchè io o per un motivo o per un altro dovevo essere una persona per un'altra da quando sono dinuovo me stessa non reprimo più la mia vita è cambiata non ho nessun sintomo sto bene npn ho mai preso nessuna medicina ho solo analizzato le mie emozioni e sono ripartita da zero le medicine vi posso assicurare non servono a niente anzi peggiorano la situazione ma solo la vostra mentre vi può aiutare, cioè dovete vivere questa vita come volete voi ma no come vogliono gli altri. non dimenticare di essere un eterno piter pan e vedrete che tutte le malattie scompariranno perchè il corpo si ammala quando non si è felici. questo è quello che è successo a me dovrestre ritornare a vivere come quando avevate 4/5 anni senza aver paura del giudizio degli altri. vi auguro tanta felicità e salute.grazie a tutti, spero di avervi aiutato.Vanessa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 180 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Vanessa

    Ciao a tutti mi chiamo Vanessa ho 49 anni ho scoperto da poco di avere la tiriodite di shimoto, siccome mi piace la medicina in generale ho capito da sola senza l'aiuto di nessun dottore che tale malattia si inpadrona di noi quando noi non riusciamo in questo mondo falso e ipocrita a essere se stessi e quindi giorno dopo giorno se noi reprimiamo il nostro modo di essere essa si inpadrona di noi. voglio farvi sapere che la mente quando sta in equilibrio cn il cuore il corpo sta bene. sta di fatto che a quanto ho letto sul sito con o senza la medicina i disturbi non passano, mentre io ho capito il perchè è arrivata tra capo e collo perchè io o per un motivo o per un altro dovevo essere una persona per un'altra da quando sono dinuovo me stessa non reprimo più la mia vita è cambiata non ho nessun sintomo sto bene npn ho mai preso nessuna medicina ho solo analizzato le mie emozioni e sono ripartita da zero le medicine vi posso assicurare non servono a niente anzi peggiorano la situazione ma solo la vostra mentre vi può aiutare, cioè dovete vivere questa vita come volete voi ma no come vogliono gli altri. non dimenticare di essere un eterno piter pan e vedrete che tutte le malattie scompariranno perchè il corpo si ammala quando non si è felici. questo è quello che è successo a me dovrestre ritornare a vivere come quando avevate 4/5 anni senza aver paura del giudizio degli altri. vi auguro tanta felicità e salute.grazie a tutti, spero di avervi aiutato.Vanessa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 181 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Laura

    Sono Laura, nelle condizioni di ipotiroidismo di Hashimoto, non in equilibrio, ovvero con continue recidive. e tutti, ma proprio tuttii i sintomi descritti nel blog, oltre a quelli non citati (nessuno di voi ha avuto parestesie, e poliuria incontrollabile?)Visto i condizionamenti pesanti della vita quotidiana, in aggiunta ad altri problemi magari correlati dell'età, vi chiedo se qualcuno di voi ha avuto qualche riconoscimento in fatto di invalidità, non fosse altro per accedere ad una sede o ad un lavoro più flessibile o più tollerabile (ma anche non perdere il posto che si ha!), visto la pessima qualità di vita cui siamo sottoposti. In caso affermativo quali sono i passi da seguire per un iter efficace? Grazie in anticipo per le vostre risposte.    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 182 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: emanuela giovio

    cara vanessa,purtroppo ho paura che non basti non reprimerci per guarire dall'ipotiroidismo,serve senz'altro sono d'accordo conte perchè anch'io mi sono ammalata per quel motivo e come noi chissà quanti altri,ma con la tiroide non si scherza:curati!Io sto cercando di affiancare l'eutirox con medicine alternative,ma non so a chi rivolgermi sono tutti succhia soldi e poi ti lasciano a metà cura,non vorrei che la mia tiroide si atrofizzasse del tutto,vorrei che riprendesse a lavorare,ma non so come fare.Ciao buona fortuna a te e a tutti coloro che sono nelle nostre condizioni.emanuela Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 183 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: katia

    Ciao, mi chiamo Katia e ho 33 anni, soffro di ipotiroidismo a causa di asportazione parziale della tiroide (lobo destro ostruito da gozzo).Da un anno assumo Eutirox, inizialmente 25 mcg, attualmente 75 mcg 6 giorni su 7, il consiglio che mi sento di dare a tutte le persone che soffrono di questa patologia è di effettuare periodicamente i controlli dovuti senza aspettare di avere sintomi particolari e soprattutto uno stile di vita sano abbinato ad una regolare attività fisica può solo aiutare a stare meglio.Questo ve lo dice un'atleta che pratica agonismo e che con i dovuti controlli stà ottenendo dei risultati sportivi "egregi".In bocca al lupo! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 184 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: vittoria

    salve,sono vittoria e mi e\' stata diagnosticata ipotiroidismo circa 1 anno in seguito a un malore, causata da stress x il dolore della perdita di mia madre,oltre al divorzio. Non e\' autoimmune. Mi sono sempre alimentata bene,in modo sano ed equilibrato,senza eccedere nelle porzioni,faccio molto moto anche xche\' sono sempre stata 1 sportiva.   Sono in cura farmacologica inizialmente tiroxine 25gr;poi 50gr; fino a 75gr.e le analisi risultano \"perfette\". Il problema e\' il mio aumento di peso di ben 8kg in 1 anno.........posso digiunare giorni che il peso non scende di neanche 1 etto. Ho trovato su 1 rivista italiana che seguo molto questa cura depurativa: x 2 mesi assumere 50/70 gocce di macerato glicerico di sanguinella (Cornus sanguinea, germoderivato I DH) x 1 volta al giorno in poca acqua 15 minuti prima di parnzo. Dopo per il sovrappeso x 1-2 mesi di capsule di Spirulina (e\' 1 alga ricca di vitamine e oligoelementi stimolanti) se ne assumano 1-2 capsule al giorno prima dei pasti principali con abbondante acqua. In alternativa il rimedio omeopatico Grafites che e\' mirato al caso di ingrassamento e fame nervosa. Si assumono 5 granuli alla 15 CH 1 volta alla settimana. andro\' dal farmacista omeopatico e provero\' le cure poi vi sapro\' dire..e spero di potervi dare buone notizie cosi\' chi fosse interessato puo\' provarli. vi ringrazio Vittoria   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 185 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: margherita

    salve,sono Margherita e mio padre ha 67 anni e siccome ha dei noduli alla tiroide gli e\' stata consigliata l\'asportazione della tiroide stessa.Gentilmente vorrei chiedere che trasformazione avra\' la sua vita quotidiana,cosa non potra\' fare di cio\' che prima invece faceva,perche\' e\' molto preoccupato per questo delicato intervento,grazie saluti Margherita Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 186 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: luciana

    ciao sono luciana ho 24 anni, anche io soffro di ipotiroidismo da circa 10 anni, mi sono operata nel 2002 ed i chirurghi hanno eseguito una tiroidectomia totale; la tiroide è stata sostituita con l\'Eutirox 125mg, a distanza di anni per una mia sicurezza ho effettuato una ecografia tiroidea, è purtroppo mi hanno diagnisticato una tiroide di circa 5 cm con annesso un nodulo benigno di circa 2 cm, ora mi curo con l\'Eutirox 175 mg, i risultati di tutto ciò sono stati aumento abbastanza eccessivo della prolattina che probabilmente mi ha portato alla sterilità, aumento del peso aumento della peluria e una forte depressione.ora a distanza di un anno probabilmente dovrò subire un altro intervento. non so più cosa fare, mi date un consiglio...luciana Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 187 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: NADIA

    SONO NADIA HO SCOPERTO DI ESSERE AFFETTA DA T. H QUANDO SONO DIMAGRITA DI 26 KG. IN 4 MESI MA POI SONO INGRASSATA 40 KG IN 3 ANNI, NON STO PRENDENDO NULLA PERCHE SONO ALLERGICA A EUTIROX E OGNI 6 MESI FACCIO TUTTI GLI ESAMI. CHE FINO AD OGGI ERANO NELLA NORMA SOLO GLI ANTICORPI SONO  ALLE STELLE. SONO STATA IN TUTTA ITALIA E RICOVERATA PIU\' DI UNA VOLTA ED ANCHE PER PERIODI LUNGHI PER LE CONSEGUNZE DEL PESO E DELLA TIROIDITE DI H. OGNI TANTO DIMAGRISCO E PERDO TANTI KG. CHE POI RIPRENDO PUNTUALMENTE CON GLI INTERESSI. ORA SONO VERAMNETE STANCA DI TUTTO CIO, NON  HO MAI TROVATO UN DOTTORE CHE MI DICESSE CHE LA T. DI H  FA INGRASSAFRE, TUTTI HANNO SEMPRE DATO LA COLPA A ME PERCHE MANGIAVO. A QUESTO PUNTO SONO CONTENTA DI AVER CAPITO CHE NON E COSI, MA SONO COMUNQUE STANCA DI TUTTO QUESTO. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 188 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: gengi

    Salve! Sono una giovane donna di 28 anni. Nell\'ultimo anno i valori tiroidei (controllati ogni 3-4 mesi circa) sono stati tutti reolari eccetto gli anticorpi antitireoglobulina che sono risultati sempre alti  (tra 600 e 800 mentre il massimo è 155); ecografia della tiroide perfetta. Ho controllato la tiroide così frequentemente perché da circa un anno e mezzo ho un problema di gonfiore e prurito palpebrale molto pronunciato; in più sono perennemente molto stanca anche se dormo 8-10 ore per notte (non riesco più nemmeno a fare sport);non sono ingrassta né dimagrita; sono pallida ma ...da sempre! Vorrei sapere se anche soltanto con anticorpi antitireoglobuliuna alti si può parlare di tiroidite e se ad essi sono da amputare il problema degli occhi e la stanchezza. Grazie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 189 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: federica

    ciao a tutti...vorrei chiedere 1 consiglio medico... io ho 34 anni e la tiroidite di Hashimoto probabilmente da 11 anni, dico prob xkè c\'è voluto 1 bel pò e i medici giusti x diagnositicarla(?!) fino alla gravidanza però i valori andavano bene e non ho mai dovuto prendere nulla, erano però presenti dei nuduli (caldi ?)...tra il 4/5 mese di gravidanza e assunzione d vasosuprina x 15 gg(dovuto a 1 minaccia d aborto)è scoppiata la bomba:ho dovuto iniziare eutirox ...lo assumo tutt\'ora a quasi 2 anni dal parto (attualmente 50 gr in set e  75 nel we)ho perso tutti kg presi...e a parte 1 pò d nausea la mattina nn ho grandi disturbi (anche xkè la stanchezza l\'attribuisco alla mi agironata(lavoro/figlio/casa/cane etc)ma avrei 1 pò d domande a cui non ho ancora trovato 1 risposta..sarei veramente grate se vorrete rispondermi: 1-sto pensando a 2 gravidanza...corro il rischio d nuova minaccia d aborto?(mi han detto che son collegate a tiroidite) e ha prendere peso e non smaltirlo piu\'? 2-sono anche anemica e ciclicamente faccio cure d ferro...devo avere accorgimenti particolari? 3-mi hanno detto che i cereali inibiscono l\'assimilazione ormoni..è vero?nn ne posso assumere? 4- ogni tanto vorrei assumere integratori(tipo potassio e megnesio) x avere 1 pò + d energie...sono controindicati? ovviamente la cosa che mi preme d + è la prima domanda,ma grazie a chi mi vorra\' chiarire le idee!.. 1 saluto federica Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 190 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: valentina

    Buongiorno a tutti,sono Valentina,ho 27anni, da qualche settimana ho scoperto che la mia tiroide non funziona bene, i miei valori sono sballati!Il tutto è partito da una chiacchierata del più e del meno con il mio medico, quando ad un certo punto mi sn resa conto di non riuscire più a seguire il suo discorso e gli ho parlato della confusione che mi prende la mente, della stanchezza disumana che avverto, della vista che mi traballa a tal punto da non poter tenere gli occhi aperti, e dal breve passo che intercorre tra i momenti di stanchezza atroce e una euforia che mi permetterebbe di sollevare un palazzo (questi ultimi cmq molto brevi)!Degli sbalzi di umore che chi mi sta accanto non sopporta più!Sono al momento in cura con eutirox 25 (metà) in attesa di altre analisi e visita endocrinologica.Sono molto spaventata da questa cosa, mi lascio prendere dall\' ansia. Alcuni giorni non ho neanche la forza di andare a lavorare, io che faccio un lavoro che ho scelto e mi piace e che da 7anni svolgevo con entusiasmo. Non mi va di uscire la sera perchè non riesco guidare e ciò mi rende insicura.Ho letto di tante persone che hanno problemi di peso, io sono normopeso,tendente a dimagrire facilmente, ma da quando ho iniziato cn la pillola ho perso l\'appetito. Fino allo scorso inverno facevo attività sportiva 4gg a settimana, ma in questo momento non me la sento di riprendere. Cosa posso fare x trovare un po di energia e forza in più?Oltre tutto x problemi alla schiena ho bisogno di fare attività sportiva, così come ho bisogno di lavorare e avere una vita sociale. Questo tipo di vita mi spaventa. Grazie x questo spazio di chiarimenti e sfoghi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 191 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Denise

    Ciao a tutti,sono Denise ho 37 anni,soffrivo di Ipertiroidismo da parecchi anni,curato con il Tapazole, dapprima 6 pastiglie al giorno, fino ad arrivare a una pastiglia al giorno per mantenimento.Nel 2007 mi sono presa incinta, ho smesso il Tapazole e ho avuto una gravidanza meravigliosa, ho lavorato fino al giorno prima di partorire, e adirittura sono andata a correre(adoro correre, mi rilassa e mi fa\' stare bene ) fino al 7°mese, poi ho camminato.Non sono ingrassata molto, 8kg, che subito dopo, tra il parto e l\'allattamento ho perso.Da qui pero\' la mia Tiroide e\' ripartita a 100.Il primo errore e\' stato l\'allattamento, cosa che non dovevo fare,dovevo riprendere subito il Tapaz.Ma io,testa dura,avanti sempre,fin  che sono andata a fare gli esami e avevo i valori alle stelle.Da li praticamente sono passati 18 mesi, i mesi del mio bambino, cui io sono arrivata a un passo dall\'essere fuori di testa:  magrissima (ovviamente pur mangiando per 2) costantemente nervosa, intollerante  a tutto, sbalzi di umore ogni 2 minuti, parlavo talmente veloce che le persone non capivano niente, avevo il gozzo al collo che era come un salvagente tutto attorno, gli occhi fuori di testa, e il viso che pareva quello di una \"matta\" (senza offesa per le povere persone che veramente lo sono....).7 mesi fa\' ho dovuto capitolare, per il volere e sopratutto il bene del mio bambino che non c\'entrava nulla in tutto questo, ma che purtroppo certe volte ne ha fatto le spese ......Ho fatto una Tireidectomia totale...non e\' stata 1 paseggiata, ho avuto problemi e ne ho ancora, ma ora dopo 7 mesi mi sto\'pian paino prendendo....sono passata a Ipotiroidismo aquisito, e ho i sintomi di questo,mangio molto meno,anche perche\' non brucio piu\' come prima, pero\' non ho neanche piu\' la fame che avevo prima ovviamente.Come dicevo dopo l\'intervento, c\'e\' tutta una serie di conseguenze sul fisico e di ormoni non indifferente, c\'e\' un\'anestesia da smaltire, io poi ho fatto anche parecchio cortisone prima per prepararmi all\'intervento, e poi per gli occhi che avevo molto debilitati....ho fatto intossicazzione da farmaci, ero gonfia da non riuscire piu\' a infilarmi i miei Jeans,. e da qui anche molto depressa e nervosa, tanto da pensare di aver fatto la scelta sbagliata.Ne ho parlato col mio medico di base, e lei mi ha fatto capire intanto che dovevo avere un po\' di pazienza, perche\' dopo un\'intervento ci vuole anche un anno prima che le cose cmincino a sistemarsi.Allora ho parlato con una persona che anche lei e\' stata operata 10 anni fa\',e da li mi sono messa piu\' con l\'animo in pace......io in 7 mesi ho messo su\' solo 2kg in piu\' del mio peso, mangio meno di prima e\' vero, ho eliminato tutti i \"pocci\" che prima potevo benissimo permettermi, ma forse e\' anche meglio cosi, ho ripreso a correre 2 mesi fa\', all\'inizio era dura, non correvo per un\'ora, perche\' mi stancavo, dovevo camminare, ora riesco a correre un\'ora, ho ripreso le mie giornate, casa-lavoro-famiglia, e vi garantisco che dalla mattina alla sera sono sempre di corsa, e ho cercato anche di \"reagire\" un po\' anche mentalmente, mi dicevo che in giro c\'e\' molto di peggio, e io l\'ho visto quando sono stata all\'ospedale......ora, mi sento meglio, anche se e\' ancora presto, sono ancora in fase post-operazione, pero\' mi sono anche stabilizzata,e chiudo pure i Jeans, infatti prima ero ache gonfia per via della ritenzine idrica, il ciclo mi e\' tornato, non regolarissimo, ma almeno e\' tornato, perche\' io non l\'avevo piu\' avuto dall\'inizio della gravidanza praticamente, sono stabile di peso.E su questo vorrei fare una precisazione : e\' vero che si tende a ingrassare, e che si fa\' fatica a dimagrire, pero\' non mollate, cercate di mangiare sano e meno, e fate un 2 volte alla settimana sport, perche\' l\'errore sta\' proprio nel fatto che quando non si vedono i risultati, si tende a dire \"tanto non dimagrisco, e poi vuoi vedre che e\' proprio sta\' fetta di dolce qui che mi fa\' ingrassare\" ? ricordatevi che la costanza e\' il miglior alleato.Io ora posso stare col mio bambino anche tutta la giornata, senza andare fuori di testa e vi assicuro che e\' una sensazione meravigliosa......alla fine vi dico si patisce sia che da una parte che dall\'altra, ma non abattetevi, cercate sempre il lato positivo della cosa, io l\'ho trovato nella mia famiglia, ora il mio bambino mi cerca, prima cercava solo suo papa.Ciao, e auguri a tutti,Denise 73.     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 192 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: FABIO

    Ciao ho 48 anni e ho dolore al collo da 40 giorni, probabilmente tiroide. Vedi qui sotto risultati dell\'esame del sangue. Fammi sapere se è grave o no? IMMUNOMETRIA TIROIDEA TIROXINA LIBERA (FT4) a 28,2 TIREOTROPINA (THS) A 0,020 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 193 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Sono stata opeata nel 94  e l\'hanno esportata tutta...il mio grande scrucio e che non riesco a dimagrire...sto attenta a tutto...non ne posso piu...qualcuno mi puo dare un consiglio? Patty67 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 194 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: wme

    Ciao vorrei consigliarvi di leggere un libro, la dieta ormonale del dr.Hetroghe. Io sono in cura da lui dopo tiroidectomia totale e trovo dei benefici. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 195 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: emanuela

    Salve sono Emanuela ho 27 anni e anch\'io da pochi mesi ho scoperto di essere affetta dalla tiroidite di hashimoto. Precedentemente mi è capitato di prendere peso, ma pensavo che fosse una questione legata prettamente al fatto che mangiassi. ho fatto delle diete e sono dimagrita con notevole facilità. in quest ultimi anni, invece, mi sono resa conto che anche se seguo una corretta alimentazione non solo non perdo peso ma ho preso circa 10 kg che no riesco a perdere in nessun modo.... che posso fare...sto facendo nel frattempo esami e visite approfondite e spero che l\'assunzione di qualche compressa mi possa aiutare. anche perchè mi sto rendendo conto che i disagi mi condizionano anche dal punto di vista psicologico. cordialmente emanuela   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 196 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lia

    Salve sono Lia, nel 2004,per caso, nel corso di un chek up ho scoperto di avere l\'ipotiroidismo autoimmune, anch\'io pur mangiando poco non riuscivo a dimagrire ma da quando ho iniziato a prendere l\'EUTIROX la tiroide ha cominciato a funzionare bene. Ho iniziato con EUTIROX 50 mg, ogni 4/6 mesi faccio un controllo e, dopo svariati controlli, ho trovato il giusto dosaggio: 75 mg dal lunedì al venerdi e 100 mg il sabato e la domenica. Recentemente, tramite l\'ecografia è stato rilevato uno pseudonodulo che devo tenere sotto controllo. Mangio di tutto, ma mi sento meglio se la sera prediligo le proteine, soprattutto carne o pollo, che mi aiutano anche a controllare la fame che mi viene sempre di sera tardi. Altri sintomi che si sono accentuati sono il freddo: soffro molto il freddo, soprattutto nelle prime ore della mattina e i dolori alle articolazioni. Il dottore dice che è artrosi, ma ho letto che anche la tiroide può provocare questo sintomo. Anch\'io soffro di depressione da poco tempo, ma noncredo sia dovuta alla tiroide. Altro problema è il disinteresse al sesso. Va bè cmq ho 61 anni e ho dato abbastanza. Hahahahahah. Auguri a tutti   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 197 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: lory

    ciao sono stata operate novembre 2o10 tiroide x nodulo dubbio x fortuna negativo aumentata peso 2 kg sempre freddo e stanca pero riesco a fare tutto con calma.eutirox 75 e sab e dom 100 previo controllo.ciao tutti lory Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 198 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: viviana

    ciao mi kiamo viviana ho 31 anni,e io,a differenza di voi ragazze sn nata senza tiroide!ho un ipotiroidismoo congenito e l\'eutirox ke assumo è qll da 125 mg,la domenica 150 mg.....peso 80 kg...ne ho presi un bel pò...ho sempre fame,mi sento stanca ancora prima di alzarmi dal letto e svogliata.....upf:(...... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 199 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Ros

    Ciao a tutte carissime \"colleghe\" ho 25 anni soffro di ipotiroidismo da 6 anni.Ho cambiato endocrinologo da poco, il mio ex medico mi ha sballato ancora di più la vita. Mi aveva ordinato l\'eutirox da 100mg 6 giorni a settimana e da 125 una volta a settimana,sono ingrassata drasticmanete sono passata da una 46 a una 52 cosi come niente fosse, ho provato innumerevoli diete mai portate a termine perchè io non ho fame e sono pigra nel mangiare, ho sempre fatto sport ma adesso è tanto se la mattina riesco ad alzarmi dal letto,ho freddo, pressione bassa, dolori in tutto il corpo. Il mio dottore mi ha ridato la cura eutirox e mi ha dato la metà della dose 50. Devo dire che quando mi aveva detto di non prendere la pillola per vedere com\'è venivano fuori le analisi io avevo perso perso cosi in un asettimana avevo perso 3 kg ke per me erano pesanti. Non parliamo del dolore che ho alla schiena. La cosa che mi fa + male è vedere la gente che non crede, i complessi che ci da questa società sono tanti. io ho paura di affrontare un ragazzo che mi piace per non essere rifiutata per ilmio peso, ho paura di scendere dalla macchina per non essere presa in giro dalle persone e soprattutto non riesco a studiare perdo la concentrazione, poi l\'umore è ballerino, io non ce la faccio +. so il peso non è tutto ma è brutto non sei tranquilla e sei sempre stressata e io mi sento messa sempre sotto accusa se magari mi mangio un gelato. scusate lo sfogo.     che bello aver un blog dove ci sono persone che ti capiscono  Baci Ros Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 200 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Valentina Di Giacomo

    CIAO SONO VALENTINA HO 29 ANNI E DA 10 COMBATTO CON QUESTA COSA.PRENDO TUTTI I GIORNI LEUTIROX DA 150 MA VEDO CHE NON MI RISOLVE GRANCHE.HO PARTORITO DEL SECONDO BIMBO 1 FA ED ANCORA NON RIESCO A SCENDERE 10 KG NON MANGIO QUASI NIENTE E NON VOGLIONO AIUTARMI CO NIENTE.PULTROPPO SOLO CHI NE SOFFRE COME ME PUò CAPIRE COSA SI PROVA.NON POSSO FARE UNATTIVITà FISICA PERCHè SOFFRO DI TACHICARDIA DOVUTA AL DOSAGGIO DEL FARMACO.PESO 63 KG E NE DOVREI PESARE 57 COME POSSO FARE?LUMORE VA COME IL TEMPO TI SENTI STANCA E DELLE VOLTE VORRESTI STARE SOLO A LETTO.Ma non posso perchè ho dua bambini e lavoro.spero di confrontarmi con qualcuno di voi.grazie per lo sfogo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 201 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: DEMETRIA

    Ciao a tutte, vedo che non sono sola,ho 50anni.Cinque anni fa\' per caso mi sono accorta di soffrire di ipotiroidismo,sono ingrassata 30 kg ,prendo eutirox125e 10 gocce al giorno di liotir .RISULTATI ZERO. QUALCUNO PUO\' AIUTARMI? GRAZIE,DEMI Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 202 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: serena

    Ciao a tutte, mi chiamo Serena e sono sempre più convinta del fatto che noi affette da disfunzioni tiroidee, dovremmo istituire un\'associazione, anche perchè abbiamo veramente gli stessi sintomi e chi  è estraneo alla patologia fatica a comprenderci. Sono affetta da ipotiroidismo cronico dal lontano 1994, ed\'è inutile che io vi elenchi quali siano i disagi, però posso provare a suggerirvi alcuni accorgimenti da adottare per migliorare la qualità della vita. Innanzitutto, da ormai 10 anni ho iniziato a fare attività fisica con una certa assiduità sia in palestra, che all\'aria aperta e vi posso garantire che la mia vita è cambiata radicalmente in meglio, dall\'umore, al metabolismo, al freddo e persino alle articolazioni. Certo, se un altro soggetto avesse si sottoponesse a simili sforzi, e a continue diete, sarebbe certamente anoressico, anche perchè si sa, il nostro è un metabolismo LUMACA, però cerco di fare del mio meglio.   Io sono una molto combattiva, però mi ritrovo in tutto ciò che avete detto e, per quanto sia tenace, a volte vorrei starmene tutto il giorno a letto a piangere, vorrei dormire per un anno intero e soprattutto mi rendo conto che per me è stato davvero faticoso laurearmi, superare l\'esame di Avvocato e soprattutto dover affrontare quotidianamente il dramma del cancro in famiglia. Perchè vi dico tutto questo? Per darvi il coraggio di reagire e per dirvi che so bene quali siano gli scompensi tiroidei, ma essere tenaci aiuta molto, anche se non risolve del tutto il problema e non so voi, ma io ho davvero difficoltà a risollevarmi dalle crisi, ma ce la faccio sempre...........forse perchè non ho nessuna scelta......in bocca al lupo e mi raccomando.....non abbassate mai la guardia.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 203 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: laura

    ciao a tutte, sono laura 37 anni. Dopo un periodo di salute e umore salterino mi sono riconosciuta nei sintomi dell\'ipotiroideismo. Spero non sia ma l\'aumento di peso, i dolori, l\'umore, il sonno e questo strano freddo cosi\' persistente...lunedi\' vado a farmi le analisi...si vede se c\'è con quelle vero? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 204 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Ros

    Vi ri.scrivo solo perchè sono appena tornata a casa e la mia vicina di casa mi ha fatto notare allegramente che sono ingrassata(gente simpatica) io Vorrei avere la forza di volontà veramente ma veramente forte ma non ci riesco. sono sempre sfogliata e credetemi non ero cosi. io ero una sportiva una di quelle con l\'argento vivo addossso che non riusciva a stare ferma. ora invece sono in catalessi mi stanco di fare qualsiasi cosa di mangiare di andare a fare una passeggiata di qualsiasi cosa :( e la cosa peggio e che l\'endocrinologo dove vivo io fa veramente schifo! ora ho cambiato ma sto peggio ho attacchi d\'ansia e sono sempre aptica :( non è normale vero? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 205 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: maria

    ciao a tutti anche io da 15 anni soffro di ipotiroidismo e questo mi scompensa tante cose tra cui la pressione, il cuore e altro per fortuna il mio peso rimane più o meno sempre uguale ma sento sempre tanto freddo prendo l\' eutirox da 100 e riesco a tirare alla meglio . un caro saluto a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 206 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: glenda

    ciao ragazze sono glenda ho 40 anni e da 20 sono ipotiroidea pensate che fino al 18 febbraio pesavo 89 kg x 1.58 di altezza (una bomba) poi ho scoperto un\'associazione che si chiama obbiettivo salute ,ora peso 78kg l\'unico inconveniente e\' la pressione bassa 60/95 cmq mi sento molto meglio chi volesse informazioni ...ciao a tutte ah dimenticavo cammino ogni giorno 8km vi assicuro che l\'ansia se ne va! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 207 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: salva

    ciaoooo a tutti!!!!! quanti problemi di ipotiroidismo!!!! anche io sono una fra quelle!!! cmq, mi farebbe risponderte al commento di Demetria.... ciao carissima, io navigavo sulla stessa tua barca...avevo acquistato ben 20 kg in piu\' senza dover capire da dove cavolo fossero venuti!!!! e\' vero che non stavo bene di salute, praticamente tutti gli stessi sintomi che abbiamo tutti noi affetti da ipotiroidismo!!!!!! facevo fatica persino a stare in piedi, ma dovevo farmi forza perche\' il lavoro mi aspettava e poi tutta la mia famiglia e la casa:::::a settembre mi hanno diagnosticato questo mal funzionamento tiroideo e quindi via per la visita dall\'endocrinologo e anche via per la compressina di eutirox tutti i giorni.....anche camminavo sempre dai 6/7 km al giorno, pero\' purtroppo a stento e fatica, ero a malapena riuscita a perdere solo 4 kg!!!!! nonostante tutto, continuavo a non stare bene;...oltre ai sintomi che gia\' avevo, avevo perennemente un mal di testa fisso e un esagerato gonfiore addominale, creandomi imbarazzo e disagi::::non mi sono arresa, ho proseguito con altri accertamenti. di mia spontanea volonta\', ho fatto il prelievo per l\'intolleranze alimentari....ti devo dire che l\'ho fatto casualmente, solo per scrupolo, per capire se avevo altre cose che non andavano:::::::DETTO FATTO!!!!!!!!!infatti, era proprio come prevedevo!!!!!!! ho delle belle intolleranze alimentari, che giuro se avrei mai sospettato di averle, come mi e\' risultato nuovo di avere la tiroide!!!! per il momento, sono dimagrita di 12 kg!!!!! la tiroide, porta con se\' tante altre conseguenze.....e poi tutte silenziose!!!!!! ti auguro una buona vita!!!!   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 208 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Matteo

    Ciao, mi chiamo Matteo, la mia tiroide ha smesso di funzionare circa 10 anni fa, pensate che dopo varie vicessitudini, un esame ha rivelato che avevo il TSH a 70! e gli ormoni quasi a 0. Prendo 125 Mg di Eutirox tutti i giorni, e oramai il mio fisico si è abituato, ma volevo farvi una domanda, capita anche a voi che nel periodo estivo le dosi che prendete abitualmente siano troppe? Per me è cosi, io me ne accorgo perche inizio a soffrire dei sintomi opposti, quelli normalmente associati a IperTiroidismo , abbasso la gradazione magari solo per 1 o due gg a settiama e tutto torna nella norma, e questa cosa è coadiuvata anche da analisi che mi sono fatto nel periodo indicato e che mostravano appunto un eccessiva assunzione. Nel resto dell\'anno invece la dose corretta è quella perche se ne prendo meno i valori di TSH cambiano. Riguardo al peso, io mi sono sforzato di cercare di mantenere una certa attività fisica ma qualche kg in piu cmq permane, è una brutta besta con cui fare i conti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 209 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Nadia Copelli

    Nadia, Mal comune mezzo gaudio! Ma questo non mi fa sentire meglio, anzi mi sono accorta di quante persone sono nella mia stessa situazione e a quanto pare molti di voi non sono tornati a stare meglio! Ho 50 anni, già un\'età difficile, la pre menopausa qualche kg in +... che ti fa sentire a disagio. Poi precipitosamente, nel giro di quattro mesi la mia vita cambia... praticamente tutti i sintomi dell\'ipotiroidismo. Ho male alle articolazioni, tachicardia, ritenzione idrica (sembravo l\'omino della pubblicità, quello della michelen!!) ho messo su kg a vista d\'occhio!!! Chiedo al medico di fare qualche accertamento indicando tutti i sintomi, ma lui mi dice che mi devo rassegnare che tutti invecchiamo!!! Tiro avanti, sempre peggio, ho le gambe gonfie e dure come due pezzi di legno, porto a passeggio il cane e a fatica riesco a rientrare a casa. A questo punto inizia la depressione, non ho più la voglia e la forza di fare niente, io che spaccavo il mondo. Non ho più voglia di uscire, i kg in + mi fanno sentire a disagio, non entro + in nessuno dei miei pantaloni! La gente vedendomi lievitare mi chiede se sono incinta. Torno dal medico, mi guarda e mi ordina un diuretico! Nessuno crede che io sto male! Poi fortunatamente un\'amica che lavora all\'Asl, baipassa il mio medico e mi ordina gli esami per controllare il funzionamento della tiroide. A questo punto ho scoperto il problema. Inutile dirvi che ho cambiato subito il medico di famiglia senza neppure passare a comunicargli che avevo scoperto da sola che il diuretico non mi sarebbe servito a niente! Ma dopo 2 visite da 2 endocrinologi diversi (che mi hanno ordinato 2 dosaggi diversi) da marzo prendo eutirox ma a quanto vedo non si è stabilizzato niente, solo il viso non è + gonfio come prima, ma l\'umore è in altalena, la ciccia è sempre lì anche se cerco di mangiare poco, il mio cane non capisce perchè a giorni il \"giretto\" è di qualche km e a giorni è solo il giro dell\'isolato! Forse sono troppo esigente, ci vuole del tempo mi dicono, ma sto perdendo la fiducia in me stessa. Comunque tra un mese ho prenotato da un terzo specialista e ci andrò con le prime analisi dopo la scoperta. Non so + che dire, non pensavo minimamente che il malfunzionamento di questa \"farfallina\" potesse provocare tanti danni e, comunque, ho capito che non tutti siamo uguali, forse è la risposta del nostro fisico ad eutirox, forse è saper indovinare la dose, forse è il medico bravo (se ci indovina!) In bocca al lupo a tutti noi!   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 210 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Loredana

    Salve a tutti. Ho 40 anni e dal 2005 soffro di ipotiroidismo o tiroidite di hashimoto. Inizialmente i sintomi erano stanchezza e lieve aumento di peso. Sono sempre stata un\'ansiosa, ma da quando ho questo problema la mia ansia è aumentata al punto da svegliarmi la notte con forti tachicardie e attacchi di panico. 10 mesi fa ho avuto un\'altra bambina (Inaspettata), mi ha purtroppo scompensato ulteriormente gli ormoni e nonostante la cura prima di eutirox 125 ora (da circa due mesi) Tiroide amsa stesso dosaggio, continuo a stare male. Ho avuto qualche settimana di miglioramento, ma in questi giorni di cambio stagione mi sento stanca, ho sempre sonno, mi gira la testa e l\'ansia è tremenda al punto da limitarmi ad uscire. Sono preoccupata e non poco. Senza pensare l\'aumento di peso.. sto andando dalla dietologa dell\'ospedale ma è dura. Leggo di voi bravi che vanno a camminare per km. Una volta lo facevo pure io e non sapete quanto vorrei, ma sono spaventata. Se mi sento poco bene a fare la spesa figuriamoci a fare lunghe passeggiate. Si accettano consigli. Grazie per la vostra attenzione. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 211 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: MATTEO

    Allora sperimentando sulla mia pelle, la cura con l\'eutirox piu\' o meno funziona che se ti fermi, se non fai moto non ti sforzi di stare in forma, praticamente va sempre peggio perchè inevitabllmente il peso aumenta, ma aumentando aumenta anche la richiesta di ormoni dell\'organismo e allora la dose di eutirox non fa piu il suo dovere. Invece uno si deve sforzare (lo so è molto dura all\'inizio), di riprendere e mantenere un certo tono muscolare e fisico, e quindi rimanere entro un certo peso, e questo purtroppo ve lo dico vuol dire dieta perenne, vita sana, movimento costante. Ma se fate cosi dopo un po vedrete che le energie tornano, sarete piu lucide/i, e tutti quegli effetti maledetti di questo male, come l\'apatia, la depressione, si affievoliscono quasi fino a sparire, questa è l\'unica arma efficente che ho trovato. Tenete duro è una brutta bestia e raramente si guarisce e comunque anche quando dopo molti anni.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 212 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: glenda

    ciao loredana come ti capisco io non ho piu\' fatto sport per 10 anni per paura che mi venisse un\'attacco di panico per strada o peggio pensavo ora mi viene un\' infarto. Non e\' cosi\' credimi e\' una paura che devi vincere ce la puoi fare anche tu, comincia piano a camminare trovati un\'amica che ti accompagni vedrai che dopo non potrai piu\' farne a meno e gli attacchi di panico imparerai a gestirli e ti faranno sorridere al pensiero che prima li temevi , io non gli ho piu\' ora e continuo a dimagrire. Fammi sapere intanto auguri di cuore e non rimandare piu\' inizia a combattere! ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 213 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: glenda

    ciao matteo no a me l\'estate non succede nulla con l\'eutirox solo mi si abbassa tanto la pressione 55/85, cmq hai ragione ma io non la chiamerei dieta perche\' e\' brutto se si esce dire cosi\' agli amici, io la chiamo giusta alimentazione e un sano esercizio fisico purtroppo noi dobbiamo impegnarci a vivere cosi\' ma dopo tutti i problemi che ho avuto all\'inizio con la tiroide ora posso dire di stare bene.ciao alla prossima Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 214 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elisa p

    Purtroppo soffro di ipotiroidismo e l ho scoperto da poco.negli ultimi anni sono aumentata di 20 kg circa. soffro di stanchezza e faccio fatica col dimagrire, ho iniziato a prendere eutirox 50 per adesso e fra 3 mesi vedo se devo aumentare il dosaggio. ho letto con attenzione i vostri commenti e vi ringrazio. volevo sapere se poi siete dimagriti e come si fa a perdere i chili aquistati..........e se il medicinale funziona subito .........per le camminate, le fate per aumentare l energia?o aiuta x il dimagrimento o funziona anche per il miglioramento della funzione della tiroide?grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 215 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Matteo

    Ciao elisa, io poi sono dimagrito, anche se qualche chilo di troppo permane, ma cmq direi che potrebbe essere fisiologico, per quanto riguarda eutirox, non è una cosa immediata, nel senso che sicuramente entro breve, io ci ho messo circa 1 anno per stabilizzare la situazione. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 216 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: glenda

    ciao elisa io prendo l\'eutirox da 20 anni prima non facevo piu\' niente ero sempre stanca e svogliata poi ho iniziato a camminare(da poco circa 3 mesi) e sono calata 11 kg e la tiroide funziona bene ,sto attenta anche alle quantita\' mangio di tutto ma poco e mi sento molto meglio ho molta piu\' voglia di fare . ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 217 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elisa

    per glenda:  grazie di cuore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!quante volte cammini alla sett?e per quanto?grazie veramente!!!!!!!!! per matteo: grazie veramente!!!!!!!!!! 1 anno per regolarizzare!!!mamma mia è tanto!grazie di cuore!!!!!!!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 218 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: glenda

    ciao elisa allora cammino ogni giorno anche se diluvia per 8 km oggi invece con mia sorella ed alcune amiche abbiamo fatto una marcia e ci siamo fatte 16 km pero\' ora fatta la doccia che bene che mi sento sono felice coraggio inizia a presto. ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 219 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: clelia

    cleliA HO SCOPERTO DI AVERE L\'IPOTIRIODISMO UN MESE E MEZZO Fà STO MALE PERCHè L\' UMORE A TERRA E SONO INGRASSATA COME POSSO DIMAGRIRE                               SONO CLELIA E HO SCOPERTO L\'IPOTIRIDISMO UN MESE Fà COME POSSO DIMAGRIRE E SCONFIGGERE LA STANCHEZZA E LA DEPRESSIONE     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 220 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: glenda

    cammina clelia inizia a camminare ogni giorno mangia di tutto limitando le porzioni io sono calata 14 kg in 3 mesi ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 221 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Romina

    ciao ragazzi, nel 2003 mi è stata asportata la tiroide e da allora prendo eutirox le analisi dicono che va tutto bene ma il mio peso è aumentato di circa 12 kg sono depressa e arrabbiata con il mondo intero anche se cerco di non darlo a vedere, mi serve aiuto per reagire . . . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 222 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: alessandra brescia

    ciao sono alessandra ho 1.70 peso 82kg da poco anchio scoperto di avere problemi alla tireoide ,ma mi domando se appena inizio il trattamento con le pillole giuste e se insieme ci mettero anche inpegni nel senso fare un po di esercizi , volevo sapere se ci impieghero tanto a callare poiche non sopporto piu sentirmi dire da tutti sei bella ma devi callare ! grazie mille ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 223 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: anna

    anche io prendo l\'eutirox 100,ho 50k in piu la mia vita e cambiata in peggio ho 43 anni e soffro di artrosi ke il peso mi ha peggiorato ma non ce la faccio a perdere peso ne riesco a perdere 10 ma poi mollo,odio me stessa a volte vorrei morire,poi se qualcuno mi dice che cosa riguardo al mio fisico scoppio in lacrime e non riesco a difendermi,ho dei figli stupendi desiderano vedermi come ero una volta e non lasciarmi andare ma nemmeno l\'amore ke provo x loro riesce a farmi andare avanti vi prego datemi un aiuto di come posso fare grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 224 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: carla

    anch\'io soffro di ipotiroidismo da quasi 10 anni, a causa di cio a 48 anni sono entrata in menopausa e messo su quasi 30 kg. prendo eutirox 100 ogni mattina a digiuno, prima di alzarmi come mi ha detto la mia dr.ssa, ho diminuito drasticamente pane, pasta,tolto i grassi e i dolci,mangio molta verdura,non esagero con la frutta,carne preferibilmente alla piastra o al forno, sono riuscita a perdere circa 15 kg. adesso mantengo il peso. circa 72 kg per 1.65 cm di altezza, quando posso cammino, faccio sempre scale a piedi e molta ciclette. ci vuole molta costanza e sgarrare il meno possibile. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 225 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Matteo

    anna: So che è dura, io ho iniziato a soffrire di ipotioroidismo a 27 anni, cosa strana per un uomo, ora ne ho 39, e prendo 125mg eutirox tutte le mattine. Posso dirti che i primi 7-8 anni non sono stati facili, non riuscivo a dimagrire io che sono sempre stato uno sportivo, non riuscivo a fare niente, ero sempre stanco, e anche dal punto di vista sessuale non mi vergogno a dirlo le cose non andavano alla grande, un vero macello. La gente poi non capisce, perfino mia moglie dopo un po è diventata insofferente a questa cosa, per loro dato che questa non è una malattia mortale  e si cura con una pasticchetta non c\'e\' niente da capire, in realtà è un mostro maledetto perchè oltre a devastarti fisicamente, ti devasta mentalmente, basti pensare che prima i malati di ipotiroidismo venivano internati nei manicomi. Ecco cosa ho fatto io, ho iniziato a correre! Si strano a dirsi stanco morto mi sono comunque messo su strada e ho inziiato a correre, i primi tempi credevo mi venisse un colpo hehe, ma alla fine sono sopravvissuto :) Dopo 1 anno ho riacquistato massa muscolare e peso, le energie sono in parte tornate, anche se ogni tanto rimane quel senso di stanchezza cronico che ci dovremo portare dietro per il resto della vita, io ho scelto di lottare, e spero che lo farete anche voi. Ciao :)   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 226 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: anna pizza

     Matteo, ti ringrazio di cuore provero a seguire il tuo consiglio,sono andata qualke mese in palestra ma poi ho dovuto mollare per problemi di artrosi alla schiena e alle gambe,ho provato anke la dieta delle pillolex2 mesi,io ho il contatto facebook lo fatto x mio figlio ke e in alessandria a 27anni,devo dire ke non sono tannto pratica del pc,x aprire qst pagina e un macello,manda la tua rikiesta di amicizia a,anna pizza,ottaviano di nuovo grazie  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 227 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Ely

    Ciao a tutti...soffro di ipotiroidismo da circa 16 anni...prendo eutirox 100 tutti i giorni ma non sempre a digiuno, da poco ho scoperto che alcuni alimenti (come la soia) rallentano l\'assorbimento di eutirox....da ragazza pesavo 50 kg adesso ne peso 58 ma devo stare molto attenta a ciò che mangio...e poi vado in palestra quasi tutti i giorni per circa un\'ora....insomma la mia tiroide è ormai \"atrofizzata\" ma io cerco di mantenere sia il mio corpo che il mio umore al meglio....adesso ho 46 e mi sento abbastanza in forma....penso però che quando andrò in menopausa la battaglia sarà ancora più dura...auguro a tutti il meglio...ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 228 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Ros

    Chi mi consiglia una dieta adatta per l\'ipotiroidismo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 229 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: fulvia

    Buongiorno a tutti, nel 2008 ho subito una tiroidectomia totale per un carcinoma papillifero, da allora ho preso quasi 20 kg, prendo Eutirox 125 come sostituto della tiroide (e non come aiuto)... ovviamente non è sufficiente. L\'endocrinologo che mi segue (peraltro eccezionale per la mia malattia) mi dice che mangio troppo e che non faccio sport, ma io invece mangio il giusto. E\' vero sport non ne faccio come tantissime mamme 44enni che lavorano, ma non mi sembra una buona giustificazione. La verità è che anche loro ne sanno ancora molto poco di metabolismo... Mi vedo orrenda e non so cos\'altro fare, la fame però non riesco a patirla, e solo quello mi rimarrebbe. A breve inizierò un pò di palestra, ma sono straconvinta che due ore alla settimana non mi faranno perdere quei 20 kg!     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 230 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rosy

    anche io ho l\'ipotiroidismo, e ho 29 anni. prendo un giorno eutirox 50 e uno il 70. nn sono tanto grassa ma nn riesco a perdere peso, per quanto magari nn mangio niente, a volte salto i pasti ma niente....tutti dicono che ce di peggio.. ma penso sempre che la gente ha la bocca solo per parlare (male)!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 231 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: faby

    ciao a tutti ho 44 anni e soffro di ipotiroidismo da oltre 10 anni . In questo periodo come tutti sono ingrassata e questo mi fa stara male .Prima facevo sport non stavo mai ferma ,ora mi sento sempre stanca e con poca voglia di fare . Voglio dimagrire  come tutti voi , ma come si fa a condividere e a convivere con  questa patologia ?.... esiste una dieta che aiuti ? Mi chiedo il fucus abbinato all\'eutirox (ne prendo 100)  puo\' aiutare ? buon pomeriggio a voi tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 232 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: bianca

     (questa malattia e\' un problema serio e non tutti purtroppo la conprendono) e\' molto sottovalutata ma in realta\' e\' molto invalidante io ad esempio sono sempre stanca e sudo...sudo....sudo.... una cosa impressionante ma...... chissa\' come andra\' a finire.... speriamo bene...... bacioni a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 233 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: AlexSamp

    Buongiorno a tutti. Ho 34 anni, è da quando ho 17 anni che soffro di problemi alla tiroide. All\'inizio avevo l\'ipertiroidismo. Altezza 1 metro e 60 e peso 39 Kg. Stavo veramente malissimo. Nonostante prendessi il tapazole, risultati praticamente non ne vedevo. A 20 anni il mio medico mi ha mandata all\'ospedale di Pisa (stupendo, davvero un\'ottima struttura) e li mi hanno fatto la terapia del RADIO IODIO. La mia tiroide si è \"seccata\" e adesso soffro di ipotiroidismo. Io ho provato entrambi le situazioni e vi posso assicurare che l\'ipertiroidismo è tremendo!!! Adesso sono aumentata di peso ma sono fortunata perchè peso 50 Kg. Sono arrivata a pesare 56 Kg ma non mi sentivo a posto perchè abituata a pesare poco. In un anno ho perso peso, anche perchè ho fatto le analisi di intolleranze e allergie alimentari, e adesso sono stabile sui 50/51 Kg. Purtroppo le malattie della tiroide vengono sottovalutate. Stanchezza cronica, pressione bassissima, sofferenza del sole....ma le persone non capiscono. Buona fortuna a tutti,   Alessia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 234 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: paola

    Ciao io ho 23 anni ho scoperto di avere l ipotiroidismo di hashimoto a 12 anni.Quando ero piccola ero magrissima quasi pelle e ossa ero sempre stanca e non riuscivo a concentrarmi ma la cosa piu strana erano i dolori alle ossa... mia madre mi imbottiva di pastiglie di calcio sotto consiglio della pediatra fino a quando un giorno la mia scuola decise di fare un controllo della tiroide per tutti i bimbi ... li scoprii di avere un ipotiroidismo grave e mi diedero per un bel po dei dosaggi alti di eutirox... poi si è normalizzata e tutt ora ne prendo 100 mg al giorno. I miei sintomi ad oggi sono stanchezza, sofferenza al sole e ansia( tanta ansia) purtroppo da un anno ho smesso di fare sport e ho preso anche 10 kg come niente.. inoltre faccio pochissima pipì e quindi adesso inizierò a prendere un drenante ed a eliminare bibite gasate e ridurre alcool e dolci :( ad agosto mi riscrivo in palestra perchè sinceramente mi sento uno schifo. sono 1.65 e peso 65! ho lo stesso fisico di mia madre che ha 60 anni! IO CI PROVO , una dieta un po di palestra e speriamo bene!ciao a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 235 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: dia

    purtroppo siamo tt dentro qst tunnel della tiroide.. io ho 27 anni,me l hanno scoperta ke ormai saranno 5 anni...inutile dirvi che soffro dei vostri stessi disturbi, tachicardia, ansia, debolezza, sempre sonnollenza, facilità a ammalarsi, e qst si ripercuote tt su tt la ns vita purtroppo...ma ogni gg è 1 lotta , e non dobbiamo mollare...dobbiamo combattere pensando che sn i ns ormoni che ci producono qst disturbi...che anche attacchi di panico e ansia, nn sn provocati tanto dalla ns fragilità, ma dal fatto che dobbiamo ogni gg sopportare e portarci dietro una malattia che nn ci rende le cose facili...vi scrivo qst xkè leggendo le vs testimonianze mi ritrovo in voi...e vi posso capire...anche a me le xsone che non hanno qst malattia difficilmente mi capiscono...xkè non c\'è molta informazione e si pensa che sia 1 cosa da niente e da sottovalutare purtroppo...io volevo chiedere a qlc di voi se è stata a pisa ,dove m hanno detto che cè il centro migliore, xkè dopo vari anni di cure cn eutirox pensavo di andare lì, x veder se cn altri trattamenti, la situazione può un pò migliorare....un grosso in bocca al lupo a tt voi!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 236 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: giada

    per favore leggete il sito www.broussais.it nelle pagine riguardanti i problemi tiroidei... spero possa esservi d\'aiuto, come può essere una \"cura\" prendere un ormone a vita?? la tiroide si può regolarizzare con altre metodologie efficaci (compreso uno stile di vita sano e un\'alimentazione corretta e personalizzata) un abbraccio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 237 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Raly

    Ciao, come tutte voi anch\'io problemi di tiroide e condivido in pieno tutti i vostri commenti. Una malattia che mi ha portato a farmi il vuoto attorno, xè non viene capita e io stessa non riesco a far capire perchè ad appena 37 anni sono stanca da non poter vivere normalmente, xè ho caldo caldo o freddo freddo. Si, insomma una sofferenza. Sono stata anche a Pisa, ho fatto tutte le analisi e adesso il Prof. Lippi mi segue la terapia via mail. Ma sono molto perplessa sull\'endocrinologia. Posso essere sincera? Avete mai l\'impressione che vi sparino terapie? vi dicano sempre che basta trovare il dosaggio giusto... (sono 2 anni che il mio tsh non si stabilizza)...ma che in fondo non essendo una malattia mortale nessuno si scomponga se poi una soluzione non la si trova e noi viviamo in questo stato di simil-sindrome pre mestruale continuo... mi dicono sempre di avere pazienza, e ok, ma se leggo tanti post dove parlate anche di 10...15 anni... beh, allora ragazze, devo credere che nessuno sa come risolvere. è rarissimo leggere di qualcuno che stia meglio. tutto questo è molto sconfortante. certo si va avanti, si spera, ma è triste. Non ho problemi di peso. Ma i capelli :o(... le vampate... gli sbalzi di umore... Diamoci conforto tra noi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 238 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: antonia

    ciao a tutte il mio nome è antonia, tra un pò compirò 30 anni, ho subito una tiroidectomia totale il 7 marzo 2011....un intervento imposto da una tiroide degenerata nell\'arco di 2 mesi, con un gozzo multinodulare che, se non fosse stato asportato, sarebbe degenerato. Ho affrontato l\'intervento con la tranquillità tramandata dall\'opinione comune:\'\'la tiroide? una cosa da poco! basta prendere una pilloletta per tutta la vita e neanche ti accorgerari di non averla più!\'\' .....oggi dico:BAGGIANATE! quelle erano solo leggende metropolitane ... oltre all\'eutirox (da pochi gg.125) assumo calcio e vitamina D tutti i giorni xhè il paratormone è basso....nonostante il chirurgo è stato abbastanza garbato da lasciare al loro posto le mie paratiroidi....Ciò che ho appreso dalla mia personale esperienza è che nessun endocrinologo ci capisce realmente qualcosa!ne ho conosciuto(pagandoli profumatamente) tanti...sono tutti accomunati dalla passione per il gioco delle probabilità....vanno tutti a tentativi! il lavoro del medico andrebbe fatto con devozione e passione...non si può sottovalutare il disagio che si prova vendendo l\'ago della bilancia che aumenta...l\'equilibrio interiore che se ne va x i fatti suoi...e l\'ansia che incombe .... vorrei tanto tornare come prima.... senza calcio ...con le mie paratiroidi funzionanti ...con il mio metabolismo ....e soprattutto con la serenità di qualche mese fa....      Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 239 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Ely

    Ciao! Sono Ely, ho lasciato un commento dove dicevo che nonostante tutto sopravvivo con l\'ipotiroidismo ma...c\'è sempre un ma. Da pochissimo ho fatto la risonanza magnetica seguita da tac perchè accusavo un doloretto all\'anca sx....morale .....ho una discreta artrosi bilaterale, all\'anca dx un fibro-lipo-mixoma di circa 9 mm ( tumore benigno)....qualche giorno dopo ho fatto l\'ecografia alla tiroide che è rimasta cmq piccola e atrofizzazta ....ma....al lato dx della tiroide ho un linfonodo di circa 17 mm da tenere sotto controllo ..... il cuore fa capricci in continuazione...insomma se tutto va bene dovrò in futuro fare la protesi all\' anca....togliere il tumore benigno...curare il linfonodo...controllare scrupolosamente il cuore, le ossa, l\'ansia ecc....insomma di tiroide non si muore ma si campa male....sono vicina a tutti voi. Buona fortuna Ely Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 240 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Raly

    Ho letto su Ok Salute che la Cuccarini ha tolto la tiroide. Racconta l\'esperienza come fosse stata una passeggiata. Si, un po\' di angoscia, ma poi non descrive minimamente i nostri sintomi e i problemi che avvertiamo noi. Mi domando come sia possibile. E se allora sia meglio non averla proprio, piuttosto che non raggiungere mai il giusto dosaggio di Eutirox. Forse trovare l\'equilibrio è più semplice quando la tiroide non c\'è? Lo chiedo a chi ha fatto l\'operazione. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 241 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Guido

    Care ragazze, io sono un dei pochi uomini a soffrire del vostro stesso problema, ebbene si!!! Io posso capire cosa significa lo sconforto di nn riuscire a stare al passo dei proprio amici anche per una semplice nottata in discoteca perchè nn riesci a stare sveglio, e le giustificazioni che bisogna dare ogni volta, Capisco le lotte con la bilancia, insomma riesco a comprendervi in ogni questione. Non stiamo morendo, ma non stiamo neanche bene, il che ci colloca in una specie di limbo, in cui la cosa che ci rimane da fare è tirare avanti.Personalmente prendo eutirox 50 e per ora la situazione è stabile, cosi come il peso più o meno, ma è cmq una lotta costante fatta di esercizio fisico fino a sentirsi male e alimentazione molto controllata. posso dirvi che il cercare una discreta serinità è fondamentale, e ogni tanto ci riesco e ogni tanto no, è quella la cosa fondamentale...   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 242 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Nunzia

    Salve,ho 54 anni e da 11 anni curavo con la terapia di eutirox il mio gozzo plurinodulare, scoperto per caso durante un altro tipo di controllo. Anche io ho girato vari endo...Pisa, Roma etc. fino a che mi sono dovuta  decidere per operarla  per forza,15 gg.fa. La mia tiroide era cresciuta di volume,i noduli aumentati e mi stava deviando la trachea.L\'ho fatta al Gemelli con il Prof.D\'Ugo, devo dire che sia l\'intervento che il decorso post operatorio sono andati bene . Leggendo i Vs commenti mi sono un po\' spaventata perchè oggi ad esempio ho avuto un momento di spossatezza assurda. Prendo eutirox 100 e devo fare il controllo la prossima settimana. Pensate che il dosaggio è basso?Sul peso avete ragione,si ingrassa .......ma come fare per dimagrir? Io purtroppo sono entrata anche in menopausa..quindi maggior rischio di lievitar....ho sempre fame.aiuto!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 243 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: marghe

    anch\'io soffro di tiroidite di hashimoto e a 49 anni sono anche in menopausa pensavo che la stanchezza, il dolore alle ossa, e le vampate appartenessero solo a me, dimenticavo ho anche il cortisolo alto e tendo ad ingrassare privandomi di tutto.vi saluto   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 244 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Matteo

    Forza e Coraggio... Questa malattia ti obbliga a sforzi sovraumani per mantenere un peso accettabile e una certa forma fisica che ti aiuta nei momenti di stanchezza pazzesca, ma non è impossibile farcela (io riesco a mantenere peso e tono muscoalare a 40 anni). La mia tiroide ha smesso di funzionare a 27 anni completamente, prendo 125mg di eutirox al giorno, e corro per rimanermi in forma (quando posso anche 5 km un gg si e uno no). I risultati non hanno tardato ad arrivare, anche il senso di spossatezza è ridotto di molto (non scompare del tutto purtroppo ma è accettabile), in pratica... Dovete diventare degli atleti! nessun medico o endocrinologo ve lo dirà ma è l\'unica cura per una vita accettabile, e ne avete una sola quindi forza, non ci sono alternative. Buona fortuna a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 245 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: concy

    ciao a tutti ho iniziato da una settimana eutirox 50 ma dopo quanto tempo si accorge di un miglioramento ! sono stanchissima e ho  la pressione bassissima ! grazie a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 246 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Simona

    Ciao sono Simona ed ho 32 anni. da sempre combatto l\'intolleranza al lattosio e uova con conseguenti ripercussioni sulla qualità della vita, anche sociale (immaginate una cena tra amici....). Negli ultimi 4 anni ho avuto problemi ormonali legati ad un mioma benigno all\'utero, e da lì sono iniziati i problemi seri: aumento repentino di peso ed altrettanto repentini dimagrimenti a fisarmonica, spossatezza, irritabilità, sonnolenza continua fino a nuove analisi approfondite. Ho scoperto di essere ipotiroidea ed è ancora peggio! perchè la soia non va bene, le pillole nn migliorano la situazione, alle 10 di sera mi addormento in qualsiasi luogo sono e quindi evito di uscire (autostima e vita sociale sotto i tacchi) e le persone non riescono a capire, neanche in famiglia, dicono che sono apatica e pigra ma non si rendono conto che alcuni giorni è uno sforzo sovrumano anche salire i 10 gradini di casa, che il cuore impazzisce improvvisamente e manca l\'aria, che viene un mal di testa allucinante senza motivo. passare dalla 42 alla 48 (e viceversa) in 3 settimane è sfiancante, anche il lavoro a volte è estremamente faticoso (artigiana)..... ma voi come fate a vivere \"socialmente\"? solo io non riesco a reggere il passo dei miei amici? fortuna il mio compagno che capisce e mi è vicino.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 247 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Ely

    Ciao a tutti E\' vero, l\'ipotiroidismo crea molti problemi....è difficilissimo mantenere il peso forma anche quando si mangia in modo equilibrato, anche quando si fa regolarmente sport. La stanchezza, l\'ansia, il cuore capriccioso....sono sintomi che ci accompagneranno sempre.....in questo momento, per motivo di lavoro, sono particolarmente sensibile a tutti questi sintomi. Dopo le ferie mi capita sempre di vedere tutto irraggiungibile, irrealizzabile...poi però mi passa ....inizio l\'anno scolastico ( lavoro nella segreteria di una scuola superiore) nel modo migliore.... Auguro a tutti (compresa me) di riuscire a sopravvivere decentemente a questa malattia considerata da tutti una non malattia. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 248 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: carla

    Chiunque dica che bisogna rassegnarsi all\'eutirox e vivere come scalando una montagna dice per la mia personale esperienza un\'eresia!! Io al malessere dell\'eutirox non mi sono arresa .vertigini , tachicardia, ingrassata come un bombolone, ipertensione, memoria fusa , l\'intelletto offuscato,tanto che a volte non ricordi bene neppure le strade che più conosci...chissenefrega di quel che dicono i medici se sto peggio con il farmaco che senza.Sono una infermiera prof.: l\'ho sospeso ed ho iniziato a cercare in internet, innumerevoli le possibilità: -R.Vergini \"ipotiroidismo un\'emergenza ignorata\" vendita in internet pochi euro una ricerca seria un trattato onesto, innumerevoli le persone che ci sono andate a visita tutte contente.Io ho scelto lui :vicino a casa , onesto , risponde subito via mail o telefono,innumerevoli le possibilità di cura e gli approcci che applica:omeopatia, tiroide secca, fitoterapia, vitam ,bio-endocrinologia ecc...io dopo neanche un mese sto decisamente meglio non devo passare il mio tempo ad alzare pesi, a correre come un olimpionica, ed ho cominciato a perdere peso... -centro de Broussais a Roma sempre se cercate troverete, troverete persone contente altre dubbiose , personalmente sono in contatto con una sig che dopo 18 a ha sospeso eutirox e sta bene con varie terapie sostitutive.Pare sia molto caro. -sempre chattando ho contattato un\'altra persona che come me assume tiroide secca,lui consiglia anche il percorso della bio-endocrinologia e recarsi in alcuni centri a Roma o Milano. Comunque i medici bisogna ascoltarli, ma quando tu stai male come un cane e loro ti dicono che o hai bisogno di goccine perchè sei stressata oppure i tuoi sintomi non sono veri, oppure,il fatidico\"è impossibile\", non resta che mandarli ... io sono un\'infermiera prof e adesso che ho scoperto il bandolo della matassa posso solo dire che ho buttato via quasi 10 anni della mia vita perchè non avevano capito niente(,come dice Vergini si curano gli esami ematici) non mi hanno ascoltato, e negli ultimio due anni ho avuto temp: 33/34 raramente 35 gli altri nudi ed io con il maglione di lana,dopo due anni qs sera mentre vi scrivo con le finestre aperte sono con una leggera maglietta e pantaloncini e non ho freddo!! Forse l\'ho fatta lunga ,ma non posso sentire tale rassegnazione ,sentire che gli altri ti pensano come una sfaticata e tu sei una larva, alzarti e metterti in piedi la mattina è già uno sforzo che esaurisce le poche forze che hai, già la tua vita si è trasformata in un sepolcro e tu di devi pure ingollare una porcheria per ingrassare le case farmaceutiche ecc...e trasformarti nell\'omino Michelin,a rischio di patologie cardiache o altro. Ognuno segua la sua strada :chi si trova bene con eutirox l\'ho segua, io ho cambiato felicemente corsia. Cercate cercate cercate .Internet è una possibilita non solo per sfogarsi ,ma per ricercare. Auguri, io ricomincio a vivere!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 249 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: sara

    ciao a tutti sono sara ed ho 34 anni, l\'anno  scorso accusavo molta stanchezza ma essendo ansiosa credevo fosse depressione ed invece ho fatto gli esami ed i valori erano altissimi ferritina a 4 anemia mi fecero un eco tiroide e mi trovarono una tiroidite senza noduli. andai da un endocrinologo e mi disse che non sarebbe servita la pastiglia ma dato che avvertivo parecchi sintomi mi ordinò eutirox 50, l\'anemia si sistemò la stanchezza pure feci gli esami a febbraio dopo 6 mesi di cura e tutto si era sistemato. adesso sono due mesi ce ho una stanchezza cronica non riesco a fare nulla le gambe mi fanno male e la mattina non vi dico mi viene da svenire e la cosa che più mi da fastidio le vampate continue alla testa sono tremende e un non sopportare il caldo anche una pentola d\'acqua calda cosi ho fatto tutti esami di tutti i tipi e mi è ricomparsa l\'anemia ed il ves a 36 il tsh da 2 e qualcosa è passato a 3.2 lo so che è nella norma ma mi chiedevo secondo voi è da togliere la pastiglia o da aumentare perchè sono ingrassata di 3 kili su 10 giorni cioè 77 kg e dirvi che 2 anni fa ero 61 è una cosa insopportabile adesso venerdi ho la visita vediamo che dirà il medico Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 250 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: roberto

    ciao io mi sono tolto la tiroide completamente prendo eutirox 125 x 4 gg 100 x gli altri, la cosa che posso dire che la stanchezza un po si sente sulle gambe, faccio piscina e la differenza rispetto agli altri si vede però si va avanti ho preso qualche chilo dall\'operazione ma credo sia normale mi sono operato nel\'83 è alcune cose che dicono secondo me sono x tutti uguali,poi dipende anche dalle persone dal fisico ecc.comunque si vive forza raggazi/e andiamo avanti la vita è bella.ciao a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 251 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: angela

    ciao sono angela ho 50 anni sono nata senza tiroide cioè ho un ipotiroidismo congenito, sono stata curata x tanti anni con l\'eutirox ma alle soglie dei 50 anni mi è stato tolto e sostituito con un altro farmaco, che oltre la tiroxina contiene anche la liotironina. mi sento meglio ero diventata un pallone !!!! adesso sono un palloncino...combatto con la ciccia, la stanchezza e tutto il resto ma su forza e coraggio a tutti! purtroppo il professore che mi curava prima(sono di roma) non c\'è più e adesso sono seguita dal prof. gaudino poche parole ma bravissimo che appunto mi ha tolto immediatamente l\'eutirox.ciao a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 252 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elisa

    purtroppo in questa malattia si viene un po lasciati soli, ci danno l eutirox e basta. ho sentito che il selenio preso per 200 mikrogrammi fa bene perchè antiossidante. purtroppo quello puro (non quello di lievito) è vietato in italia e bisogna prenderlo in austria. o importarlo via rete. e voi avete altri aiuti, tieniamoci forti e aiutiamoci noi, questo blog mi da tanta forza.grazie a tutti voi!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 253 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: fede

    Ciao, anche io ipotiroidea...stanchissima e cuore che sembra un cavallo impazzito, non ho ancora voluto prendere eutirox, sto\' provando cose alternative, selenio come antiossidante, globuli di biancospino per il cuore evito alcuni cibi e cerco, con molto sforzo di farer sport...noto piccoli miglioramenti ma e\' una croce sta\' malattia!!! ho anche contattato il centro Brussais, il costo, per il momento mi impedisce di andare, € 250 la prima visita...ma vi faro\' sapere perche\' ho intenzione di vedere di cosa si tratta. vi saluto   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 254 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Raly

    Beh... qualche mese fa stavo malissimo, in un modo che solo voi potete capire, però devo dire che poi ho perso 5 chili con dieta, che ha funzionato senza fastidi. Certo devo fare sport, forse più di una persona non malata. 5 giorni di palestra su 7, Spinning 2 volte. Altezza 1,70 per 55 chili. Cioè... io non penso che l\'ipotiroidismo causi obesità. Gli altri problemi... capelli, stanchezza, sensibilità a caldo e freddo, pelle secca... si stanno sistemando mi sembra man mano che il tsh si normalizza (eutirox 100 adesso). Prima era tutto un sali e scendi di valori, ed ero fuori di me. Voglio testimoniare che serve proprio un cambiamento radicale di stile di vita, non si può tralasciare nessun dettaglio. Auguri a tutte. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 255 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: fede

    Ciao Raly, confermo la tua opinione. Sto\' facendo dei piccoli esperimenti ed ho nettamente visto che purtroppo devo fare tantissimo movimento per stare meglio, sembra assurdo ma e\' cosi\'. Stimolando il corpo, stimolo il metabolismo e tutti gli effetti negativi dell\'ipotiroidismo diventano quantomeno semi-vivibili....un saluto a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 256 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Raly

    Per molto tempo sono stata arrrabbiatissima con questa malattia, che mi sembrava mi stesse spaccando tutta la vita... ma poi ho deciso di prenderla come un\'occasione, un\'oppurtunità per un cambiamento che forse non avrei cercato tanto strenuamente se non mi fosse stata diagnosticata. E quindi basta fumo, cibo spazzatura, vita sedentaria, ore piccole... E credetemi, l\'ipotiroidismo mi ha colpito veramente in ogni aspetto della vita. Ho faticato a recuperare l\'energia. Mi sono documentata, ho letto, cercato soluzioni... e alla fine dico: solo noi \"sentiamo\" come stiamo. I dottori si limitano a prescrivere analisi di controllo e ricette, ma siamo noi che avvertiamo se qualcosa non va. Faccio analisi più frequenti delle standard da 3 mesi a 3 mesi. Prendo l\'eutirox alle 5.30 del mattino per escludere ogni interferenza col cibo. Non è un sistema facile, ma è un sistema, il mio sistema, e sta funzionando. A chi l\'ha scoperto da poco, o a chi non trova pace da tanto quindi offro solo la testimonianza di una persona che affronta ogni giorno piano piano, per recuperare una normalità che le è dovuta. Ho pianto e mi sono demoralizzata, ma no, non è mai quella la soluzione. Se di ipotiroidismo si parla poco, parliamone di più. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 257 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patty

    salve ho un figlio di quasi 14 anni . Stà prendendo l\'eutirox da 2 mesi di 25 mg , dopo un pò ha lo stimolo del vomito e dolore di pancia . Dice che non si sente bene. Deve seguire una dieta ? x un mese questa dose andava bene come il medico gli ha fatto prendere la dose da 50 mg dopo il secondo giorno ha cominciato questi sintomi . fatemi sapere qualcosa !!!  Sono una mamma preoccupata. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 258 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisa

    Ciao sono elisa, ho 25 anni e ho sofferto di annorressia dai 15 ai 18 anni poco più... Questa mi ha causato un ipotiroidismo subclinico curato con eutirox 50... Passa il tempo e a 21 anni resto incinta... La tiroide resta stabile, allatto fino ai suoi 8 mesi poi con la ripresa del lavoro perdo il latte e in due anni e 7 mesi che ha mia figlia ho perso 22,5 kg con un peso attuale di 51,5 per 165 di altezza... Da qualche mese pero\' , dopo la fine di un rapporto tormentato con il papa\' della mia bimba, comincio a sentirmi stanca, l\'intestino non funziona più... Mani gialle e tremori, freddo con niente e sbalzi di umore... Eppure sentimentalmente sono Serenissima... Ho un nuovo compagno che ha accettato me e la bambina e che ci tratta come due principesse... La piccola sta pure cominciando a chiamarlo papa\'... Tornando a noi... Ho fatto gli esami della tiroide dopo un anno che non li facevo ed e\' risultato che la mia tiroide e\' peggiorata... Allora l\'endocrinologo mi ha portato l\'eutirox a 0,75... Sono in cura da un mese con questo disaggio ma non ho miglioramenti fisici a riguardo... E\' il caso di ripetere già gli esami ed eventualmente Aumentare ancora il disaggio o e\' troppo presto? Io Ho un po\' di paura perché tra qualche anno Vorrei un altro bimbo ma attualmente mi ritrovo spesso a riconoscermi in manie di anoressia ... Ho ricominciato a contare le calorie, ad evitare tutti i dolci... E a desiderare di arrivare a 50 kg piuttosto che aumentare solo di un etto... Non voglio ricascare in un vortice che non so se stavolta riuscirei ad affrontare... Forse e\' questa consapevolezza che può salvarmi... Non so ma vi prego, se avete risposte alle mie domande le accetto... Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 259 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: fede

    Ciao Elisa, beh penso che nessuno, tranne l\'endocrinologo con analisi alla mano, possa decidere il dosaggio del farmaco. Io invece, visto che mi pare tu abbia captato che sei un po\' a rischio di ricadere nel problema che hai avuto da ragazza, prenderei in considerazione il fatto di chiedere un aiuto da un terapista specializzato in questo delicatissimo ramo, per darti un sostegno in un momento un po\' delicato. Ti faccio tanti auguri, Fede. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 260 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lorenzo Montesi

    cara Patty , ho già lasciato la mia testimonianza, ma quando si parla di ragazzi... Io mi sono ritrovata a 54 a con ipot. , solito Eutirox e stavo mooolto peggio di prima : pressione 160/170 , mal di testa , mente offuscata, tachicardie e palpitazioni, la notte passavo ore ad aspettare che mi passassero le tachicardie ed a prendere farmaci per le tachic , la stanchezza tanta quanto prima dell\'Eutirox ecc...stavo molto peggio \" curata \" che senza terapia. Sono un\'infermiera,. non mi sono fidata l\'ho sospeso ,tanto un\'accidenti al cuore mi sarebbe venuto, con quei sintomi, per cui ho cominciato a girare in internet ed a chattare con qlc persona, e mi sono imbattuta in un libro che ho acquistato e che mi ha aperto uno scenario che non immaginavo(roul Vergini ipotiroidismo un\'emergenza ignorata lo trovi al massimo a € 12) riceve a Forli e forse anche in altre città puoi comunque telefonargli.Io credo a cio che asserisce in ispecie sulle case farmaceutiche , sto nell\'ambiente e mio marito è medico seguo la sua cura (tiroide secca) da circa 50gg sto decisamente meglio, i sintomi se ne stanno andando alcuni subito alcuni più lenmtamente , tu conta che io era dieci anni che stavo male,e i nostri endocrinologi mi dicevano che stavo bene ed io ero una larva e soprattutto negano ogni sintomo che tu provi , come se fossimo tutti ipocondriaci o folli o mammolette( come ho letto su alcuni siti), perche ora si curano gli esami ematici , chi ti visita piu?in 10 a che sto male( tu pensa io dormivo d\'estate con 35 gradi con tre coperte ed il termoforo) mi ha \"toccato\" solo una dottoressa ,ma purtroppo gli esami andavano bene ed io vivevo in un forno crematorio...ed avevo 33 di temp...e tu ci vuoi portare il figlio? Comunque leggi il libro non ti fidare dei centri che dicono di non usare la tiroide secca io sono in contacco con alcune persone che la usano come me; nessuno di noi sta male e nessuno ha gli effetti collaterali che lamentano quelli dell\'eutirox il n. tel lo trovi in internet oppure te lo invio. Se vai sul sito Promiseland.it mi puoi contattare via mail sono carla. Voglio sottolineare che io non ricevo compensi , non conoscevo Vergini e parlo nell\'assoluto disinteresse e se vai sul sito lo vedrai . Scusami l\'insistenza ma io mi sono giocata 10 anni di vita di cui gli ultimi due annientata e la depressione quando le cose vanno bene e c\'è l\'ormone passa eh se passa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Auguri         Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 261 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lorenzo Montesi

    cara Patty , ho già lasciato la mia testimonianza, ma quando si parla di ragazzi... Io mi sono ritrovata a 54 a con ipot. , solito Eutirox e stavo mooolto peggio di prima : pressione 160/170 , mal di testa , mente offuscata, tachicardie e palpitazioni, la notte passavo ore ad aspettare che mi passassero le tachicardie ed a prendere farmaci per le tachic , la stanchezza tanta quanto prima dell\'Eutirox ecc...stavo molto peggio \" curata \" che senza terapia. Sono un\'infermiera,. non mi sono fidata l\'ho sospeso ,tanto un\'accidenti al cuore mi sarebbe venuto, con quei sintomi, per cui ho cominciato a girare in internet ed a chattare con qlc persona, e mi sono imbattuta in un libro che ho acquistato e che mi ha aperto uno scenario che non immaginavo(roul Vergini ipotiroidismo un\'emergenza ignorata lo trovi al massimo a € 12) riceve a Forli e forse anche in altre città puoi comunque telefonargli.Io credo a cio che asserisce in ispecie sulle case farmaceutiche , sto nell\'ambiente e mio marito è medico seguo la sua cura (tiroide secca) da circa 50gg sto decisamente meglio, i sintomi se ne stanno andando alcuni subito alcuni più lenmtamente , tu conta che io era dieci anni che stavo male,e i nostri endocrinologi mi dicevano che stavo bene ed io ero una larva e soprattutto negano ogni sintomo che tu provi , come se fossimo tutti ipocondriaci o folli o mammolette( come ho letto su alcuni siti), perche ora si curano gli esami ematici , chi ti visita piu?in 10 a che sto male( tu pensa io dormivo d\'estate con 35 gradi con tre coperte ed il termoforo) mi ha \"toccato\" solo una dottoressa ,ma purtroppo gli esami andavano bene ed io vivevo in un forno crematorio...ed avevo 33 di temp...e tu ci vuoi portare il figlio? Comunque leggi il libro non ti fidare dei centri che dicono di non usare la tiroide secca io sono in contacco con alcune persone che la usano come me; nessuno di noi sta male e nessuno ha gli effetti collaterali che lamentano quelli dell\'eutirox il n. tel lo trovi in internet oppure te lo invio. Se vai sul sito Promiseland.it mi puoi contattare via mail sono carla. Voglio sottolineare che io non ricevo compensi , non conoscevo Vergini e parlo nell\'assoluto disinteresse e se vai sul sito lo vedrai . Scusami l\'insistenza ma io mi sono giocata 10 anni di vita di cui gli ultimi due annientata e la depressione quando le cose vanno bene e c\'è l\'ormone passa eh se passa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Auguri         Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 262 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: carla

    sono stata frettolosa, ed ho caricato il mio commento due volte e con il nome del mio figliolo (lorenzo) chiedo scusa ( n. 258- 259 ) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 263 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: laura

    ciao a tutti io avrei una domanda se qualcuno vuol rispondermi ben venga. ho 30a a gennaio ho partorito una bimba, a giugno ho fatto una dieta con una nutrizionista, a luglio ero da un\'endocrinologo con un ipertiroidismo in atto. iniziata la cura con tapazole sono stata meglio ora ho il problema opposto cioè ipotiroidismo io credo che la causa sia stata un\'elevata assunzione di tapazole in quanto il mio organismo reagiva bene e dovevo sospendere. ora dovrei prendere l\'eutirox ma non voglio!!! ho paura di andare di nuovo in iper... se qualcuno ne sa di più accetto consigli. grazie laura. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 264 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: cinzia

    Ciao ho 49 anni ,a marzo dopo un periodo di continui disturbi,diciamo che i 30 sintomi elencati nell\'ipotiroidismo li avevo tutti ma li sottovalutavo perchè poteva essere una possibile pre-menopausa,ero veramente a pezzi , dopo esami clinici mi è stato diagnosticato ipotiroidismo primario, cura Eutirox 75, ora dopo 7 mesi i disturbi sono rientrati abbastanza, sono ancora un pò confusa ,vado in palestra, cerco di muovermi il più possibile ma faccio molta fatica a perdere peso,non parliamo poi della ritenzione idrica,io che non avevo mai avuto la cellulite!!!La mia vita è cambiata molto fisicamente, psicologicamente cerco di reagire e non farmi prendere dallo scoramento....ma che fatica!!!Prendo il farmaco lontano dai pasti,c\'è qualcuno che ha qualche consiglio da darmi  sull\'alimentazione o su qualcosa che possa risvegliare il mio metabolismo, che sembra addormentato in un sonno eterno, vorrei conoscere qualcuno che con ipotiroidismo primario ,si cura con la tiroide secca, mi interesserebbe sapere qualcosa di più.Grazie e ciao a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 265 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: carla

    buonasera Cinzia, io sto assumendo cinetic cioè tiroide secca da più di tre mesi, e non ho alcun effetto collaterale, e molti dei sintomi che avevo se ne sono andati, vedi il freddo intenssissimo che per circa due anni mi son o trascinata senza che nessuno ne comprendesse il motivo (analfabeti!!!!) . Io sono molto contenta , penso che dovrò aumentare ancora la terapia, ma una cosa alla volta;- se tu leggi il libro di Vergini che trovi anche in libreria, avrai maggiori informazioni e spiegazioni .-conosco anche altre persone che lo assumono e sono tutte contente. -ciao non proseguo dato che ho già dato il mio contributo , ma se hai domande specifiche.....sono qua Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 266 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: antonia

    ciao Carla,mi chiamo antonia e ho 30 anni. Ho eseguito una tiroidectomia totale il 7 marzo del 2011. Oggi a stento stò ancora cercando di riprendermi ...ancora i risultati sono scarsi!non mi sento la persona che ero prima dell\'intervento. Attraverso questo blog ho conosciuto il libro di Raul Vergini....è davvero illuminante!...sono riuscita a comprendere i meccanismi reali della tiroide....un altro mondo rispetto alle nozioni tramandate dai medici che ho avuto la sfortuna di conoscere!Ancora non ho ultimato il libro...ero incuriosita dalla tiroide secca....nelle pagine che ho letto si parla di un ostracismo alla sua vendita...si trova facilmente in commercio?....e poi volevo chiederti se avevi avuto il piacere di avere una consulenza diretta dal Dott. Vergini?..attendo una tua risposta...grazie! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 267 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: carla

    gentile antonia, è circa da 3 mesi che assumo tiroide secca, ( cinetic) e dal momento che ho iniziato a prenderla i miei sintomi sono decisamente migliorati, e soprattutto come ho avuto modo di scrivere non ho più avuto ipertensione , palpitazioni, gonfiore spropositato, dolore all\'addome,ecc..e già qs è una conquista. la mia sintomatologia personale è decisamente migliorata, pensa era un paio di anni che non andavo in motorino neppure d\'estate xchè avevo freddo,, quest\'anno con l\'autunno caldo che c\'è stato ho sfrecciato ain lungo ed in largo con il mio motoretto..., ma penso dovrò aumentarla ancora un pochino... ho eseguito anche l\'esame per il dosaggio del cortisolo in u.k. spedendolo così come spiega v. epoi ho eseguito un po\' di estratto di corteccia surrenale. così come descrive v. ho avuto dopo circa 2 m di assunzione di cinetic lieve palpitaz e vertigini a causa della carenza di ferro, corretta l\'anemia sono ritornata a stare bene. fra non molto dovrò eseguire gli esami di controllo epoi mi recherò a visita nuovamente da lui. in qs mesi abbiamo comunicato bene con mail e poche volte telefonicamente. sino ad ora non ho avuto problemi x il cinetic anche se dopo l\'ultimo acquisto(due gg fà) mi hanno detto che nei magazzeni locali non se ne trovava. A settembre l\'ho trovata benissimo anche a San Candido xchè l\'avevo dimenticata a casa . A me Vergini è piaciuto e mi ha convinto e poi i risultati parlano da soli. Sono in contatto con un\'altra sig .ra a cui avevano som.to inutilmente Eutirox per molti anni ,ha sospeso il farmaco ed ha cominciato con la stimolazione con la fitoterapia (credo) e fino a qlc tempo fa andava bene.(dott. Vergini) Sempre in chat (forum al femminile) ho chiesto informazioni ad un ragazzo che fa cinetic da molti anni per lui è ok., ed inoltre è estremamente fiducioso per quanto riguarda la bioendocrinologia. cosa che per l\'appunto conosce il ns medico . Capisco perfettamente che cosa voglia dire rimanere senza forze, data l\'assenza della tiroide (se è stata asportata x intero?)se poi ti hanno dato l\'Eutirox auguri...ma magari a te è andata meglio che a me....anche se credo come dice V.che le donne si abituano a sentirsi cosi e non si ricordano come era prima , e poi se i medici alla minima lamentela rispondono\"\"IMPOSSIBILE, FORSE HA QUALCHE ALTRO PROBLEMA;...... MAGARI LO STRESS::..... LA FELICITA\' CHE NON SA VEDERE, .....\"\" Come mi piacerebbe aver risposto in qlc caso \"mi far star male la tua testa di c...\" ma le signore a quel punto sarebbero tacciate di follia ed invece sono dei gran vagabondi...loro. Su qs punto sono veramente furente dopo dieci anni che sto male, soldi spesi , e gli ultimi due anni buttati e quante volte mi sono sentita dire \"impossibile, le darei due goccine per l\'ansia...\" Altro capitolo da non sottovalutare è il magnesio, che io ho assunto a piene dosi prima di giungere da vergini , mi è stato prescritto da un\'altro medico, mi ha aiutato moltissimo a tirare avanti (in ispecie i dolori articolari ed al collo) che ancora assumo regolarmente ancora seguendo il metodo alimentare Kousmine,alcalinizzazione della dieta , ma qs è un\'altro discorso e comunque sempre Vergini ha scritto un trattato sul magnesio. Molte notizie le potrai trovare in internet. Scusa la lungaggine ,auguri carla e sempre a tua disposizione.     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 268 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: antonia

    gentilissima carla, grazie mille per tutte le informazioni che mi hai dato...è bello avere un riscontro con una persona..non solo per solidarietà, perchè si condividono gli stessi problemi,...è semplicemente bello essere ascoltati! Le mie perplessità vertevano proprio sulla reperibilità della tiroide secca...ossia...non vorrei riuscire ad intraprendere una terapia con tiroide secca anch\'io per poi vederla sparire dal commercio e ritornare nel baratro dell\'unica via possibile:\'\'eutirox\'\'! ho provato a visualizzare il sito dell dr. Vergini ma è in costruzione ...leggevo su qualche commento che lui non riceve solo a forlì ma anche in altre città d\'Italia....sapresti per caso dove?....vorrei tanto avere una sua consulenza...anche se nutro qualche dubbio sull\'applicabilità della sua terapia nel mio caso: nel libro si fa sempre riferimento a casi di ipotiroidismo inteso come organo non funzionante,...io la tiroide l\'ho asportata completamente! comunque.....speriamo bene! ti faccio anch\'io i miei migliori auguri e ti rinnovo i miei ringraziamenti per la tua gentilezza e disponibilità .... a presto                                                                                                   Antonia   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 269 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: tecnologo alimentare

    Secondo voi la nutrigenomica può fare qualcosa in termini di benessere per chi soffre di ipotiroidismo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 270 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: tecnologo alimentare

    Può la nutrigenomica influenzare la risposta dell\'organismo agli alimenti? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 271 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: carla

    carissima Antonia, scusa il ritardo della mia risposta, ma il lavoro ed una serie di complicazioni mi hanno intasato ... Sono contenta che tu ti sia sentita ascoltata, ..e creduta!!!!!!!! Non so bene in quali città V. faccia ambulatorio.( oltre a forli città a me vicinissima per cui io sono andata li) il suo numero di tel lo trovi nel sito--- mednat.org----e comunque è il338 866 8184,li troverai anche altre notizie che lo riguardano ed alcune sono inconfutabili. io penso che cosi come si somministra eutirox nei pz con ablazione totale della tiroide , perchè non si può somministrare della tiroide secca che contiene tutti e quattro gli ormoni tiroidei e presuntivamente tanto altro? E\' chiaro che l\' ipot. è talmente frequente come patologia e x di più ignorata che andava fatto qs raccolta di informazioni . in sintesi, bando alle ciance: telefona,che a star male si fa sempre in tempo.....e poi a rifiutare la terapia che lui ti dovesse consigliare fai sempre in tempo. Proprio ieri ho ricevuto notizie da qs sig.ra in terapia da V. Ebbene come ti dicevo lei x anni ha assunto inutilmente eutirox, che V. le ha sospeso, ha stimolato la sua tiroide con terapia fitoterapica e mi comunicava che non ha mai avuto esami buoni come adesso. Bacioni Carla   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 272 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: antonia

    Ciao Carla!!!! mi fa tanto piacere leggere tue notizie!...grazie mille per il recapito telefonico del dr. Vergini....vedrò di contattarlo al più presto...e ovviamente ti metterò al corrente delle novità.....spero di avere anch\'io, come la sig.ra in terapia col dott., buone notizie in un futuro non troppo lontano..... grazie mille ancora!!!! Baci Antonia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 273 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: riccardo

    buongiorno, ho 66 anni nel 2006 sono stato operato di (asportazione totale della tiroide) perchè alcuni dei noduli erano di origine carcinoma papillare, a distanza di sei anni dall\'intervento, nel ripetere le analisi il TSH ha dei valori incredibili- le ultime analisi effettuate il giorno 13/12/2011 risulta essere 18,815. spero che qualcuno possa darmi dei consigli Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 274 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: barbara

    ciao a tutti ... un informazione. Sto aspettando l\'esito degli esami del sangue per vedere se la mio tiroide funziona bene. dalla ecografia non risulta nulla tutto nella norma e nessuna presenza di noduli. potrebbe funzionare male a prescindere dalla presenza di noduli ?    BARBARA  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 275 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: chiara

    Buonasera, qualcuno ha usato come integratore alimentare di selenio SYREL? Che effetti dà? grazie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 276 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Elisabetta Ciao Chiara, io ho usato per un mese un integratore a base di selenio ma non saprei dirti che effetto ha fatto sulla tiroide....avevo letto che fa bene integrare il selenio se soffri di ipotiroidismo...effettivamente anch\'io vorrei sapere che beneficio può dare il selenio sulla tiroide....ho cercato su internet ma spiegazioni chiare non ne ho trovate. Se qualcuno sa qualcosa di più preciso lo ringrazio in anticipo :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 277 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: nic

    fd Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 278 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: chiara

    Ciao Elisabetta ti ringrazio tanto e anch\'io su internet non ho trovato granchè in merito al SYREL. L\'endocrinologa mi ha consigliato di prendere questo integratore alimentare di selenio perchè a distanza di pochi mesi ho rifatto gli analisi della tiroide e gli anticorpi sono troppo alti e si spera che tramite l\'assunzione del SYREL ci sia un abbassamento del valore degli anticorpi e tra un anno devo rifare gli analisi per vedre come va. Fino ad oggi la mia vita prosegue come sempre. Ti tengo aggiornata se so qualcosa e anche tu. Grazie mille Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 279 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: stefania

    Passavo da queste parti perchè soffrendo di ipotiroidismo volevo informarmi sulla corretta alimentazione da tenre in questi casi. Seguo una dieta da quasi 2 mesi ma avevo come l\'impressione che stessi sbagliando qualcosa;non mi sono mai accontentata di sentirmi dire \"mangia questo o mangia quello\", volevo sapere \"perchè\"...infatti in questo articolo ho avuto le risposte desiderate. Leggendo tra i vostri commenti ho notato che alcuni di voi vogliono notizie sul SYREL, che assumo anch\'io. Tempo fa, sempre per lo stesso motivo, ho fatto una ricerca a riguardo e questo è quello che ho trovato: http://flipper.diff.org/app/items/info/2423  e  http://lnx.endocrinologiaoggi.it/2011/11/selenio-e-tiroide/ Qui potrete trovare quello che vi serve sapere anche in base alle proprie patologie. Spero di esservi stata di aiuto. ciao. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 280 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: chiara

    ciao Stefania sei stata molto gentilissima nel fornire a me e a tante altre persone questi articoli riguardanti integratori alimentari di selenio. Io in modo particolare volevo sapere ( dato che lo assumi anche tu il SYREL) se hai notato nel tuo organismo degli effetti, in modo particolare voglio sapere se il SYREL porta ad un aumento di peso o il contrario. Io personalmente ho notato che quando prendo la pillola mi si indurisce leggermente la pancia portandomi ad avvertire una piccola contrazione dei muscoli. Dopo un pò mi passa tutto. Nel contempo ti ringrazio Chiara Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 281 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: mauro

    buonasera, scusate ma anche io nel 2000, mi sembra, mi è stata asportata la quasi totalità della tiroide perchè avevo un noidulo di modeste dimensioni, che dava molto fastidio, nel tempo ho continuato ad assumere eutirox da 100, tutti i giorni ma è da un pò di tempo come ho letto che succede a diverse persone ho tanto freddo gonfiori addominali, insonnia, ansia e nervosismo, che a dire del medico sono stressato, ma a mio dire dopo aver letto vs notizie credo proprio che sia sbagliata la cura con l\'eutirox, ora cercherò di prendere contatti con il Dr. V. per una visita-consulenza per l\'assunzione di tiroide secca, per ora  grazie a  tutte voi, da Mauro   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 282 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    salve a tutti ,intanto mi presento , sono mery e avrei bisogna del vs. aiuto .scusatemi ma io sono  molto preoccupata xche già da bel pò che non sto bene  ! avrei bisogno qualche info x i miei esami che ho fatto (nov.11)risultano un pò sballati .tf4 (t4 free)---> 0,62tsh (ormone tire-stim )---> 5,70 mi è stato detto a prendere x 6 mesi la medicina ma io fin\'ora non ho preso bel niente xche ho sempre paura di tutto .ho avuto dei problemi con tante cose e direi che meno medicine prendo secondo me è meglio .a questo punto cosa può succedere se non prendo niente ?????posso anche peggiorare ???? secondo voi questo valore fuori norma mi può provocare ansia , palpitaz. e una gran stanchezza (anche senso di svenimento) e come dormire ,mancanza di riposo , digestione pesante , pomerigg. una gran sollo ecc...??????.  veramente non riesco a riprendere , specialmente il mattino ! è possibile che questi valori cosi  appena sballati mi possono creare tutti questi disturbi ??? grazie mille x la risposta Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 283 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    ciao mery...sono Elisabetta...ho già scritto in precedenza.... tutti i sintomi che hai sono alimentati da una tiroide ammalata e malcurata...anzi non curata...non aver paura, fatti seguire da un bravo endocrinologo...se ti ostini a non curarti puoi solo continuare a stare male, ti faccio i migliori auguri Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 284 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    Grazie mille Elisabetta , ma a questo punto aspetto l\'ultime esami che mi debbono    arrivare    e dovrei      vermamente  curarmi  come stai dicendo tu con quei disturbi che ho ! quella volta che mi ha dato la dottoressa la medicina era eutirox (50 m) -1 al di  e non ho presa , sperando che era una cosa passeggera e mi passava velocemente , oltre questo stavo prendendo l\' altra medicina (xanax ) e ho dato la colpa di questo xche poteva essere non tanto congruente prima degli esami . lo sai anche tu come si fa , si spera sempre che passa...... ma vedrò come andrà a finire  xche cosi non posso andare avangti sicuramente .un giorno diceva la dottoressa , ma no  tutti i disturbi che hai possono dipendere da  cambiamento di stagione  oppure  influen. o  depressione  ? (ogni tanto ho passata ma non mi sentivo veramente cosi a terra ). niente , ci sentiamo piu\' avanti e spero che non è niente di preoccupante buona serata e grazie di nuovo ciaooooo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 285 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Buonasera a tutti, mi e. stata diagnosticata una tireopatia cronica con due piccoli noduli di natura benigna,i disturbi sono infiniti ma quelli piu\' angoscianti sono la sensazione perenne di un uovo sodo in gola e l\'aumento di peso consistente che nonostante una dieta non scende di una dannata virgola!Ma con la cura adeguata poi il peso ritorna alla normalita? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 286 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: scardina Rossella

    ho trovato interessante le varie opnioni ma a me servirebbe una dieta legata al mio problema:in pratica io soppro di ipotiroidismo e di un mal funzionamento del GH e di conseguenza le mestruazioni non mi vengono completamente se non prendo l\'anticoncezionale Yaz...e qualsiasi dieta non funziona...mi potrebbe per favore inviare una dieta idonea al mio problema? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 287 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Rossella io sto facendo una dieta da quattro settimane e l\'unico risultato e\' zero assoluto!non un etto,ma che dico un grammo! Ho ricevuto ieri i risultati degli esami TSH,FT3,FT4,Tireoglobulina e Anticorpi Anti Tireoglobulina e i valori TSH sono altini,gli Anticorpi anche,quindi devo dare ragione al mio medico :se non curo prima la patologia alla tiroide difficilmente riusciro\' a perdere peso!Ma la domanda che mi assilla e\':siamo sicuri che poi con la famosa pastiglia il mio peso scenda o non cambia niente?Chi ha una piccola risposta da darmi? ciao grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 288 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elisabetta

    ciao Rosetta sono Elisabetta....come ho già detto in precedenza prendo eutirox da ben 16 anni...i problemi che può dare una tiroide malata sono molti, però se ci si cura si alleggeriscono parecchio....io faccio sport (idrobike acquagim) almeno 3 volte alla settimana, la domenica vado in montagna con mio marito e cammino a passo svelto....cerco di mangiare sano, tutti sappiamo che bisogna mangiare alimenti come frutta, verdura, pesce, carne bianca ....doce, caffè, vino solamente in piccolissime quantità e pochissime volte a settimana...peso 56 kg e sono alta 1.58, conto di arrivare a 54 kg. Quello che voglio far capire è che bisogna dedicare tempo alla propria persona oltre che ai propri familiari....io mi sento abbastanza bene, forse sono fortunata ....auguro a tutte voi una buona vita Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 289 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Elisabetta, hai ragione fare sport o movimento costante e\' ottimo per tenere sotto controllo il peso infatti io e mio marito passiamo molte ore a camminare in montagna,spero di riuscire a ritornare al mio peso forma con la cura,dieta e movimento. Tutto sommato e\' vero sono fortunata,purtroppo ci sono tante persone che soffrono molto e auguro loro di trovare una soluzione ai loro problemi di salute. Ciao a tutti e buona giornata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 290 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    salve a tutti , sono  ancora da Voi . mi sono arrivati   i risultati  : cmq sono un pò alzati xche non prendendo la medicina  infatti andato cosi . tf3 ===> 2,69  (in novembre 2.19) tf4===> 0,62 (uguale come prima in nov.) tsh===> 6,55  (aument, un pò) allora da 2 gg. sto prendendo n.1 past. solo matt. elitirox 25 ml.(secondo voi il dosaggio è abb. buono  ?-ho sempre paura x le medicine  ) dopodichè  ho parlato con lei x la dieta se posso mangiare tutto , come ho sempre fatto e lei mi ha risposto  di SI . secondo Voi  x cominciare stare un pò meglio quanti gg. occorrono ???, xchè veramente  quella stanchezza  è  pesa  piu\' altri disturbi ...... grazie mille e buona giornata  mery Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 291 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Merygi, una mia collega che soffre di ipertiroidismo mi ha detto che dopo una settimana di eutirox i suoi disturbi sono migliorati molto,per riacquistare i chili persi invece qualche mese. Sembra,secondo il mio medico,che anche per l\'ipotiroidismo sia lo stesso. Buona giornata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 292 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ciao Margy, riguardo il dosaggio dell\'eutirox o dell\'ormone tiroideo che prendi, direi che è il caso di alzare un po\' il dosaggio, ma devi parlarne con il tuo medico. Ciao   Riguardo l\'ipertiroidismo ho letto di eutirox.. non credo sia adatto per l\'iper ma per l\'ipo. Forse è uno sbaglio di battitura. Ciao a tutti da una ipotirodea che ha toccato anche i 30 di tsh e che sta provando a calare di peso :) Prossime analisi entro fine mese. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 293 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao patrizia , ma sei bravissima -non mi aspettavo subito la risposta . spero che come stai dicendo starei un pò bene abb. presto ! grazie di nuovo e ci sentiamo presto ciaooooooo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 294 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao lory , grazie anche a te x la risposta non ti immagini come sono contenta . beeh , con fretta ho scritto male ---si chiama ==> eutirox  25 micr. scusate ,ma  mi stai dicendo che tutti quei risultati che sono stati trasmessi non è ipo ??? non è un errore di digitazione -anche il mio medico ha detto cosi . può darsi che  come dosaggio è molto basso (infatti mi volevano dare 50 micr.) ma io sono molto contraria x le medicine e parlando con il medico --- ha deciso il dosaggio  piu\' basso  , sperando che mi aiuta ). grazie lory e rispondimi se ti senti  grandissimo ciaoooo  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 295 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    scusate di nuovo  ma  con questo disturbo  debbo effett. qualche dieta  . concludendo  velocemente , quando escono questi valori in piu\'  non  occorre effett. qualche esame in piu\'  ??? x esp. se esiste qualche nodulo  oppure qualcosa diverso  con questi esami si vede ??? io come ho passato  una cosa  molto pesante molti anni fa , vorrei essere piu\' aggiornata ( ok -medico ti dice ecc.....) ma secondo me ed è giusto sentire tutti quanti . grazie di nuovo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 296 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Merygi io ho dovuto fare l\'ecotomografia alla tiroide e si sono evidenziati due noduli(uno da 14 millimetri e uno da 4 millimetri) mi hanno detto benigni,spero tanto! TSH  4,139   con valore di riferimento   0,450-3,500 FT4   1,07        \"                    \"          0,89 -1,76 FT3    2,80       \"                       \"        2,30-4,20  adulti Anticorpi antitireoglobulina   67,1             <60,0   Con questi esami il mio medico mi ha detto che e\' ipotiroidismo. Ho l\'appuntamento dall\'endocrinologo il 26 aprile e sara\' lui a decidere se devo fare ago aspirato ecoguidato,TAC o quantaltro. Non so se ci sono altri esami ma con l\'ecografia ti assicuro che se ci sono noduli si vedono eccome. Per i benefici io mi baso un poco sull\'esperienza di chi conosco con questa patologia e seguo i consigli del mio medico:continuare la dieta anche se non perdo peso e avere pazienza ,perche quando prendero\' la medicina tutto migliorera\'. Se hai dubbi di qualsiasi natura ti consiglio di parlarne con il tuo endocrinologo,sono li\' apposta anche per rispondere alle tue domande,e comunque devi seuire tutte le sue direttive e sopratutto prendere l\'eutirox senza mai saltare un giorno perche\' e\'  pericoloso per la tua salute e sopratutto e\' per sempre,quando la tiroide si ammala e\' una malattia cronica e per tutta la vita dovrai compensare con il medicinale. Se hai una tiroidite cronica hai anche l\'esenzione per gli esami attinenti. OK questo e\' quello che mi ha spiegato il medico per chiarirmi le idee,visto che ero un po\' \"allocchita\" quando sono andata a portarle gli esami da vedere! Ciao buona giornata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 297 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Paola D.

    Gente ho chiesto aiuto alle IENE SHOW vediamo se ci danno una mano per avere piu informazioni su Eutirox e cure alternative !!! Io ho 24 anni e prendo l eutirox da 12 anni...Ipotiroidismo di Hashimoto e tiroidite.100mg di eutirox per sempre! da qualche anno ho iniziato ad avvertire la maggior parte degli effetti collaterali.. Terribili capogiri, tachicardia,spossatezza, mal di collo,ansia, gonfiore addominale e difficoltà nel deglutire. Il medico cosa ti risponde quando gli racconti questo? é stressata signorina! Ma non è cosi cavolo, cosa sono stressata da quando ero bambina?non prendiamoci in giro! Voglio avere delle spiegazioni e avere piu informazioni...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 298 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Paola D.

    La cosa che mi fa strano è che il Cinetic è fuori produzione da dicembre scorso..dite che c\'è qualcosa sotto? chissà magari funzionava senza dare complicazioni come tante persone su questo sito raccontano e la casa farmaceutica dell Eutirox ha trovato un escamotage per eliminare la concorrenza!? Mah... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 299 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutti, ma allora non e\' vero che con l\'ormone sintetico si puo\' avere una vita normale come mi dicono?Dobbiamo davvero fare i conti tutta la vita con una serie di disturbi infinita senza potere avere un po\' di sollievo?Vi prego qualcuno di voi mi dica che sta meglio per favore! Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 300 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte, ho deciso che dal 26 aprile,giorno che ho l\'appuntamento dall\'endocrinologo,vi aggiornero\' spesso sui miei progressi;direi che e\' l\'unico modo per sapere se funziona o no la cura e magari riesco a tranquilizzare anche voi! Nel frattempo un po\' di ottimismo ragazze!non cedete e non scoraggiatevi! Buona serata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 301 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Raly

    Ipotiroidismo da tre anni. Hashimoto. Tutti i sintomi. Freddo, caldo, sudore, brividi, capelli deboli, pelle secca. L\'unica cosa che mi è risparmiata è essere obesa, non so perchè. Cmq visite ovunque, anche a Pisa. Adesso il tsh è ok, prendo eutirox 100x4 e 125x3. Mi sveglio alle cinque e mezza e lo prendo x evitare qualsiasi interferenza con la colazione. Sto attenta a quello che mangio. Spinning 2 volte a settimana. Faccio un lavoro molto stressante. Per gli endocrinologi se il tsh è corretto qualsiasi sintomo sentiate non si riferisce alla tiroide, ma non è così. Leggete \"Ipotiroidismo - Un\'emergenza Ignorata\". La tiroide secca non si trova, rassegnamoci all\'eutorix, ma cmq il libro è interessante, xè nessuno parla di tanti altri motivi che possono essere concomitanti nei sintomi... carenza di selenio.. intolleranza al glutine... Ho provato a parlarne con la mia endocrinologa e mi ha urlato al telefono. Una pazza! Io faccio gli esami ogni 20 giorni, da gennaio. solo così ho capito quanto lo stess influenzasse la cura e quindi non dimenticate che oltre al movimento bisogna curare anche ansia e stress. Io mi sono trovata molto bene con lo yoga e il reiki. L\'ipotiroidismo ti cambia la vita, è vero, ma forse può essere anche un\'occasione per non dimenticarci di prenderci cura di noi stessi. La verità non è tutta descritta dal valore di laboratorio in ogni caso. Un abbraccio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 302 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Grazie Raly, hai confermato i miei sospetti,cioe\' che la mia vita cambiera\' molto ma almeno tutto questo mi obbliga a mettere uno stop alla frenesia quotidiana e a prendermi tempo per me stessa e a vivere meno stressata . E credo proprio che la montagna,che io adoro,mi aiutera\' molto visto che amo moltissimo cercare porcini e camminare per ore. Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 303 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Raly

    Beh... a dire il vero Patrizia, per le malattie della tiroide, sarebbe più indicato il mare, ma comunque il movimento è sempre una cosa positiva in ogni caso. La vita cambia si. Ti consiglio di prendere un giorno dopo l\'altro, senza ansia, affrontare tutto un po\' per volta. Trova il tuo metodo. Trova i tuoi sistemi, per vivere meglio. Quando lo stress ti vuole travolgere, quando tutti pretendono troppo da te... è la volta di fermarsi un attimo e dire no, per prima cosa ci sono io. :-) Non è troppo difficile. Il tsh è un indicatore, se vuoi, del tuo stile di vita. Se lo vedrai alto... non spaventarti. Segui la cura, e poi prenditi cura di te, sperimenta ciò che ti fa stare bene. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 304 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ragazze io prendo Tiroide Ibsa dopo anni di eutirox ho cambiato e mi trovo meglio, purtroppo il medicinale si paga e non è mutuabile. Margie direi che 50mg di ormone va bene, in pratica se non ti funziona la tiroide va ad integrare la sua funzione. Potresti far prescrivere un\'eco alla tiroide per un controllo maggiore. In genere chi ha questo problema dovrebbe farne una all\'anno. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 305 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    grazie patrizia , sei sempre super veloce !!! avrei da fare tantissime domande  ma credimi  non   mi sento  . ho cominciato la medicina e spero che fra un pò starò meglio ?. cmq appena che ho qualcosa  mi viene un gran panico e non riesco a  reagire e  quello sicuramente  non  va  bene !.              ti saluto  ed a presto  . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 306 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    salve lory , con d\'accordo  con il mio medico sto prendendo la med. da 25 mcl , cosi proviamo se sto meglio . (sono ormoni sintet. e se si può prender. in meno è meglio ) . infatti come hai scritto anche tu ,occorre l\'ecograf. e se non richiedevo proprio io --non pensavano  a farmi fare -maaaaa  non voglio dire di piu\' !!!!!!!!!!! non ho capito quello che hai scritto ==> in pratica se non ti funziona la tiroide va ad integrare la sua funzione.  --cosa intendi - integratore che tipo ??????    saluti e una buona giornata                     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 307 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    CIAO RALY , stai  dicendo che non trovi  niente x quella dieta che devi seguire oltre ipotir. + Hashimoto ecc....... esiste un bel forum che rispondono proprio i  medici  (non lo so se posso citare  ) cmq  fai un pò di ricerca  su  google ===> citando   IPOTIROD.....   ciaooooo  e dimmi  qualcosa  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 308 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao ragazze,  scusate il ritardo ma rientro ora dal lavoro,Raly hai ragione il mare per le disfunzioni della tiroide e\' un toccasana.....per gli altri!perche\' io purtroppo divento nervosissima,intontita e cosa piu\' importante ho paura dell\'acqua e mi annoio;in montagna invece mi rilasso molto e per fortuna ,se no avevo gia\' divorziato visto che mio marito odia il mare! Merygi cara niente panico!non passa tutto in un attimo e ogni persona secondo me ha i suoi tempi di reazione (il corpo intendo) quello che a me puo\' far bene in una settimana a te puo\' far bene dopo due giorni e viceversa;e\' importante cercare di stare calme ma secondo me e\' piu\' importante accettare la nostra malattia :oramai c\'e\' e non credo che si possa guarire ma si puo\' convivere e stare meglio,di questo sono sicura. Raly ha ragione,pensiamo prima a noi stesse poi agli altri!non e\' egoismo e\' tutelare la nostra salute mentale e fisica e poi un  po\' mi aiuta pensare che ci sono persone che purtroppo hanno patologie molto gravi e mi dico di smetterla di lamentarmi che devo ritenermi fortunata di potermi curare. Funziona per il morale(e mi fa vergognare!) CIAO RAGAZZE FATEMI LEGGERE SOLO OTTIMISMO VI PREGO! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 309 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Raly

    Ciao a tutte! :-) Io intendevo che non sono ingrassata mai per l\'ipotiroidismo. Anzi. Prima mi alimentavo un po\' con quel che capitava mentre invece, dopo che ho scoperto che ero ipotiroidea, ho fatto più attenzione all\'alimentazione. Adesso capita ancora a volte che mi rimpinzo di carboidrati, xè vado matta per dolci e pizza, ma non è che ingrasso. Appena mi rimetto un attimo a stare attenta e a muovermi, li butto giù. Forse come tutti. Sono 1,70 cm e peso 57. A me basta. Si, potrei magari buttare giù un piao di chiletti volendo, ma non posso imputare alla tiroide se a volte tocco i 58, questo no. E\' che magari l\'ipotiroidismo fa sentire stanche... con poca energia e si tende a non essere tanto attive, ma se si supera la pigrizia ci sono rimedi.., lo Spinning per esempio brucia taaaante calorie e una pizza me la posso permettere ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 310 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Margi ciao. Ti spiego cosa intendevo quando ho scritto integrare l\'ormone tiroideo. In pratica la nostra tiroide dovrebbe lavorare in modo che i livelli rimangano in un livello (sempre scritto nel riferimento dei valori delle analisi). Quando supera questo range parliamo di ipotiroidismo, questo significa che la tiroide lavora poco, quindi meno di quello che dovrebbe fare e ha bisogno dell\'integrazione dell\'ormone sintetico per lavorare normalmente, quindi non parliamo di un medicinale ma di una funzione vitale e di un farmaco che va a sostituire la funzionalità che manca. Ecco perchè il dosaggio si aumenta o diminiusce in base al valore del TSH. La tiroidite di Hashimoto nel tempo ahimè va peggiorando e l\'aumento del dosaggio tiroideo lentamente e negli anni dovrà aumentare. Sono andata da tanti di questi specialisti che ormai potrei scrivere un piccolo trattato :) Spero di essere stata chiara. Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 311 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Raly, per me e\' stato diverso,nell\'arco di alcuni mesi,precisamente da settembre,mi sono ritrovata a pesare dieci chili in piu\' senza aver variato alimentazione e ossrvando una dieta alimentare attenta, in considerazione del fatto che ho 50 anni e sono in menopausa da due anni. Quando sono andata dal mio medico cercando di capire perche\' nonostante una dieta seguita scrupolosamente c\'e\' stato questo aumento di peso(e concentrato nella parte alta cioe\' dalla vita in su\') unito a tachicardia,sudore eccessivo,formicolio braccia e dita,leggera perdita di capelli,pelle secca ecc...prima ha cercato di farmi credere che ero stressata,che avevo un esaurimento nervoso......? poi ha visto che mi stavo irritando parecchio e ha deciso che dovevo fare una ecografia all tiroide! Ed eccomi qui ad aspettare il giorno della visita dall\'endocrinologo;cercando in internet informazioni sulla tiroidite cronica sono capitata in questo blog,ho letto i vostri commenti e mi avete aiutata a capire un po\' di piu\' questa patologia. Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 312 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ciao Patrizia, anche io da quando ho il problema dell\'ipotiroidismo ho la pelle piu\' secca e squamosa con il freddo e ho momenti di tachicardia.. purtroppo la tiroide fa brutti scherzi. Aggiornaci della tua visita ed eco. Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 313 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao a tutte, grazie x tutti consigli  e spiegazioni . in questi gg. ho cominciato la mia cura (sempre a 25 mlc) che spero che questo dosaggio mi basterà !   molte volte mi domando ma xche mi doveva uscire questo disturbo ? , non è x caso che ho smesso di fumare - cambia completamente metabolismo ??? oppure  è stata la cura di calcio (ogni 7 gg. punture  a base  di calcio ) è  non  ho ascoltato il medico e  poche volte  prendevo  l\'altra medicina aggiunt.  calcio piu\' vit. D ?  scusate ma in un colpo  ho fatto troppe domande  . ma quando si comincia maccinare è meglio che sto calma  (questo è verissimo ) .  vi saluto e ci sentiamo presto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 314 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    patrizia, anch\'io quando stavo cosi male  mi è stato detto che sto passando esaurimento nervoso  ecc....dopodichè   ho richiesto di farmi fare l\'esame  per tiroide xche mi sentivo qualcosa che non andava . l\'esaurimento nervoso oppure la depressione ho passato è lo so comè !!!! ma tutti i disturbi che mi sono presentati erano ben diversi ! . a questo punto  ok  fai questo esame e risultato quello che è -ipotir   ciao  e stami bene e se hai  qualche  info avvisami -buona giornata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 315 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte. oggi sto male e scusate il ritardo nel rispondere,Merygi ma calcio e vitamina D insieme non e\' un po\' troppo?Ti devo sgridare perche\' tu la DEVI prendere sempre la medicina per la tiroide,non devi mai saltare un giorno perche\' altrimenti peggiori tutto! ANSIA?Anch\'io sono sempre irritabile e\' solo che quando mi sembra di essere tranquilla (e non ho motivo di essere tesa:il lavoro procede bene,il mio matrimonio e\' ok,mia figlia vive serena con il suo compagno a Fabriano) zac....ecco che incomincio a sentire in gola come un boccone di cibo che non vuole scendere ,non so se sono riuscita a rendere l\'idea,lo so mi dicono tutti che e\' la tiroide ma non mi consola perche\' questa cosa mi sfinisce e poi entro in crisi;pero\' poi passa il magone e reagisco. Lori,Merygi anche voi avete giornate cosi\'?con questi sintomi? Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 316 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao   patrizia, ma si . anche per me esistono quelle giornate pese . io  non voglio dire tanto ,ma sto passando quasi 25 gg. male !  si può dire che adesso (meno problemi di prima) e che  poteva quadrare tutto l\'ok   ma invece  non sono in grado ad andare avanti .  ci credo xche si sta veramente male e quei disturbi oltre gran stanchezza esistono diverse -mi si sta muovendo  anche una gran depressione , non  vedo ora che  mi passata tutto .spero che fra qualche gg.  starò meglio . la medicina prendo sempre tutte le mattine anche che non mi  va ! ciao  ed a presto   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 317 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Purtroppo si, ho giornate ho giornate del cavolo come oggi e ieri con vuoti alla testa e ansia, poi con il cambio di stagione è ancora peggio. Ci vuole forza e pazienza.. ma non ce l\'ho sempre :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 318 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte, oggi e\' peggio di ieri,sto malissimo. Mah.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 319 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    patrizia , stai  meglio  ????  spero che piano piano riprendi anche tu , non ho capito  xche stai dicendo che stai molto  male , che sintomi hai  ??? assomigliano anche  le mie , maaaaa ciao  ed a presto   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 320 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    stai  meglio  ????  spero che piano piano riprendi anche tu , non ho capito  xche stai dicendo che stai molto  male , che sintomi hai  ??? assomigliano anche  le mie , maaaaa ??? ciao  ed a presto   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 321 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Merygi, oggi va meglio ma ieri e\' stato un incubo tachicardia tutto il giorno con sudore eccessivo e il tremore alle mani ...pazzesco e per il mio lavoro non e\' proprio ideale,le ultime due notti un continuo svegliarmi in preda all\'ansia,e formicolio alla mano e braccio sinistri! Boh... Meno male che alle ore venti questa sera parto e vado a trovare mia figlia a Fabriano nelle Marche,mi macino un po\' di chilometri perche\' io abito a Novara in Piemonte,almeno mi svago un po\'. Ci sentiamo lunedi\' sera ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 322 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Ciao Patrizia...forse ti senti male quando la \"dose\" di eutirox comincia ad essere troppa.....è successo anche a me...tachicardia, ansia, nervosismo, insonnia....insomma ho capito, dopo tanti anni di ipotiroidismo, che bisogna sapersi \"curare \" anche da sole. Io mi sono accorta che per esempio, quando prendevo eutirox 100 a digiuno, dopo un paio di mesi avevo sintomi che ho citato prima, stavo male....dopo insieme al mio endocrinologo abbiamo deciso di prendere eutirox 75 per i primi 4 giorni della settimana e eutirox 100 nei tre giorni rimanenti...adesso sembra che stia meglio...quanche volta penso però che i sintomi come l\'ansia, male al cuore, stanchezza ecc.. non siano dovuti solo alla tiroide malata ma, nel mio caso, anche all\'avvicinarsi della menopausa...ho 47 anni. Adesso vi saluto che devo andare al lavoro...buona giornata a tutte voi :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 323 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    scusami  elisabetta . ma   anche tu hai ipotir . o iper ? io come ho scritto prima come valori non sono super fuori , ma sto male ,specialmente il mattino non sono in grado ad alzarmi (una stanchezza pazzesca ) . di notte dormo tante ore ma quando mi sveglio  mi sento  mal riposata (con poche parole dormo male ) ,adesso da 7 gg. sto prendendo la medic. sempre quella solita -dosaggio  25 mcl - ma fin\'ora non vedo gran miglioramento ! può darsi che debbo aspettare ancora un pò oppure aumentare da 25  a 50 (perche subito il mio medico  ha detto da 50  ma  vedendomi che non prendevo prima questa dose ha cambiato è calato . grazie x risp. e una buona giornata ed a presto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 324 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ciao ragazze. In genere quando si assume eutirox si soffre di ipotiroidismo. Dopo tanti anni sono piuttosto ferrata in materia. Io assumo tiroide amsa o ibsa 100mg ogni mattina, ho iniziato con 25 mg, ma dopo 6 anni sono peggiorata. L\'endocrinologo dice che è la normale evoluzione della tiroidite di hashimoto, nel tempo peggiora. Ci vuole una gran pazienza. Anche io ho crisi di ansia e tachicardia, soprattutto qualche giorno prima che mi arrivi il ciclo mestruale. Ora invece con il cambio stagione ho vuoti alla testa e anche mal di testa. Uff Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 325 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    ciao mergy io ho l\'ipotiroidismo da ben 16 anni, praticamente dopo la nascita del mio secondo figlio..anch\'io da quando è cambiato l\'orario, faccio fatica ad alzarmi la mattina ma....dopo una mezz\'ora dal risveglio sembra che riesca a fare tutto ciò che devo fare nell\'arco della giornata...la mattina mi alzo alle 6.20 ( da premettere che mi sono già svegliata alle 3.30 di notte per prendere l\'eutirox), vado al lavoro ....torno alle 14.00 faccio da mangiare per me e mio figlio...riordino la casa...vado a fare la spesa ...organizzo la cena e poi vado in piscina per fare idrobike o acquagim...torno mangio con la mia famiglia riordino la cucina...guardo quello che mi piace alla tv ma.....inevitabilmente dormo prima che il film finisca...il giorno dopo più o meno la giornata è identica a quella prima...quello che mi aiuta a sopportare bene l\'ipotiroidismo è l\'OTTIMISMO, non mi deprimo anzi non voglio deprimermi...amo la vita e cerco di viverla al meglio..alle volte sono giù di morale ma cerco di tirarmi su da sola...e mi dico...hai un lavoro, la salute (peggio sarebbe avere una malattia incurabile come il tumore), una bella famiglia..non mi manca niente e allora cerco di sorridere e tutto passa. Curatevi bene e amatevi :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 326 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    grazie mille x le risposte . lory ===> ma mi sono spaventata , invece di migliorare hai peggorato (mi è stato detto che con un pò di tempo si riesce anche eliminare la medicina ) eh...mi raccontano troppe cose !    allora anche tu  hai i tuoi disturbi  che sono sempre collegati   con  ipo .   elisabetta ===> ma tu sei super forte !  mi domando come fai ??? ti svegli anche  alle 3.00 x prendere la medicina ( ma si dovrebbe fare cosi x stare meglio ,prendere proprio 2 o 3 ore prima di mangiare e in questo modo  possono contare di piu\' ???  -non si rovina lo stomaco ....ecc...)  questo non mi è stato detto ,vedi piano piano  imparo anch\'io  qualcosa   da voi . cmq  io  sono una persona che  (dicono) sono abbastanza forte -ho passato tantissime cose  pesantiss. ultimamente ma però adesso non  sono in grado ad andare avanti , non ho la forza ad alzarmi -ma quando mi alzo sono cosi stanca che non concludo niente . non lo so se dipende tutto da  \"ipo\" oppure mi  sta arrivando la depressione (xche questo disturbo può anche portare la depress. e tante altre cose )    fra  20 gg. debbo passare la visita da endoc. sentirò cosa mi  dirà  xche fin\'ora mi stava curando il  mio  medico di base  . ciao ed a presto  -buona domenica Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 327 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elisa

    salve,è la prima volta che scrivo,vorrei qualche consiglio da voi. sono una ragazza di 20 anni e qualche mese fa sono ingrassata di 15 kg in soli tre mesi, mi sento spesso stanca anche la mattina,e faccio fatica a fare qualsiasi cosa. ho avuto dei sospetti e mi sono recata dall endocrinologo,dopo aver fatto analisi del sangue e urine mi ha soltanto chiesto di fare pure le analisi del ft3 ft4 tsh e colesterolo tot che purtroppo però non posso fare sinchè non rientro in italia(attualmente vivi all estero per lavoro) potrebbe essere un problema di tiroide? ormai ho provato tutte le diete e soltanto non mangiando riesco a tenere stabile il mio peso :( grazie mille scusate x il romanzo! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 328 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    CIAO ELISA,  ho visto che fin\'ora nessuno non ti ha risposto , allora subentro io che vorrei dirti che non sono super esperta . ho cominciato anch\'io avere quasi gli stessi sintomi come hai tu !! in poco tempo  stavo ingrassando (può essere anche che ho smesso di fumare ?!) ma mi sentivo molto strana oltre questo il colester. andato molto su e a certo punto mi è venuta quella gran stanchezza  + altri dolori ecc....  mi sono detta eh.... non mi piacciono questi disturbi e  ho richiesto dal mio medico di farmi fare l\'esame x tiroid. ---infatti è risultata ipotir.   coraggio  non mollare e vai avanti xche se è cosi  ti devi curare  non fare come me che non ho voluto subito a prendere la medicina e dopodichè  mi sentivo di piu\' male di prima .  scusami  ma di piu\' non  ti posso dire   . ciaooooooo    ed a presto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 329 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a Elisabetta ,Lori,Merygi ed Elisa, sono ritornata dal viaggio ottimista,finche\' dura. Elisabetta ti ringrazio per il tuo consiglio pero\' io ancora non prendo medicine perche\' ho l\'appuntamento il giorno 26 dall\'endocrinologo, pero\' il TSH e\' altissimo e gli anticorpi anche,e mi hanno trovato con l\'ecografia due noduli benigni. Ad Elisa consiglio una visita urgente,il nostro tesserino sanitario da\' diritto a rimborso dal nostro stato per tutti gli esami effettuati all\'estero,probabile che sia ipotiroidismo ma per saperlo devi fare gli accertamenti. Ciao Merygi tutto bene? Ciao a tutte Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 330 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elisa

    grazie mille per i vostri consigli,e per aver risposto così in fretta :)  appena avrò un minuto libero andrò a fare la visita,oggi mi è arrivata la tessera sanitaria tedesca quindi d\'ora in poi potrò fare tutte le visite che vorrò!, e almeno mi toglierò il pensiero! grazie ancora Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 331 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Buongiorno Patrizia, merygi elisa  lory...tutte Patrizia dopo la visita facci sapere .....quando inizierai la cura (sempre se di tiroide si parla) starai sicuramente meglio. Anche tu Elisa...fai la visita il prima possibile e vedrai che di qualsiasi cosa si tratti tornerai ad essere quella di prima. Merygi....invece tu devi essere costante nella cura altrimenti i miglioramenti non li avrai...e poi non sono \"forte\", cerco solo di vivere la vita al meglio...cmq la medicina di eutirox a digiuno non fa male allo stomaco. Lory hai ragione a dire che ci vuole pazienza...questa malattia ce la assorbirà tutta :) buona giornata a tutte voi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 332 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    salve a tutte , comincio stare un pò bene (dopo  circa 10 gg. ) ,x esp ieri è stata la I°  giornata che sono riuscita a fare  bel pò di cose .  spero che ogni giorno sarò piu\'  forte . cercherò anch\'io a prendere la pastiglia almeno 1 ora prima di mangiare xche conterà  di piu\' . sono contenta che patrizia sta  bene - anch\'io attendo le risposte da lei appena saprà qualcosa. elisa -penso che riuscirai ad avere l\'appuntamento dal dott. al piu\' presto . eh , debbo chiudere xche sono già fuori orario  .  vi saluto con gran affetto  e statemi bene -ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 333 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ciao belle ipotiroidee :) a fine mese faccio le analisi della tiroide (come ogni 4 mesi), mi auguro vadano benino. In genere quando il tsh è sballato si alza anche il colesterolo.. purtroppo sono correlati. Incrocio le dita. Elisa condivido le ragazze per i suggerimenti. Bentrovata Patrizia e un saluto a Marygi, Elisabetta e a tutte.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 334 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Lori Elisabetta   Elisa Merygi a tutte , sono un po\' tesa per la visita ma nello stesso tempo vorre che fosse domani,comunque vada almeno avro\' delle risposte certe! Sono contenta,ho letto le vostre email e mi ha fatto piacere leggere che vi sentite un po\' meglio,direi che siamo una bella squadra di IPOTIROIDEE!!!!!!! Ciao buona serata a tutte Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 335 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao  a tutte !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! eh, ho cominciato la mia cura  è sembra (parlando piano piano ) che mi conta qualcosa . oggi debbo andare dal mio medico x sentire  un tot di cose e raccontare come butta ...    i primi di maggio ho pensato a fare eco (mia dott. ha detto addirit. che non è necessario , maaaaa )  vi vorrei dire che   NON CI CAPISCO NIENTE !!!!!!!!!!!! un tot. d\'accertamenti mi piacerebbe  di fare , non vanno mai male , cosi sono sicura cosa sta succedendo e come procede con tante cose .  può  darsi che  sono troppo pesa , ma  non voglio dormirci sopra ! ho già avuto una cosa super grave  e piano piano sono saltata fuori . statemi bene e ci sentiamo velocemente !!!!! - sono contenta che ho trovato le persone che posso dialogare  tranquillamente .  a presto  e  buone giornateeeee     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 336 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Genna

    merygi ma come scrivi??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 337 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Ciao Patrizia...come è andata? Spero bene. Ciao Gianna, è vero...merygi scrive come se andasse sempre di fretta....oppure forse non è italiana...cmq a me va bene anche così..mi è simpatica.... buona serata a tutte Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 338 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte, Genna credo che Merygi sia straniera e l\'italiano e\' la lingua in assoluto piu\' difficile! Merygi,cavolo ti sento su di giri,sono contenta che ti senti meglio,forza e coraggio! Ragazze,la visita e\' andata bene, i noduli sono benigni,devo prendere tutti i giorni eutirox 25mcg ,fra sei mesi esame TSH e fra un anno ancora ecografia . Ottimo medico,spiegazioni esaurienti e mi ha consigliato passeggiate serali di mezz\'ora +la dieta che stavo facendo (1200 calorie giornaliere sono il minimo per una persona che lavora),era proprio all\'inizio e sono stata fortunata,posso curarla bene e non ha totalmente escluso che un domani possa sospendere la cura. Vediamo....per adesso va bene cosi\',non andiamo ad indagare oltre! Buona serata a tutte Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 339 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    salve genna , non ho capito la domanda che hai fatto ??? ma dimmi cosa non ti piace ???  se non ti va cosi come  scrivo , allora non leggere e basta . cmq , non siamo qua x criticare nessuno , cerchiamo solo un aiuto e sentire qualche info  di piu\'  e basta ! saluti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 340 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Genna

    Ok ok, scusate. Nessun problema. Non capivo qual era il problema. Se l\'agitazione o cosa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 341 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: arianna mandolfo

    ciao ragazze mi chiamo Arianna ho 39 anni e sono in ipotiroidismo in fase attiva il mio tsh è 25 e dal mese di marzo è cambiata la mia persona ho assunto in un paio di mesi 15 chili ho delle crisi lipotimiche e siccome insegno in una frazione balneare non posso prendere servizio perchè mi sento più male al mare. che dirvi mi sento giu mi sento diversa e penso di non trovare quella giusta carica per uscire da quest incubo.da 20 giorni tirosinit da 100 tutte le mattine pare va un po meglio ma ingrasso anche con l\'aria!che fare? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 342 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao arianna , io non sono super esperta x questo disturbo  ma ti  rispondo subito. importante  ,secondo me non tirarsi giu\'  , vedrai che pian piano si salta fuori . mi immagino che ti senti fuori posto dove  stai lavorando  ma  curandosi come si deve si possono ottenere gran risultati ! (è quello che mi dice sempre il mio medico ) cmq il tuo tsh  è abbast. alto !  ma tu  stai prendendo una medicina diversa .io sto prendendo -eutirox- è sembra che mi sta aiutando  un pò .    dai non disperare  aspetta qualche mese che il metabolismo si sistemerà . dicono che occorrerebbe mangiare poco e bene + muoversi  tantissimo . scusami ma hai effett.  tutti esami -compreso eco ecc....... ciao e ci sentiamo ,coraggio  sicuramente ci riusciamo ad andare avanti con una gran grinta !!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 343 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao  elisabetta ---> hai ragione ,io sono un pò fatta cosi -quando mi sento di scrivere vado velocemente ecc.......... ciao patrizia ---->sono contenta che l\'esame  che andato bene e non esistono  dei grossi problemi . sicuramente  dobbiamo curarsi , io non dico niente xche  debbo aspettare tutti i risultati che saltano in questi gg.   ciaooooo  è statemi bene ed a presto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 344 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte , Merygi mi fai morire!!!!!sei troppo simpatica!pensa che ti credevo straniera (?) ma davvero scrivi cosi\' perche\' sei sempre di corsa?Non fa niente e\' bello parlare con te e con le altre ragazze,ma e\' meglio che rallenti la tua corsa siedi con calma davanti al computer e rimani un po\' con noi e questo e\' un invito per tutte ,cosi\' magari parliamo di qualcosa d\'altro e non solo di tiroide e derivati! Domani prendero\' eutirox per la prima volta! Ciaoooooo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 345 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ciaooooooooooo!! Benvenuta Arianna. Tranquilla per il problema degli esami sballati, se ti curi con costanza, nell\'arco di due tre mesi il tsh si normalizza e ti sentirai un po\' meglio. In genere il mare aiuta chi ha questo problema perchè necessitiamo di iodio. Penso che tu debba assestarti. A me il tsh lo scorso anno è arrivato a 30 con la cura, figurati! Quindi ti comprendo bene. Si è sballato ulteriormente dopo la nascita della mia ultima bambina. Sono in sovrappeso, ma se curate bene con la giusta alimentazione e attività fisica (che io non faccio ahimè), si puo\' trovare un buon equilibrio. Tra famiglia, bambini, lavoro e il resto ho poco tempo e voglia di fare attività fisica, ma dovrei.. e mi prometto di fare almeno la ciclette o qualche camminata da maggio :)) Buon week end a tutte/i.. pensiamo positivo!!!   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 346 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    si , secondo me ha ragione lori , non isolarti !!! il mare ti fa benissimooooo , hai la possibilità  ad ottenere quello che ti manca >>> iodio  , allora vai  dove devi andare e fregatene  ,ricordati che anche questo momento passerà  . coraggio (mi faccio anch\'io da sola !)   salutoni  e ci sentiamo presto  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 347 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao patrizia , ma si , dovrei calmarmi un pò ma lo sai anche tu, si corre sempre e poi  ....... saltano tantissime  cose . spero che cominci anche tu la cura che ti hanno data e starai bene ! io dovrei effett. eco  e si vedrà . ciao  a tutti e una buona serata e ci sentiamo presto .       Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 348 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: arianna mandolfo

    salve Ragazze,volevo ringraziarvi perchè leggere i vostri commenti mi ha risollevato....eh si,occorre pazienza e attendere qualche mesetto prima che si ritorni ad uno stato di saluto più sereno. ne approfitto per dirvi nuovamente GRAZIE e un buon inizio settimana  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 349 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao arianna , se ti trovi con qualche problema è  l\'unica cosa da fare ----> scrivi , scrivi  ,ti aiuta moltissimo  e vedrai che si troverà sempre qualche persona che ti darà  qualche consiglio . ciao ed a presto -buona serata !!!!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 350 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    non lo so se mi sono spiegata bene , volevo dire che se x caso ti senti delle cose strane oppure sei un pò giu\'   -scriviiii  che secondo me aiuta molto .  sicuramente  x info piu\' importanti occorre il medico . ciao  ed a presto   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 351 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: sonia

    salve a tutte,sono nuova,da poco leggo i vostri commenti e devo dire che mi fate sen- tire meglio,mi hanno tolto la tiroide per carcinoma,ho fatto la iodio a febbraio, ma mi sento strana,nervosa,affaticata,non ho il ciclo ma spero che sia una cosa passeggera,grazie per la compagnia. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 352 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: arianna mandolfo

     ciao a tutte le mie care amiche,vi comunico che oggi sono andata dopo 2 mesi in piscina a fare acquaym e non potete immaginare come mi sento soddisfatta dopo aver compreso che il mio corpo ce la sta mettendo tutta a tornare in se (a parte i 15 kg in più)che pesano maledettamente... io ce la sto mettendo tutta,ho fatto uscire la mia carica positiva e va molto meglio oggi andrò dal medico per controllo speriamo bene...ciao Lory,ciao Mergy,ciao mie care.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 353 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rebecca

    ciao a tutte .. io adesso ho scoperto il problema alla tiroideil,mio dottore al policlinico , mi ha detto di prendere il medicinale syrel ,2 al giorno, chi lo usa e che ne pensate , premetto che il mio tsh e\' di 4,53-----anti. tireoglobulina 152,2-------e anti.perossidasi tiroidea 646,4------analisi del 10.3.2012,,purtroppo il dottore non mi contattava , ed ho chiamato io , anche perche\' il 28,marzo ho ripetuto le analisi e eco delle ciste che ho alla tiroide per intraprendere la terapia , ed invece del solito eutirox, mi ha dato il selenio,cioe\' il syrel ,chi lo usa ,scrivetemi ,perche non so se fidarmi del dottore ,mi ha fatto anche perdere molto tempo , che non mi conttattava mai . ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 354 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte, Rebecca io ho una tiroide autoimmune e TSH alto,due noduli benigni e mi ha dato eutirox una volta al giorno ma e\' un ipotiroidismo modesto,il selenio prob abilmente serve alla tiroide quando ci sono valori molto sballati come i tuoi;se pero\' non ti fidi del tuo medico ti consiglio di cercare un endocrinologo che ti dia fiducia,e\' importante avere piena fiducia in chi ti cura! Io abito a Novara se non sei molto lontano fammi sapere,ti indico un buon medico. Merygi,Lori,Elisabetta,Arianna,Elisa tutto bene?spero di si. Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 355 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Ciao Rebecca perchè solo il syrel? Già  in precedenza  ho detto di aver letto su internet che il selenio fa bene alla tiroide ma .....sinceramente non so se basta prendere solo syrel ed escludere l\'eutirox....se poi avrai spiegazione migliori facci sapere.... Arianna tieni duro...posso assicurarti che fare sport aiuta tantissimo...se te la senti abbina allo sport una buona dieta e vedrai che riacquisterai la linea perduta. Sonia devi avere tanta pazienza e dare tempo alla cura per ottenere benefici...buona fortuna Un saluto particolare a merygi, patrizia, lori, elisa .... tutte :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 356 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Per Patrizia Ehi!!!! che sintonia...abbiamo scritto un commento a distanza di un solo minuto....buona serata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 357 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: valerio

    ciao a tutti sono capitato per caso in questo forum,circa 5 mesi fa mi è stato diagnosticato un ipotiroidismo acquisito grazve,e l ultimo periodo stavo veramente male,non riuscivo quasi piu a muovermi ed avevo forti dolori muscolari dappertutto,perdevo capelli ed ero gonfissimo.dopo 5 mesi con eutirox sto decisamente meglio,ma spesso la mattina sono molto stanco.con fatica ho ricominciato a fare sport e corro parecchio(circa 15 km un giorno si uno no)ed alterno pesistica leggera a casa.Volevo sapere se questa stanchezza migliorera col tempo oppure mi devo abituare e conviverci positivamente.premetto che sto ancora valutando il dosaggio di eutirox,ora prendo 125 mg die per 5 giorni,e 100 mg gli altri due.Grazie a tutti ed in bocca al lupo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 358 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Ciao Valerio Si, la stanchezza è cronica...riuscirai a sopportarla solo se ci metti un poco di ottimismo. Lo dico sempre, fare sport è essenziale ( anche solo camminare se non piace andare in piscina o palestra)...scarica la tensione, aumenta l\'adrenalina e si sente meno la fatica...buona giornata a tutti voi :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 359 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao a tutte !!!!!!!!!!!! maaaaa , sono con poche parole xche domani debbo effett. eco ...  e spero che tutto andrà  l\'ok . mi sento molto stanca e preoccupata , non lo so cosa vorrei dirvi di piu\' . ci sentiamo presto .   SONO MOLTO GIU\'  - Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 360 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte, Merygi forza,e\' la primavera!.....? Coraggio e pazienza,tutto si sistemera\'! Io dopo una settimana di medicina vagamente sento i benefici,pero\' ci sono. Il peso e\' sempre lo stesso ma mi sento meno abbattuta> Buona serata.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 361 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: elisa

    salve a tutte voi e a valerio, volevo ringraziarvi ancora per i vostri consigli e per informarvi che finalmente domani avrò la prima visita da un medico tedesco! leggere i vostri commenti mi tira molto su in questo brutto periodo,siete persone molto forti e spero di riuscire ad essere così anch\'io! buona sera a tutti :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 362 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: arianna

    ciao Rebecca ho letto il tuo commento e a proposito del Syrel io l\'ho assunto per il primo mese di terapia.é un integratore al selenio ma ti comunico che a me non ha portato nessun beneficio infatti dopo un mese il mio tsh da 10 è arrivato a 25. Ho cambiato immediatamente l\'endocrinologo che mi ha subito dato un dosaggio di 100 tirosinit e devo dirti che a distanza da circa 1 mesetto di terapia va nettamente meglio. Io rifarò gli accertamenti alla agli inizi di giugno sperando che il valore del tsh diminuisca un po.... Capisco come ti senti e comprendo tutti voi amici cari;solo chi percorre questa esperienza può capire come ci si sente ma dobbiamo tutti tenere duro e sapere che con il giusto dosaggio ci riprenderemo alla grande! un abbraccio a Elisa,Patrizia,merygi,Valerio Elisabetta e Rebecca (spero di non dimenticare nessuno)e mi raccomando teniamo duro perchè siamo una bella squadra!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 363 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ciauzzzzzz Ciao a tutti. Ieri ho preso le periodiche analisi della tiroide, e nonostante la cura che faccio (dosaggi come quelli di Valerio ma con Tirodie Ibsa che è un eutirox animale e non sintetico), ho il TSH a oltre 6 porca miseria, e ho pure l\'ft4 sballato per la prima volta. Sono un po\' demoralizzata.. Sono anni che ci vado dietro e invece di migliiorare peggioro Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 364 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 365 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Elisa grazie per le tue parole,ma io penso che comunque NON POSSO E NON VOGLIO darla vinta a questa malattia subdola,debilitante,irritante,ma che si puo curare! Ho anch\'io momenti di sconforto,ma poi mi guardo intorno e vedo di peggio e mi ritrovo a ringraziare il cielo che ho solo questo problema!!!!!non ci posso credere ma e\' vero,mi ritrovo a pensare cosi\'!!! C\'e\' anche un detto:MAL COMUNE,MEZZO GAUDIO,sembra stupido ma sapere che ci sono altre persone,in questo caso tutti voi,che hanno lo stesso tuo problema e poter comunicare i propri pensieri,sintomi ,chiedere consigli,anche solo chiacchierare ,ti fa sentire ottimista e aiuta molto il morale. Io mi sento meglio,ma tanto ha fatto anche parlare con voi! Grazie e ciao a tutti Valerio benvenuto tra noi!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 366 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: arianna

    carissima Merygi,questa sera leggendo iltuo commento ho palpato il tuo stato d\'animoe sinceramente comprendo quello che provi. lo so sottoporsi a dei controlli è pesante ma incrociamo le dita che tutto vada bene...io ne sono certa! E poi una persona fantastica come te che riempie il cuore con la sua positività deve avere solo tanta fiducia. ti sono vicina e virtualmente ti mando un abbraccio... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 367 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: valerio

    grazie Patrizia.ciao ragazze,sono contento di avere incontrato questo forum per caso :)come immaginavo sono l unico maschietto ... vedrete che le cose miglioreranno per tutti noi :) pensate che la mia prima analisi del sangue per la tiroide segnava il tsh maggiore di 150(4 mesi fa!!!!un mese  e mezzo fa stava a gia a 25!!lo so sono valori ancora altissimi ma io sono gia rinato!!solo ogni tanto un po stanco,ma va bene non vi dico cosa mi avevano diagnosticato....teniamoci informati e buonanotte ragazzuole!!!! state bene e come dice Patrizia cè moooooltoooo di peggio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 368 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao  ragazze  e ciao valerio !!!!!!!!!!!!! ieri ho fatto l\'ecograf. e mi è stato detto che non c\'è niente di brutto  .ma siii, tiroide con dimensioni ridotte ecc..., a sx nodulo  ma --non preoccupante . si consiglia effett. la visita da endocr. -intando sto prendendo la medic. che mi è stata presc. prima dal mio medicio e  poi sentirò cosa debbo fare e se necessario aumentare il dosaggio (fin\'ora sto vedendo pochi miglioramenti , può darsi che il dosagg. errato ) eh ,,,,,  adesso sto respirando un pò xche  quando debbo fare qualsiasi esame sto tremando ( xche ho passato degli anni fà una cosa abbast. pesante ) ciao ed a presto  -spero che  da voi tutto l\'ok  ???? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 369 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Merygi, sono contenta che la tua ecografia e\' andata bene,ti capisco quando dici che hai paura perche\' anch\'io sono molto nervosa la vigilia di un esame;per fortuna e\' andata abbastanza bene e vedrai che troveranno il dosaggio giusto per te! Un abbraccio e un arrivederci a tutti Valerio dici di essere l\'unico maschietto,dovresti essere contento: BEATO FRA LE DONNE!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 370 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    cio patrizia ,  ma tu sei meravigliosa ! , rispondi sempre  , spero che anche a te va tutto l\'ok .  domattina penso ad andare a prendermi un appunt. x enocr. dirti la verità  --ho cominciato la medicina  \"eutirox\" ma vedo pochi risultati ( sto un pò meglio ma non come vorrei ) va bene . aspetterò cosa mi dirà endocr. ! , penso che non debbo aspettare 1 mese x appunt. ti saluto e una  buona serata  a te e tutti quantiiiiii . p.s --->(mi puoi togliere la curisità ? -non è che sei tu che hai smesso di fumare  e  ci sentivamo precedentemente sull\'altro forum (alessiomiglio ,che non esiste piu\'- scusami x la domanda ) -saluti  di nuovo    Ciao Merygi,sono contenta che la tua ecografia e\' andata bene,ti capisco quando dici che hai paura perche\' anch\'io sono molto nervosa la vigilia di un esame;per fortuna e\' andata abbastanza bene e vedrai che troveranno il dosaggio giusto per te! Un abbraccio e un arrivederci a tutti Valerio dici di essere l\'unico maschietto,dovresti essere contento: BEATO FRA LE DONNE!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 371 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ma scusate se si deve  modificare un msg , come si fà ????   grazie mille e saluti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 372 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Merygi e a tutte quante e Valerio, non sono io quella con cui parlavi sull\'altro blog,pero\' da una decina di giorni sto fumando!!!la sigaretta elettronica perche\'voglio smettere. Devo dire che funziona,ma il dopocena e\' sacro una sigaretta vera ci vuole! Mi piaceva fumare ma fa male alla salute quindi io direi che una sigaretta fumata ogni due o tre giorni non sara\' la fine del mondo fino a che smettero\' definitivamente. Dico cosi\' perche\' notoriamente chi smette ingrassa e non e\' il momento per me di mettere su altri chili (fanno male anche quelli!) Non devi scusarti assolutamente,mica mi hai offesa,per\' non capisco di che tipo di msg parli :cellulare o computer? Penso che sia uguale per tutti e due :se devi modificarlo lo puoi fare solo prima di inviarlo dopo e\' tardi,e sul cellulare premi su opzioni ,ti da\' una sfilza di scelte tra cui Modifica ,premi e cambi il msg. Ma non e\' che io sia proprio una cima in tecnologia eh! Un abbraccio a te e a tutte le ragazze,anche l\'unico maschietto Valerio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 373 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ciao Patrizia, Marigi, Valerio e tutte :) dopo il ritiro degli esami della tiroide sballati che mi hanno demoralizzato un po\', va un po\' meglio l\'umore. Dovrà pure stabilizzarsi prima o poi la mia tiroide super pigra!! Mari devi prendere l\'eutirox per alcune settimane prima di notare i miglioramenti. Io sono un\'ex fumatrice.. fumavo tanto e sono oltre 8 anni che ho smesso e contenta di averlo fatto. Buon inizio settimana Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 374 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao a tutti , appunt. x endoc mi è stato fissato  x  lunedi\'  e non vedo ora . lori ----la medicina sto prendendo già da quasi 1 mese e direi che mi doveva aiutare . può darsi che il  dosaggio non è giusto ?  sono  contenta che non fumi  già da bel pò di anni .  io ho smesso da  1 anno e 6 mesi e sono super contenta  (senza quelle schifose sigarette  stavo  benissimo ,gran forza ,voglia di fare  tante cose favolose ecc........)   invece adesso è saltato quel disturbo  e sto male .    ci vuole gran pazienza  e direi che piano ,piano  passerà . patrizia---- brava ,brava anche tu che stai tentando di smettere .  io ho smesso leggendo il libro di allen  carr  (grandioso)   vi saluto ed a prestooooo  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 375 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao a tutti , appunt. x endoc mi è stato fissato  x  lunedi\'  e non vedo ora . lori ----la medicina sto prendendo già da quasi 1 mese e direi che mi doveva aiutare . può darsi che il  dosaggio non è giusto ?  sono  contenta che non fumi  già da bel pò di anni .  io ho smesso da  1 anno e 6 mesi e sono super contenta  (senza quelle schifose sigarette  stavo  benissimo ,gran forza ,voglia di fare  tante cose favolose ecc........)   invece adesso è saltato quel disturbo  e sto male .    ci vuole gran pazienza  e direi che piano ,piano  passerà . patrizia---- brava ,brava anche tu che stai tentando di smettere .  io ho smesso leggendo il libro di allen  carr  (grandioso !)   vi saluto ed a prestooooo  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 376 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao a tutti , appunt. x endoc mi è stato fissato  x  lunedi\'  e non vedo ora . lori ----la medicina sto prendendo già da quasi 1 mese e direi che mi doveva aiutare . può darsi che il  dosaggio non è giusto ?  sono  contenta che non fumi  già da bel pò di anni .  io ho smesso da  1 anno e 6 mesi e sono super contenta  (senza quelle schifose sigarette  stavo  benissimo ,gran forza ,voglia di fare  tante cose favolose ecc........)   invece adesso è saltato quel disturbo  e sto male .    ci vuole gran pazienza  e direi che piano ,piano  passerà . patrizia---- brava ,brava anche tu che stai tentando di smettere .  io ho smesso leggendo il libro di allen  carr  (grandioso)  arianna   e a tutti ---- grazie mille x tirami su\'   vi saluto ed a prestooooo   (qto msg sto sped. già tre volte  mi dice che inviato ma non è  cosi -mistero ?)     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 377 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    mma ???? io mio msg non è partito di nuovo !!!!!!, non lo so xche  ???   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 378 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    (provo di nuovo -4 volta -ho modif.il testo )  ciao a tutti , appunt. x endoc mi è stato fissato  x  lunedi\'  e non vedo ora . lori ----la medicina sto prendendo già da quasi 1 mese e direi che mi doveva aiutare . può darsi che il  dosaggio non è giusto ?  sono  contenta che non fumi  già da bel pò di anni .  io ho smesso da  1 anno e 6 mesi e sono super contenta  (senza quelle schifose sigarette  stavo  benissimo ,gran forza ,voglia di fare  tante cose favolose ecc........)   invece adesso è saltato quel disturbo  e sto male .  ci vuole gran pazienza  e direi che piano ,piano  passerà . patrizia---- brava ,brava anche tu che stai tentando di smettere .  io ho smesso leggendo il libro .  arianna e a tutti ---- grazie mille x il tirami su\' vi saluto ed a prestooooo    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 379 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    lori , un giorno tranquillo sono riuscita a parlare con il mio farmacista ( super dottore e gentillissimo) . mi ha spiegato che ci vuole il tempo x stabilizzare il dosaggio giusto ! ,funziona cosi come x la pressione -solo che per la pressione esistono  tantissime  medicine ecc.... , ( x il ns. disturbo è   importante indovinare  il dosaggio ) eh , dobbiamo avere una gran pazienza e poi  si va alla grande . salutoni e baci   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 380 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Marigi ciao bella. Che ci vuol pazienza lo dico sempre pure io, ma dopo oltre 6 anni che ho il problema dell\'ipotiroidismo, speravo di aver trovato il giusto dosaggio.. e invece ancora no. Ogni tanto i valori sono sballati.. e tralaltro sono un po\' nervosa. Passerà anche questa. Voi come state? Baci sparsi   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 381 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Ciao a tutte... oggi sono stanca, molto stanca...inutile raccontarvi della giornata di oggi ( direi che mi sono sentita quasi una superwoman) ma...nonostante la fatica, la stanchezza sono contenta di riuscire a fare tutto quel che la vita mi presenta....spero duri. Adesso però guardo il mio letto e penso che farò una bellissima dormita....domani è un altro giorno. Auguro a tutte una buona serata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 382 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao lori , ma  dai --sono passati  6 anni ???  eh , sono   molti !!!  ma dimmi (se può) come ti senti adesso e che dosaggio fai ecc......  sentendo cosi mi sembra strano che con tanti anni non stai migliorando (mi  spaventa questa cosa ) . ciaooooo ed a presto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 383 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao elisabetta , buonanotte , sicuramente non vedi ora ad entrare nel  letto !!!! ti capisco , ma secondo me sei molto forte  - ci sentiamo  -saluti  a tutti   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 384 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: valerio

    buonagirnata ragazze. tenete duro,le cose si sistemeranno per tutti,purtroppo ogni essere umano ha una risposta diversa alla terapia sostitutiva.Conosco persone che convivono con l ipotiroidismo da decenni stanno benissimo.penso che sia indispensabile la convinzione di essere sani( e lo siamo) ed uno stile di vita sano.la stanchezza va affrontata e non lasciarsi sopraffare da questa,il corpo reagirà in maniera positiva. il mio endocrinologo è un illustre primario di un famoso ospedale di roma e fa parte di un gruppo europeo sullo studio del sistema endocrinologo(non mi ricordo il nome)(tra l altro si prende 200 euro a visita.....) e mi ha spiegato tante cose tra cui l importanza del sentirsi sano perche la tiroide reagisce anche allo stato d animo,l importanza dello sport e della vita sana.Mi ha detto anche che nonostante molti dottori colleghino chili di troppo alla tiroide,questo non è affatto vero,solo che si è piu stanchi e spesso ci si lascia andare ad un vita sedentaria a scapito del metabolismo.infatti io non sono per niente grasso(giusto l anno scorso ero un po in sovrappeso..) nonostante inconsapevolmente avevo la tiroide atrofizzata per un processo autoimmune da divesi anni(ripeto tsh >di 150 !!).finalmente da sei mesi assumo eutirox,e sono migliorato e rifaccio sport soprattutto quando proprio non mi va,e questo fa si che il corpo sintetizzi meglio il principio attivo di eutirox.mi capita piu spesso di essere stanco se passo la giornata in maniera sedentaria,certo un po di stanchezza dopo una giornata lavorativa intensa cè,ma è normale anche per gli eutiroidei.. ok dopo questo monologo :) dimentichiamoci di avere un problema e godiamoci la vita.buon proseguimento e un bacio belle donnine :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 385 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Grazie merygi sei sempre molto gentile Valerio tutto ciò che hai detto è vero...io prendo la \"malattia\" seriamente ma non troppo....hai fatto la fotografia della mia persona...sono 16 anni che ho l\'ipotiroidismo e ho sempre cercato di non sentirmi una \"malata\" anzi ho sempre reagito positivamente...alle volte la stanchezza prende il sopravvento ma non le ho permesso mai di annientarmi....ripeto....spero duri anzi voglio che duri Buona giornata a tutti  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 386 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciaooo  a tutti , mi sento scrivervi un pò   , stamattina sono stata da endocr. e non sono stata super contenta in senso che stata molto veloce . va be\'   ha controllato tutto (esiti )  ma era molto fredda . quando stavo dicendo qualcosa mi rispondeva appena un pò (può darsi che proprio stamattina neanche lei stava bene .buuuu??? )  intanto mi ha detto che tutto questo che sto sentendo (stanchezza , dormo male ,freddo ecc...) non dipende da tiroide . mi sono molto meravigliata xche lo so che questi sintomi esistono -ma non debbo mettermi in discussione con la dottoressa xche   sicuramente sà di piu\' di me ! il dosaggio mi ha cambiato da 25 a 50 (mi aspettavo questo  xche anche la mia dott. di  fam. aveva intenz. di fare cosi ). non lo so ? ,quando sono uscita dall\'ambulat. mi sono sentita incompleta (vi spiego subito --ok non c\'è   niente di super grave ,ma ho ricev. pochi informaz.  e poche risposte su quale stavo chiedendo ).  vi saluto  , ci sentiamo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 387 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    salve  raga !!!!! state tutti bene ???? sembra che va tutto l\'ok patrizia ,sei molto silenziosa  sutoni Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 388 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: valerio

    ciao meryg.ti consiglio di cambiare endocrinologo.stanchezza e freddo sono sintomi classici dell ipotiroidismo.Ma a parte questo non cè niente di piu brutto che non essere soddisfatti del proprio dottore,quindi provane un altro magari ti da piu fiducia. io mi sono fatto le analisi cosi per curiosita ed il mio tsh sta ancora a 20,eppure sto benone,sto correndo e faccio palestra tutti i giorni,oltre che lavorare. Non smetterò mai di consigliarvi lo sport!!!!fidatevi all inizio è dura ma ne vale la pena buonagiornata a tutte buona giornata a tutte Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 389 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte e anche a Valerio, scusate se sono stata silenziosa ma non stavo proprio bene! Merygi mi dispiace molto sapere che lotti ancora per avere risposte al tuo problema di tiroide ma ha ragione Valerio devi cambiare medico se non sei soddisfatta. Ho perso 2 kg,finalmente!,ma la strada e\' ancora in salita. Solo che vorrei sapere se qualcuno ha avuto i miei sintomi: da quando prendo eutirox ,ho vampate tremende solo in viso e corro in bagno spesso,e\' normale? Merygi,Valerio  Lori,Elisabetta e tutte le ragazze un abbraccio forte!Ciao Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 390 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: enza

    salve, ho 40 anni e volevo sapere delle informazioni sulla tiroide. I credo di soffrire di ipotiroidismo, perchè molti sintomi li ho rinscontrati su di me, tipo capelli crespi,secchi e perdita, pelle secca e squamata, freddolosità e soprattutto il peso, nonostante faccio molto movimento, soprattutto nell\'ultimo mese. ho macinato km tra elittica e corsa, e seguendo una dieta, non ho perso un grammo anzi tendo ad aumentare e la cosa non mi piace perchè sono passata da un peso di 50 kg a 63 kg. Può essere la tiroide? Ho intenzione di chiedere al mio medico di farmi fare degli accertamenti per essere sicura, faccio bene. grazie per la risposta e buona giornata  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 391 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Ciao Enza si penso si possa trattare di ipotiroidismo, i sintomi ci sono tutti...perdita di capelli, pelle secca e squamata, aumento di peso ecc.. ti consiglio di contattare al più presto un bravo endocrinologo, di fare le analisi e vedrai che se pure fosse ipotiroidismo tutto si sistema con la cura appropriata....naturalmente spero che possa trattarsi di stress e non di tiroide... facci sapere nel frattempo ti faccio un gran in bocca al lupo :) Ciao Merygi, Patrizia, Elisa, Valerio e tutte....come state? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 392 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Laukla

    Ciao a tutti! Faction il mio primo ingresso in società, A gennaio scorso ho assunto radio Iodio 131 per distruggere un nodulo attivo alla tiroide, questo ha causato il danneggiamento della ghiandola tiroidea cosí che piano piano sto andando verso l\'ipotiroidismo, oggi ho fatto gli esami e il mi tsh era 4.49 rispetto a 0.297 di prima del trattamento....praticamente ho ingoiato una bomba nucleare:) Ora, sono fuori di poco perchè il massimo è 4.20, secondo i parametri del laboratorio. Ad ogni modo sto pianificando una gravidanza e il mio endocrinologo per questo vuole darmi subito la tiroxina per abbassare il valore....qualcuno di voi ha avuto simile esperienza? Grazie!!! E forza a tutti!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 393 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: enza

    grazie elisabetta, ti farò sapere al più presto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 394 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Elisabetta e a tutte voi, grazie io sto cosi\' cosi\',piano ma piano piano sto migliorando giorno dopo giorno,il mio umore va su e giu\' come uno yoyo\',questo tempaccio non aiuta ma reggo,sembra anche che la dieta ingrani un po\' ma direi che la salita e\' appena incominciata! Sono sempre infreddolita e molto stanca,ma mi sforzo di reagire e cerco di non lasciarmi andare. Un po\' di sole caldo non guasterebbe!Sono stufa di acqua,grandine e vento! Ciao a tutte e buona serata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 395 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    salve , scusate ma questi gg. non sono stata in forma e poi   mancava anche il terremoto (abito  vicino reggio  emilia). Per fortuna nella mia zona non ci sono stati disastri , ma si sentito tantissimo -rumore e forti spostamenti orizzontali. valerio ===> si hai ragione , dovrei cambiare il dottore (endoc) . stai dicendo ---sport , tanto sport !!!!  ma occorre anche la forza e io sono sempre super stanca . Spero che con la  medicina migliorerò velocemente ? patrizia ==> sono contenta che stai perdendo un pò il peso -sicuramente si rimane soddisf.  Anch\'io non vedo ora che comincia cambiare il tempo , quando esce il sole ,sembra che si supera meglio il tutto ! enza ====> ti volevo rispondere immediatamente ma non mi sentivo in quel momento . Si , si  ascolta elisabetta (è piu\' esperta di noi ) , cerca  un buon dott.   Importante  contr. subito . Saluti ed a presto  , Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 396 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Merygi mi dispiace tanto ....chi meglio di me può capirti...anch\'io ho vissuto il terremoto aquilano di tre anni fa....fortunatamente non ci sono stati gravi danni ma...ancora oggi se penso alle dormite in macchina, alla paura costantemente presente mi viene l\'angoscia....spero che il terremoto in emilia romagna si fermi qua...anche perchè di danni ne ha già fatti... fatti coraggio ...tutto passa a presto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 397 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: enza

    grazie merygi, al primo giugno andrò già dal mio dottore per le analisi e da li vedremo cosa mi dirà, grazie a tutti e buon proseguimento =)    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 398 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: valerio

    ciao merygi. come ti ho detto anche se sei stanca e non hai forze lo sport devi farlo,vedrai che piano piano ti sentirai meglio.La nostra stanchezza va combattuta col movimento,non con il riposo.te lo consiglio vivamente.A proposito vi lasco che vado a correre(e non ne ho voglia fidati!!).in boca al lupo Un bacio a tutte Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 399 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    salutoni , grazie x le risposte ---> elisabetta e valerio (debbo mettermi in testa che tutto l\'ok ed andare avanti , se no   .......... enza , sono contenta che hai già l\'appuntam . aspettiamo   le tue notizie tanti saluti ed a presto    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 400 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao laukla , ho visto che nessuno non ha risposto e allora butto 2 righe io . Lo so che quando subentra un problema  si aspetta qualche  risposta  !!!  . Io  non  ti posso dire niente , ma ti consiglio ad andare dal bravo dottore . Ti auguro tantissima tranquillità e coraggio , vedrai che passerà anche questo .    Ciao e se ti senti --- scrivi che  aiuta moltissimo  (credimi ).   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 401 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao a tutte , Laukla la tua e\' una domanda difficile alla quale rispondere,perche\' io mi sono ammalata di recente e onestamente non so come funziona una tiroide \'compromessa\' in gravidanza,forse sarebbe opportuna una consultazione con il tuo ginecologo oltre all\'endocrinologo;io penso che non avrai problemi basta che ti fai seguire dai medici. In bocca al lupo e facci sapere come procede tutto Un abbraccio a tutte Merygi sei sempre di corsa eh!non ti si sente quasi piu\' E Lori,Elisabetta,Valerio,Elisa dove siete? Buona serata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 402 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: merygi

    ciao patrizia , ci sono  , ci sono !!!!!!  come stai  ?, già da bel pò  che non ti fai sentire . lo sai  che anche a me succede  ogni tanto quel caldo in viso , non lo so xche (sarà  la medicina ) ciao e buona giornata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 403 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: faby

    Salve a tutti , ogni tanto vi leggo e trovo in ognuno di voi tutti i problemi che mi assillano la vita da dieci anni a questa parte .....poi ho un endocrinologo idiota , per lui le diete non esistono solo eutirox .. Per quanto riguarda i cibi voi avete una dieta che seguite ? o cercate di stare attenti al mangiare ? Altra cosa , so che il calcio interagisce in negativo sulla tiroide , io adoro il latte e al mattino senza mi sembra di non fare colazione . Sapete rispondermi ?? grazie Valerio è vero che lo sport ci aiuta ed è l\'unica soluzione ,ma la stanchezza che si prova è terribile Tutto cio\' mi deprime ... Grazie a tutti questo parlare e condividere fa veramente bene .   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 404 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Ciao faby non mi stanco mai di dire che lo sport è fondamentale per chi soffre di ipotiroidismo...naturalmente la stanchezza frena qualsiasi iniziativa ma ...non bisogna mollare. Per quanto riguarda l\'alimentazione è vero che ci sono alimenti che rallentano l\'assorbimento delll\'eutirox ma se si prende la pastiglia almeno un\'ora prima di fare colazione ( io ho già detto che la prendo alle 3.30 di notte, metto la sveglia) si evitano tanti problemi. Inoltre non c\'è una dieta specifica per chi soffre di ipotiroidismo, bisogna solo stare attenti a non esagerare...coraggio faby non deprimerti. Ciao Patrizia, Merygi, Valerio, Elisa, Enza insomma tutti vi mando un grande abbraccio :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 405 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: rebecca

    ciao , io sto usando per la tiroide .il syrel ,integratore al selenio da un mese e mezzo , chi di voi lo usa , da tempo come vi trovate? . grazie p.s. niente eutirox, dice il dottore bo\'. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 406 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: carla

    anch1io prendo eutirox 100 da quasi 10 anni per un ipotiroidismo autoimmune, siccome al mattino mangio yogurt e prendo una pastiglia per la pressione alta, metto la sveglia alle 7,la mia endorinologa(molto brava) mi ha detto che basta un ora prima di colazione per assorbire bene eutirox, poi posso anche mangiare latte o yogurt,e prendere la pastiglia senza inconvenienti,io adoro i broccoli e anche quelli con moderazione li posso mangiare, logico non tutti i giorni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 407 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: caterina

    ciao a tutti anchio soffro da 3 mesi di ipotiroidismo,prendo tirosint da 100 mg e devo dire che il valore e rientrato ma ho messo 11 kg e non riesco più a toglierli. Per ora prendo pure farmaci perchè sono molto nervosa e il mio medico mi ha detto che dovuto dalla tiroide.Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 408 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Barby7

    CIao a tutti. Io sono in cura con eutirox dal 2003. Sono arrivata alla dose attuale di 100 mg al giorno, la domenica 150. I disturbi da ipotiroidismo sono vari e si presentano in maniera imprevedibili. Il fatto di assumere l\'ormone che la tiroide non produce non elimina i vari disturbi. Leggendo in qualche forum mi sono allarmata. Vi spiego. A marzo ho scoperto di avere una esofagite... che mi stav a logorando... veramente dolorosa, oltre al fatto che non riuscivo a capire perchè in certi giorni il dolore si attenuasse e in altri aumentasse. Ho iniziato a fare delle prove, per capire quali alimenti mi facevano star male e quali no. Ebbene, ricodando una pregressa intolleranza al lattosio di cui non mi son mai curata, a parte il fatto di sostituire il latte parz. scremato con il latte zymil, mi sono resa conto di non poter più bere il latte! neppure quello a basso contenuto di lattosio. I formaggi idem,,,insomma tutti i latticini.  Ma nonostante stessi eliminando il lattosio(impresa veramente difficile), oltre a caffè, cioccolato, agrumi, pomodori, continuavo a stare male! Allora ho scoperto un integratore che aiuta la digestione di alimenti con lattosio. Quindi, pur avendo eliminato totalmente il latte, ho ricominciato a mangiare qualche formafggio a basso contenuto di lattosio, ma assumendo la pastiglietta contenente l\'enzima lattasi. La situazione è migliorata, ma non del tutto. Alla fine, leggendo bene il bugiardino dell\'Eutirox cosa scopro? Che l\'eutirox deve essere assunto a distanza di almeno due ore da antiacidi! Infatti da marzo prendo l\'antiacido. Allora ho cominciato a metter la sveglia presto la mattina, in modo che tra l\'eutirox e ll\'antiacido( e nel mezzo la colazione) passino circa due ore. Dopo una settimana così il mal di stomaco mi è passato!!!! Stamattina la sveglia è suonata più tardi, e quindi tra l\'eutirox e l\'antiacido è passata solo un\'ora.. Bhè non ci crederete---mi è tornato il mal di stomaco, lieve, ma mi è tornato!! Non so più che pensare!!!! Cosa ne pensate???!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 409 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Ciao Barbie e ciao a tutti. Barbie hai provato a fare una gastroscopia per capire se soffri di esofagite da reflusso o di qualche tipo di gastrite? Io l\'ho fatta ultimamente e nei casi di fastidio il medico mi ha prescritto un antiacido. Hai ragione sul fatto che i disturbi della tiroide nonostante la cura non si debellano del tutto.. ahimè. Io prendo l\'ormone da 125 mg al giorno e non sto sempre bene, anzi. Dovrei fare gli esami di intolleranza agli alimenti, ma costa un po\' troppo per le mie tasche. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 410 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Lori

    Patrizia ciao cara, Mari .. e tutte un kiss. Tra casa, i bambini e il lavoro ci sono poco, scusate. Come ve la passate? Io sono reduce da una mega influenza e sto finendo gli antibiotici.. non l\'ho avuta quest\'inverno e l\'ho beccata a maggio, mah Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 411 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Barby7

    Per Lori ciao, si ho fatto una gastroscopia nel mese di marzo. E appunto ho una esofagite da reflusso grado A, con due lesioni della mucosa. Mi è stata prescritta la protezione gastrica e lo sciroppo NOREMIFA . mA MI RENDO CONTo che in realtà sono solo un palliativo. Perchè dopo più di due mesi di cura il dolore mi ritorna se non sto attenta agli accorgimenti che sto prendendo per quanto riguarda alimentazione e sopratutto distanza tra assunzione di eutirox e antiacido. Non so quale sia il nesso. è però assurdo che i medici non riescano a capire le cause e a risolvere a monte un problema... per qusto motivo sto cercando io di capire cos\'è che mi fa star male! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 412 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: patrizia

    Ciao Lori ,Elisabetta,Merygi insomma tutti,come state?Spero bene! Ciao Barbie,anch\'io ho avuto dolori allo stomaco molto forti a febbraio prima di scoprire che soffrivo di ipotiroidismo,dopo una serie di esami e notti in bianco ho scoperto che CARDIRENE,medicinale salvavita che devo prendere per sempre per fluidificare il sangue..?,provoca un feroce mal di stomaco e che il gastroprotettore che prendevo non era piu\' sufficiente :ergo,ho dovuto raddoppiare la dose! Questo per dirti che probabilmente oltre una predisposizione a infiammazioni all\'esofago i farmaci che prendiamo peggiorano alcune volte la situazione ;in pratica sembra una beffa prendiamo una medicina e poi prendiamo una seconda medicina per curare gli effetti collaterali della prima e cosi\' via......pazzesco! Ma la vita e\' bella ugualmente! Io prendo eutirox alle 5 di mattina ,cardirene dopo pranzo,pantecta prima di cena. Cosi\' ho risolto il mio problema. Tanti auguri e facci sapere come va. Un abbraccio a tutti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 413 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: GIOVANNA BRANCATO - GOPI RANI PRIYA DASI

    Salve, ho appena saputo di avere l\'ipotiroidismo e da domani in poi inizio una cura con le gocce Tirosint, perché sono lacto-vegetariana da 32 anni, da quando sono una vaishnavi (una devota di Vishnu-Krishna, una devota HARE KRISHNA ),e le pillole non posso prenderle perché contengono la gelatina animale e il magnesio stereato, che non sono vegetariani. Spero che con la cura dopo qualche mese i valori possano normalizzarsi. Speriamo bene! Cordiali saluti a tutti! da GIOVANNA BRANCATO -GOPI RANI PRIYA DASI MAHA-MANTRA HARE KRISHNA: HARE KRISHNA HARE KRISHNA KRISHNA KRISHNA HARE HARE HARE RAMA HARE RAMA RAMA RAMA HARE HARE CANTATE I SANTI NOMI E SIATE FELICI! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 414 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisabetta

    Ciao a tutti ...non riesco a leggere i commenti....clicco su \"vedi i prossimi 10\" ma non compare niente... Cmq io sto bene e spero anche voi (Patrizia, Elisa, Merygi, Valerio insomma tutti). Spero di riuscire a capire perchè non \"vi\" leggo...un abbraccio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 415 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Valentina Paniconi

    d Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 416 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Simona Calcagni

    ragazzi c\'è qualcuno di voi che non sintetizza il t3? io ce l\'ho basso e ho dovuto integrarlo con un farmaco che si chiama Ti 3 che purtroppo ora hanno tolto dalla circolazione da un giorno all\'altro! Ora sto provando il Liotir che è a gocce ma non mi trovo molto bene... e mi sono tornate tachicardia e contratture muscolari!! voi ne soffrite? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 417 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Mehdi Ben Rejeb

    ciao a tutti io ho l ipotirodismo da 2anni e sto malissimo .noto un giorno contro la morte ho d sintomi molto sivere tipo che sto afogando non mando piu il mangare come prima sono ingrassato da 15 kg ho ,il fegato stanco transiminasi sempre alti e fegato grasso e grosso .non so che fare spero che possa avere un auito da voi .ho 33 anni grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 418 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Tiziana Copponi

    articolo discreto.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 419 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Walter Porcino

    andate sul sito humanitasalute.it per maggiori informazioni mi scuso per la frequenza cardiaca non è tachicardia ma abbassamento della fequenza cardiaca Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 420 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Anonymous User

    Elisabetta, Lori,Merygi,non riesco piu\' a mettermi in contatto con voi!dove siete finite?Spero stiate bene ciao Patrizia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 421 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Luana Fiorini

    Annamo bbene..... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 422 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Graziella Mannai

    anck,io hò la tiroide autoimune dikascimotto stavo facendo una dieta,ma ho preso più chili di prima.come mai Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 423 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Anonymous User

    Ciao Elisabetta come stai?Un abbraccio Patrizia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 424 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Annapaola Parollo

    sono stata sottoposta a trasfusioni di ferro e ho poi notato un aumento significativi di peso. Può essere questa la causa del mio aumento di peso? ho fatto 19 fiale, cosa devo fare? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 425 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Annapaola Parollo

    no Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 426 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Silvia Madia

    ciao a tutti anche io da poco ho scoperto di soffrire di ipotiroidismo............domani porterò le ultime analisi del sangue al medico e spero presto di iniziare una cura e di poter perdere un po di peso........ingrasso anche non mangiando....CHE SCHIFO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 427 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Isabella Pitzalis

    salve a tutti ,anke io soffro di ipotiroidismo di aschimoto,e devo dire che il prob del peso alto nn ce l\'ho anzi mi trovo a perdere kg senza nemmeno rendermene conto,quando il mio peso e alto arrivo massimo a 60kg con 1,62 di altezza e 42 anni di età,quando il mio peso cala mi ritrovo a 57,assumo tt giorni eutirox .oggi ho fatto l\'eco ed il 20 ho la visita cn un endocrinologo che viene da roma ,e la prima volta ke mi vede .........speriamo bene.feliccissima di trovarmi con un bel gruppo x condividere i nostri prob di qst incubo..............ciao ragazze/zi .isabella Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 428 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Helena Giordana

    salve, solo una domanda. ma qualcuno di voi ha visto un reale oggettivo miglioramento dei suoi sintomi dopo aver cominciato l\'assunzione di eutirox? e qualche endocrinologo vi ha mai spiegato chiaramente cosa succederebbe se smettessimo di prenderlo? lo dico perchè io non ho visto miglioramenti dei sintomi e nessuno (sono andata dai migliori in italia) mi sa rispondere. il mio tsh è intorno all\'1.2 con eutirox 150, ma francamente io sto come quando ce l\'avevo a 7.8. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 429 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Anonymous User

    Ciao Helena,si io con eutirox sono riuscita ad abbassare TSH e adesso incomincio a sgonfiarmi piano piano,sto meglio e anche l\'umore è migliorato ma ci sono voluti sei mesi!!!Ci vuole tanta pazienza e ottimismo ,costanza,dieta e movimento ma i risultati arrivano.Elisabetta come stai? Un abbraccio a tutte . Ciao Patrizia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 430 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Federica Benda

    Salve a tutti, scoperto da un anno di essere ipotiroidea, ma e\' talmente altalenante ( talvolta vanno i valori nella norma ) che ancora non mi hanno prescritto eutirox, l\'eco e\' negativa, non ingrasso ma in compenso ho l\'umore che ha degli sbalzi spaventosi, nervosismo, e stanchissima sempre...roba da chiudersi gli occhi, in particolare al mattino e tachicardia...porca miseria e\' un incubo..ma davvero con sto\' benedetto eutirox va\' tutto un po\' meglio? perche\' chi te lo consiglia, chi no...nessuno meglio di voi che lo state usando mi potete delucidare!!! buona serata a tutti. Federica. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 431 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Elisa Laudato

    ciao a tutte io sto in gravidanza e o il tsh un po alto il t3 t4 un po bassi come devo fare cio paura sto alla 28 settimana di grav\' Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 432 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Pina Biba Biggi

    ciao a tutte prendo autirx da 25,,,,mi porta un poco di ansia ,,vorrei eliminarlo poco alla volta,a,cosa vado in contro?grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 433 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Enrica Pozzato

    ciao a tutte ....io prendo eutirox inizialmente da 25 - 50 e poi 100 da 13 anni e ingrasso anche solo bevendo acqua, e pensare che o fatto cure per 10 anni per mangiare perchè ero molto sottopeso .....che fregatura, prima soffrivo perchè il cibo mi faceva schifo adesso devo sofrire e guardare gli altri che mangiano di gusto ((( ed essere giudicata ))) una a cui non interessa la propia linea .........auguroni a tutte Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 434 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Anonymous User

    Ciao sn affetta da ipotiroidismo da 6 anni! prendo eutirox da 75 nei giorni pari ed eutirox da 100 nei giorni dispari! nn riesco a dimagrire...sn gonfia + ke altro!!! soprattutto il viso, le cosce e le braccia! ho chiesto alla mia endocrinologa di indicarmi una dieta... nn me l\'ha data giusto xkè nn vado in studio a pagamento! ragazze vi prego ditemi cosa mangiate voi e cosa invece eliminate!!! sn disperata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 435 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Anonymous User

    Ciao sn affetta da ipotiroidismo da 6 anni! prendo eutirox da 75 nei giorni pari ed eutirox da 100 nei giorni dispari! nn riesco a dimagrire...sn gonfia + ke altro!!! soprattutto il viso, le cosce e le braccia! ho chiesto alla mia endocrinologa di indicarmi una dieta... nn me l\'ha data giusto xkè nn vado in studio a pagamento! ragazze vi prego ditemi cosa mangiate voi e cosa invece eliminate!!! sn disperata Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 436 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Anonymous User

    Ciao sn affetta da ipotiroidismo da 6 anni! prendo eutirox da 75 nei giorni pari ed eutirox da 100 nei giorni dispari! nn riesco a dimagrire...sn gonfia + ke altro!!! soprattutto il viso, le cosce e le braccia! ho chiesto alla mia endocrinologa di indicarmi una dieta... nn me l\'ha data giusto xkè nn vado in studio a pagamento! ragazze vi prego ditemi cosa mangiate voi e cosa invece eliminate!!! sn disperata!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 437 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Anonymous User

    Ciao Antonella!Ti dò un consiglio da tiroidectomizzata, cambia medico! Fatti prescrivere per prima cosa Il principio attivo dell\'Eutirox, la levotiroxina dunque, in forma liquida. Si assorbe subito e non devi aspettare 40 minuti rischiando che comunque il tuo organismo non l\'assorba del tutto, a volte non ce ne accorgiamo, ma la compressa non viene assorbita completamente. Si tratta di Tirosint, ovviamente al dosaggio che ti prescrivono. Poi vai da un medico che sappia leggere bene i valori degli esami e non si rifaccia ai parametri di laboratorio. Un buon endocrinologo sa dirti se il tsh è basso o troppo alto anche se i valori sono nei parametri. Tutto questo l\'ho imparato da un bravo endocrinologo dopo averne incontrati tanti, tutti Eutirox e via senza tener conto di come ti senti.Giusy Ciao! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 438 su Ipotiroidismo e alimentazione: ecco le regole utili

    Posted by: Anna Sole

    scusami..la tiroide ibsa chi te l\'ha prescritta? Io non vorrei più l\'eutirox ma ho un muro da abbattere. grazie Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Abagnomaria.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Donna di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano